Apparato digerente
Anatomia,  Apparato digerente

Archi palatini

Gli archi palatini sono rappresentati, su ciascun lato, dall’arco glosso­palatino (o anteriore) e dall’arco faringopalatino (o posteriore).
L’arco glossopalatino termina inferiormente sulla base della lingua, dietro l’estremità latera­le del solco terminale della lingua stessa, in cor­rispondenza cioè della parte iniziale del margine laterale del corpo. Circoscrive l’apertura ante­riore dell’istmo delle fauci e accoglie nel pro­prio spessore il muscolo glossopalatino.
L’arco faringopalatino termina inferiormente in corrispondenza della parete laterale della fa­ringe. Circoscrive l’apertura posteriore dell’i­stmo delle fauci e contiene, al proprio interno, il muscolo faringopalatino.

Archi palatini

Articolo creato il 14 agosto 2011.
Ultimo aggiornamento: vedi sotto il titolo.

Articolo utile? Condividilo!
RSS
Seguimi con e-mail
Facebook
Google+
https://www.medicinapertutti.it/argomento/archi-palatini/

Ultimo aggiornamento: