Muscolo temporale

Il muscolo temporale si trova nella fossa temporale e ha forma triangolare, con la base in alto e l’apice in basso. Ha origine dalla linea temporale inferiore, dalla parete mediale della fossa temporale, dai 2/3 superiori della faccia profonda della fascia temporale e dalla faccia mediale dell’arcata zigomatica, dove i suoi fasci di origine si frammettono a quelli del massetere. I fasci del muscolo temporale convergono su un robusto tendine che si inserisce sul processo coronoideo della mandibola.
Il muscolo temporale è rivestito, fino all’arcata zigomatica, da una consistente fascia temporale che si fissa in alto al margine supero-posteriore dell’osso zigomatico e alla linea temporale superiore. Nel suo quarto inferiore essa si sdoppia in due foglietti di cui quello superficiale aderisce alla faccia laterale dell’arco zigomatico, proseguendo quindi nella fascia masseterina, mentre quello profondo si fissa al margine superiore e alla faccia mediale dell’arcata zigomatica.
Il muscolo temporale, contraendosi, eleva la mandibola e la sposta posteriormente.

Muscolo temporale

Muscolo temporale

Articolo creato il 20 febbraio 2010.
Ultimo aggiornamento: vedi sotto il titolo.

Articolo utile? Condividilo!
RSS
Seguimi con e-mail
Facebook
Google+
https://www.medicinapertutti.it/argomento/muscolo-temporale/
Twitter
Precedente Cevimelina Successivo Vene surrenali (medie)