Sistema nervoso periferico
Anatomia,  Sistema nervoso,  SNP

Nervo accessorio

L’11° paio di nervi encefalici è rappresentato dal nervo accessorio che è esclusivamente costituito da fibre motrici somatiche che originano dal nucleo dell’accessorio, posto alla base delle corna anteriori dei primi neuromeri del midollo spinale. Si distribuisce a una parte del muscolo trapezio e al muscolo sternocleidomastoideo. Nasce con diverse radicole disposte una sull’altra che si staccano dalla faccia laterale del midollo spinale, in corrispondenza dei primi 4 segmenti cervicali. Le radicole attraversano lo spazio subaracnoidale del midollo spinale e si dirigono verso l’alto e in fuori, accollandosi una all’altra in un tronco unico che, da canale vertebrale, risale nella cavità cranica passando per il foro occipitale. Il nervo piega quindi in fuori verso il foro giugulare, lo attraversa e, all’uscita da esso, devia in basso e in fuori, incrociando posteriormente la vena giugulare e i tendini d’inserzione dei muscoli stiliani. Raggiunge così la faccia profonda del muscolo sternocleidomastoideo cui cede parte delle sue fibre e procede poi in dietro e in basso verso il muscolo trapezio, dirigendosi obliquamente lungo la parte alta della fossa sopraclaveare. Raggiunge la faccia profonda del muscolo trapezio al quale si distribuisce.

Articolo utile? Condividilo!
Commenti disabilitati su Nervo accessorio