Clavicola

La clavicola è un osso pari, a forma di S allungata, che si estende trasversalmente, al davanti della 1a costa, dal manubrio dello sterno all’acromion della scapola. Nonostante la forma, la clavicola non può considerarsi come un osso lungo; presenta, invece, la conformazione interna e le modalità di ossificazione proprie delle ossa piatte.
La clavicola è formata da un corpo e da due estremità di cui quella mediale è detta sternale e quella laterale è detta acromiale.

  • Il corpo forma una doppia curva con una convessità anteriore volta medialmente e una concavità posteriore volta lateralmente. La parte mediale del corpo ha forma prismatica triangolare, mentre la parte laterale è appiattita.
    Nel complesso, si considerano nel corpo una faccia superiore, una faccia inferiore e due margini, anteriore e posteriore.

    • La faccia superiore del corpo è rugosa lateralmente, dove dà attacco al muscolo trapezio e al muscolo deltoide; si fa più liscia medialmente dove dà origine al capo clavicolare del muscolo sternocleidomastoideo.
    • La faccia inferiore del corpo presenta lateralmente la tuberosità coracoidea dove s’impianta il legamento coraco-clavicolare; a questa tuberosità fa seguito il solco del muscolo succlavio, medialmente al quale si trova un altro rilievo scabro per l’inserzione del legamento costo-clavicolare.
    • Il margine anteriore è arrotondato medialmente, dove dà origine a fasci del muscolo grande pettorale, si fa più sottile lateralmente dove dà attacco al muscolo deltoide.
    • Il margine posteriore, smusso, dà origine lateralmente al muscolo trapezio.
  • L’estremità acromiale è appiattita e sulla sua parte terminale, che volge in dietro, presenta una faccetta articolare acromiale che si articola con la faccetta acromiale della scapola.
  • L’estremità sternale è situata medialmente alla tuberosità costale e termina con una faccetta articolare sternale, triangolare a base superiore, che si mette in giunzione con lo sterno; questa estremità dà origine a fasci del muscolo sternoioideo.

Clavicola

Articolo creato il 26 febbraio 2010.
Ultimo aggiornamento: vedi sotto il titolo.

Articolo utile? Condividilo!
RSS
Seguimi con e-mail
Facebook
Google+
https://www.medicinapertutti.it/argomento/clavicola/
Twitter
Precedente Fibula (o perone) Successivo Arteriole