Plesso venoso vescicoprostatico

Il plesso venoso vescicoprostatico, equivalente nel maschio del plesso venoso vescicovaginale, è situato sui due lati della prostata e della parte inferio­re della vescica ed è costituito da grosse vene tortuose ric­camente anastomizzate; comunica anteriormente con il plesso pudendo, in dietro con il plesso rettale.
Rami affluenti del plesso venoso vescicoprostatico sono:

  • Vene vescicali laterali e posteriori.
  • Vene della prostata.
  • Vene del tratto terminale dell’ure­tere.
  • Vene delle vescichette seminali e del tratto conti­guo del condotto deferente.

Articolo creato l’8 settembre 2011.
Ultimo aggiornamento: vedi sotto il titolo.

Articolo utile? Condividilo!
RSS
Seguimi con e-mail
Facebook
Google+
https://www.medicinapertutti.it/argomento/plesso-venoso-vescicoprostatico/
Twitter
Precedente Clearance plasmatica Successivo Bioimpedenziometria