Prima vertebra cervicale (o atlante)

La 1a vertebra cervicale (o atlante) presenta una configurazione profondamente modificata rispetto a quella generale delle vertebre cervicali. Si articola in alto con l’osso occipitale.
Innanzi tutto manca del corpo che, durante lo sviluppo, si fonde con quello dell’epistrofeo (2a vertebra cervicale). Risulta perciò formata da un arco anteriore e da un arco posteriore che riuniscono due voluminose masse laterali.Prima vertebra cervicale o atlante

  • L’arco superiore è breve, appiattito, con una faccia anteriore convessa sul cui mezzo si trova il tubercolo anteriore dell’atlante; la faccia posteriore è concava e presenta nel mezzo una faccetta articolare per il dente dell’epistrofeo denominata fossetta del dente.
  • L’arco posteriore corrisponde alle lamine delle altre vertebre e si presenta ricurvo, con concavità anteriore; al centro della sua faccia posteriore presenta un rilievo, il tubercolo posteriore, che è un rudimentale processo spinoso.
  • Le masse laterali sono appiattite dall’alto in basso e presentano 6 facce.
    • Sulla faccia superiore si trova la fossa articolare superiore o cavità glenoidea che si articola con il condilo dell’osso occipitale.
    • La faccia inferiore presenta una faccetta articolare per l’epistrofeo.
    • Dalla faccia esterna di ciascuna massa laterale si distacca il processo trasverso, costituito da due lamine che delimitano il foro trasversario.
    • La faccia mediale presenta un tubercolo che sporge nel foro vertebrale e dà attacco al legamento trasverso dell’atlante, teso tra le due masse laterali.
    • Dalle facce anteriore e posteriore si distaccano gli archi, rispettivamente anteriore e posteriore. La faccia posteriore, inoltre, presenta un solco che prosegue sulla faccia superiore dell’arco posteriore dove passano il 1° nervo spinale, l’arteria e la vena vertebrale che, nello stesso punto, attraversano la membrana atlo-occipitale posteriore, una lamina fibrosa che chiude l’interstizio tra l’arco posteriore dell’atlante e il contorno posteriore del foro occipitale.
  • Il foro vertebrale ha forma quadrangolare ed è circoscritto dai due archi e dalle due masse laterali; il legamento trasverso dell’atlante lo divide in una parte anteriore dove si trova il dente dell’epistrofeo e una posteriore dove è accolto il midollo spinale.

Articolo creato il 21 febbraio 2010.
Ultimo aggiornamento: vedi sotto il titolo.

Articolo utile? Condividilo!
RSS
Seguimi con e-mail
Facebook
Google+
https://www.medicinapertutti.it/argomento/prima-vertebra-cervicale-o-atlante/
Twitter
Precedente Tessuto connettivo denso (o compatto) Successivo Classificazione dei recettori intracellulari
  • giancarlo

    buongiorno
    la mia figlia (8 anni) avuto incidente stradale grave a maggio 2013 con trauma cranico commotivo,e il dente dell epistrofeo dislocato. (nell ultima RM a luglio 2014 tutto invariato )e quindi il danno sara permanente? in questo momento posso chiedere il danno o ci speranza che guarisce di questi lesione?

    • Buongiorno,
      mi dispiace ma non sono in grado di rispondere a questa domanda.
      Saluti!