Sistema nervoso centrale
Anatomia,  Sistema nervoso,  SNC

Arterie del ponte

La vascolarizzazione arteriosa del ponte dipende principalmente dal tronco basilare che si forma per confluenza delle due arterie vertebrali.

Il tronco basilare decorre ventralmente nel solco mediano anteriore del ponte e dà origine alle arterie penetranti centrali, che si affondano nel ponte in corrispondenza del solco basilare e vanno ad irrorare i nuclei motori dei nervi encefalici situati nel ponte; dà luogo poi ad una serie di rami collaterali che si ramificano e si anastomizzano sulla faccia anteriore del ponte, formando una rete arteriosa entro la pia madre. Da tale rete arteriosa prendono origine le arterie penetranti periferiche, che si affondano nel ponte per irrorare gli altri nuclei e la sostanza bianca del ponte stesso; inoltre originano le arterie radicolari ognuna delle quali, come quelle del bulbo (o midollo allungato), presso l’origine apparente di un nervo encefalico si divide in un ramo che penetra nel ponte e si porta al nucleo del nervo encefalico stesso e in un ramo che segue il nervo verso la periferia.

Le arterie penetranti si comportano come arterie terminali.

Articolo utile? Condividilo!
Commenti disabilitati su Arterie del ponte