Quiz

Quiz di nefrologia

In questa pagina è possibile esercitarsi su quiz di nefrologia.

Puoi scegliere un test da 10, 25, 50, 100 o 140 domande, estratte da un archivio di centinaia di domande (della stessa disciplina).

Ogni volta che si ripete un quiz le domande saranno diverse e l’ordine delle risposte mescolato.

Ogni domanda presenta 5 possibili risposte di cui 1 sola corretta.

Le risposte corrette/errate saranno visualizzate subito dopo aver risposto, nonché al termine del quiz.

Per esercitarti su altre discipline o simulazioni, vai qui.

Hai riscontrato errori? Invia un messaggio per comunicarlo!

Attenzione! Tutti i quiz possono essere svolti liberamente, senza registrazione al sito.
Se si desidera archiviare le prove effettuate nella propria area personale, così da poterle confrontare successivamente, la registrazione (gratuita) è invece necessaria, in modo da effettuare il login prima di svolgere un quiz.
Solo per gli utenti registrati, inoltre, in futuro sarà possibile visualizzare una classifica di tutti coloro che hanno svolto un determinato quiz.

Accedi o registrati!

703

Nefrologia [10 domande]

1 / 10

La lesione glomerulare intrinseca (primitiva) più comune è:

2 / 10

Nella Pielonefrite cronica l'indagine radiologica più indicata per una corretta diagnosi è:

3 / 10

Indicare l'affermazione errata. La secrezione di renina:

4 / 10

L'isostenuria è una condizione in cui il peso specifico delle urine delle 24 ore è:

5 / 10

Affinchè un'alcalosi metabolica da vomito non si corregga spontaneamente dopo che il vomito è cessato è necessario:

6 / 10

Per valutare clinicamente l'entità della perdita idrosalina indotta da un trattamento diuretico intensivo, dopo 3 giorni di trattamento, faresti:

7 / 10

Quale delle seguenti affermazioni sull'I insufficienza renale acuta è corretta?

8 / 10

Calici renali radiologicamente definiti "a clava" si rilevano abitualmente in caso di:

9 / 10

La nefropatia ad IgA è caratterizzata da:

10 / 10

L'ipertensione arteriosa della sindrome nefritica è dovuta a:

421

Nefrologia [25 domande]

1 / 25

Tutte le seguenti sono cause di iposodiemia senza modificazioni nel sodio o nell'acqua totali corporei ad eccezione di:

2 / 25

Quale è il valore normale di osmolarità plasmatica?

3 / 25

Quale infezione virale si riscontra di frequente nei pazienti in dialisi extracorporea?

4 / 25

Il paziente con IRC presenterà poliuria, ovvero:

5 / 25

La piuria acida è caratteristica:

6 / 25

In un paziente in IRC, il seguente quadro EAB: pH 7^ 33 PCO2 28 mmHg PO2 90 mmHg HCO3 15 mEq/l quale disordine suggerisce?

7 / 25

L'iperaparatiroidismo secondario è una complicanza che^^^^^^^^^^ (crociare la frase che considerate corretta):

8 / 25

La sindrome nefrosica è caratterizzata da:

9 / 25

La macula densa è in contatto con:

10 / 25

In quale malattia si può sviluppare una chetoacidosi?

11 / 25

Nella TBC renale all'esame delle urine si riscontra la presenza di:

12 / 25

Quale fra queste condizioni patologiche è causa frequente di insufficienza renale acuta?

13 / 25

Quale filtrato glomerulare deve essere generalmente considerato predialitico in un uremico cronico non diabetico?

14 / 25

Generalmente le arterie rette spurie del rene hanno origine:

15 / 25

Nell'acidosi tubulare renale si rileva:

16 / 25

Se un soggetto sano che non assume farmaci presenta una escrezione di Sodio nelle 24 ore pari a 400 mEq che tipo di alimentazione sta seguendo?

17 / 25

Quando esiste l'indicazione al doppio trapianto rene-pancreas?

18 / 25

Indica quale dei seguenti segni non appartiene alla sindrome nefrosica:

19 / 25

La pollachiuria è più frequente in una di queste forme:

20 / 25

Nell'iperidratazione ipotonica la natremia è:

21 / 25

Su quali principi fisici si basa il trattamento dialitico?

22 / 25

Quale è la causa di Insufficienza Renale Acuta funzionale più frequente?

23 / 25

Il pH ematico normale nell'uomo oscilla da un minimo di… ad un massimo di…:

24 / 25

Quanto dura una seduta emodialitica extracorporea standard?

25 / 25

Nella glomerulonefrite acuta post-streptococcica nelle urine si rilevano tutti questi reperti ad eccezione di uno. Quale?

162

Nefrologia [50 domande]

1 / 50

L'anidrasi carbonica a livello delle cellule dei tubuli renali è nota essere associata con il riassorbimento di:

2 / 50

La RX diretta renale evidenzia:

3 / 50

Nell'insufficienza renale acuta ostruttiva il primo esame da eseguire è:

4 / 50

Quale di queste condizioni è meno frequentemente associata al reperto di reni piccoli, nonostante insufficienza renale terminale?

5 / 50

La proteina di Bence-Jones si rileva in una delle seguenti nefropatie:

6 / 50

La glomerulonefrite acuta post-infettiva generalmente esordisce con:

7 / 50

Qual è il valore normale della clearance della creatinina?

8 / 50

Una nefropatia di Alport si associa facilmente a:

9 / 50

Quanti sono i nefroni?

10 / 50

Quale di questi calcoli è radiotrasparente?

11 / 50

L'iperparatiroidismo secondario nell'insufficienza renale cronica è dovuto a:

12 / 50

Quale filtrato glomerulare deve essere generalmente considerato predialitico in un uremico cronico non diabetico?

13 / 50

Nella glomerulonefrite membranosa tipica sono presenti tutti questi segni tranne uno, quale?

14 / 50

Nella sindrome nefrosica la proteinuria è dovuta:

15 / 50

Il papilledema si verifica:

16 / 50

La glomerulonefrite acuta più frequentemente è preceduta da un'infezione dovuta a:

17 / 50

Le immunoglobuline dotate di più elevata vis nefritogena sono le:

18 / 50

L'anuria completa per oltre 48 ore suggerisce:

19 / 50

La beta 1c globulina nella sindrome nefrosica da sclerosi glomerulare focale è:

20 / 50

La proteinuria di Bence-Jones è diagnostica per:

21 / 50

Nell'alcalosi metabolica secondaria a vomito è consigliabile:

22 / 50

Con il termine di IRC si indica:

23 / 50

Nella insufficienza renale cronica in fase dialitica generalmente:

24 / 50

Il rene policistico è:

25 / 50

Dopo iniezione di ADH l'osmolarità urinaria non aumenta:

26 / 50

La calcemia nel soggetto normale è pari a:

27 / 50

Nell'insufficienza renale cronica si possono avere:

28 / 50

Nella sindrome nefrosica quale frazione proteica è aumentata nella elettroforesi delle proteine plasmatiche?

29 / 50

Indica la definizione corretta di pH:

30 / 50

La porzione ascendente dell'ansa di Henle è impermeabile a:

31 / 50

I cilindri urinari sono:

32 / 50

Tutte le seguenti possono essere complicanze di una terapia diuretica ad eccezione di:

33 / 50

La sindrome nefritica è un quadro clinico caratterizzato da:

34 / 50

Che cosa è la microematuria?

35 / 50

Nel paziente uremico cronico quando il GFR è minore di 10 mL/min:

36 / 50

L'epitopo è:

37 / 50

Il trattamento emodialitico cronico si inizia quando:

38 / 50

La Cortex Corticis è:

39 / 50

La glomerulonefrite subacuta o rapidamente progressiva è, sotto il profilo istopatologico, una glomerulonefrite:

40 / 50

Quale dei seguenti meccanismi è importante per il controllo renale del pH?

41 / 50

GIi aminoacidi vengono completamente riassorbiti dal filtrato glomerulare, per trasporto attivo, nel/nella:

42 / 50

Per porre diagnosi di sindrome nefrosica è necessario riscontrare:

43 / 50

Quando il peso specifico urinario è costantemente 1010:

44 / 50

Calici renali radiologicamente definiti "a clava" si rilevano abitualmente in caso di:

45 / 50

I depositi di immunocomplessi-IgA caratteristici della glomerulonefrite di Berger si localizzano prevalentemente in sede:

46 / 50

L'enzima di conversione agisce su:

47 / 50

Le seguenti affermazioni relative all'insufficienza renale acuta sono corrette tranne una:

48 / 50

Nella glomerulonefrite lupoide le IgG plasmatiche sono:

49 / 50

Per rallentare l'evoluzione della Nefropatia Diabetica è necessario:

50 / 50

Quali di queste malattie non è in genere associata a Sindrome Nefrosica?

81

Nefrologia [100 domande]

1 / 100

La sindrome nefrosica:

2 / 100

Per microalbuminuria si intende:

3 / 100

L'ematuria è una manifestazione caratteristica di una delle seguenti lesioni contusive renali:

4 / 100

L'ipokalemia può presentarsi clinicamente con:

5 / 100

La pressione arteriosa tende ad aumentare:

6 / 100

Quale di queste malattie più raramente esita in una insufficienza renale cronica?

7 / 100

Disuria e pollachiuria si rilevano con maggior frequenza nella:

8 / 100

Nella nefropatia a carattere familiare o sindrome di Alport la manifestazione più frequente è:

9 / 100

Nella TBC renale all'esame delle urine si riscontra la presenza di:

10 / 100

Nell'Insufficienza Renale Cronica il peso specifico delle urine è pari a:

11 / 100

La deposizione di catene leggere monoclonali nel rene può determinare tutte le seguenti lesioni tranne:

12 / 100

Con il termine di Nefrite Interstiziale si intende:

13 / 100

La glomerulonefrite a lesioni minime:

14 / 100

Quale di queste affermazioni riguardo alle alterazioni ematologiche in corso di uremia è vera?

15 / 100

Il trattamento indicato per un'ipersodiemia è:

16 / 100

La filtrazione glomerulare è condizionata da uno di questi fattori:

17 / 100

Nell'insufficienza renale acuta l'iperpotassiemia:

18 / 100

Quale dei seguenti reperti si osserva nella fase precoce della nefropatia diabetica?

19 / 100

Quale è la causa di Insufficienza Renale Acuta funzionale più frequente?

20 / 100

La pollachiuria è più frequente in una di queste forme:

21 / 100

Nella glomerulosclerosi focale le lesioni sono:

22 / 100

Il filtrato glomerulare si misura con la clearance:

23 / 100

La GMN IgA mesangiale:

24 / 100

La sindrome da inappropriata secrezione di ADH si ha:

25 / 100

La renina è prodotta:

26 / 100

Quale dei seguenti fattori accelera il decremento della funzione renale nella nefropatia diabetica?

27 / 100

Quale diuretico è più potente?

28 / 100

Nell'uremico cronico è necessario evitare carichi esogeni di potassio ovvero:

29 / 100

GIi edemi nefrosici dipendono da:

30 / 100

Quale fra le seguenti non è una complicanza dell'uremia?

31 / 100

La sindrome nefrosica è caratterizzata da:

32 / 100

Un filtrato glomerulare di 25 ml/min corrisponde ad una insufficienza renale cronica di entità clinica:

33 / 100

Non appartiene alla sintomatologia della glomerulonefrite acuta diffusa la:

34 / 100

L'accesso vascolare più utilizzato per la emodialisi cronica è:

35 / 100

Nel coma uremico abitualmente è presente uno di questi sintomi:

36 / 100

I diuretici risparmiatori di potassio sono:

37 / 100

Indicate quali di queste nefropatie sono associate ad anticorpi anti-citoplasma dei neutrofili circolanti:

38 / 100

Quale di questi ormoni-enzimi non viene prodotto dal rene?

39 / 100

Possibili complicanze della pielonefrite acuta sono: 1) pionefrosi; 2) ascesso perinefrico; 3) necrosi papillare; 4) amiloidosi renale.

40 / 100

Nell'IRC le calcificazioni metastatiche si verificano quando:

41 / 100

In un paziente con sindrome nefrosica:

42 / 100

La Cortex Corticis è:

43 / 100

Litiasi da acido urico è di frequente rilievo in una di queste condizioni:

44 / 100

La lesione glomerulare intrinseca (primitiva) più comune è:

45 / 100

Il rene sinistro è in rapporto con i seguenti organi tranne:

46 / 100

Il termine proteinuria indica:

47 / 100

Quale è lo schema di trattamento emodialitico tipicamente utilizzato?

48 / 100

Qual è il decorso della glomerulonefrite acuta post-streptococcica?

49 / 100

Il riassorbimento del bicarbonato avviene:

50 / 100

Generalmente la terapia dialitica viene praticata con questa frequenza:

51 / 100

Tutte le seguenti sostanze sono natriuretiche ad eccezione di:

52 / 100

GIicosuria con curva glicemica da carico a morfologia normale si osserva nel:

53 / 100

Nella necrosi tubulare acuta l'evento iniziale è più frequentemente determinato da:

54 / 100

In quale delle seguenti malattie infettive si ha frequentemente glomerulonefrite?

55 / 100

Le cisti renali sono:

56 / 100

Quale delle seguenti malattie può causare una glomerulonefrite acuta poststreptococcica?

57 / 100

Il trattamento emodialitico cronico si inizia quando:

58 / 100

La diminuita attività emolitica complementare totale (ipocomplementemia) che si rileva nella glomerulonefrite acuta è caratterizzata da questo reciproco comportamento nelle frazioni C3 e C4 del complemento:

59 / 100

Il rene policistico bilaterale dell'adulto ed infantile sono patologie che evolvono verso:

60 / 100

Il riassorbimento tubulare del fosforo è normalmente pari ad una percentuale, del carico somministrato, del:

61 / 100

Quanti sono i nefroni?

62 / 100

L'iperaparatiroidismo secondario è una complicanza che^^^^^^^^^^ (crociare la frase che considerate corretta):

63 / 100

Nella pielonefrite acuta la durata del trattamento antibiotico non dovrà essere inferiore a:

64 / 100

La nefropatia più frequentemente causa di IRC è:

65 / 100

Nefrocalcinosi da calciuria persistente si rileva in tutte queste condizioni ad esclusione di una. Quale?

66 / 100

Nella poliuria del diabete mellito di regola la perdita di H2O è:

67 / 100

In quale di queste affezioni renali è meno frequente l'ipertensione?

68 / 100

La diuresi diminuisce in tutti i seguenti casi eccetto se:

69 / 100

La glomerulonefrite proliferativa endocapillare si manifesta clinicamente come una:

70 / 100

Nel diabete mellito la glicosuria:

71 / 100

Quale delle seguenti è una frequente complicanza dell'insufficienza renale acuta:

72 / 100

Qual è il calcolo renale di più frequente riscontro clinico?

73 / 100

L'iperparatiroidismo secondario nell'insufficienza renale cronica è dovuto a:

74 / 100

Quale dei seguenti patogeni è più frequentemente responsabile della pielonefrite acuta?

75 / 100

Quale dei seguenti fattori non aumenta la escrezione urinaria di potassio:

76 / 100

L'adenocarcinoma renale è anche detto:

77 / 100

L'ipostenuria significa:

78 / 100

Il peso specifico urinario in un soggetto con normale funzione renale:

79 / 100

La diminuita attività emolitica complementare totale (ipocomplementemia) che si rileva nella glomerulonefrite cronica membranoso-proliferativa è caratterizzata da questo reciproco comportamento delle frazioni C3 e C4 del complemento:

80 / 100

La creatininemia del siero è normalmente di:

81 / 100

Nella glomerulonefrite acuta diffusa non è abituale il riscontro di:

82 / 100

La manifestazione clinica iniziale della nefropatia diabetica è rappresentata da:

83 / 100

La filtrazione glomerulare avviene:

84 / 100

Quali sono le misure terapeutiche utili nella cura della pielonefrite acuta?

85 / 100

I farmaci utilizzabili nella terapia anti tubercolare sono:

86 / 100

Il rene policistico bilaterale dell'adulto:

87 / 100

L'enzima di conversione agisce su:

88 / 100

Nella glomerulonefrite poststreptococcica non si riscontra:

89 / 100

Nel coma uremico è presente uno di questi disturbi:

90 / 100

Il nefrone è costituito da:

91 / 100

In quale delle seguenti condizioni è raro riscontrare una riduzione del C3?

92 / 100

La glomerulonefrite acuta più frequentemente è preceduta da un'infezione dovuta a:

93 / 100

Il glucosio filtrato dal glomerulo viene riassorbito nel:

94 / 100

L'anidrasi carbonica a livello delle cellule dei tubuli renali è nota essere associata con il riassorbimento di:

95 / 100

La beta-1 C globulina (C3 del complemento) è diminuita generalmente nel plasma in una delle seguenti condizioni morbose:

96 / 100

La funzione della ammoniaca nel rene è:

97 / 100

Nell'acidosi tubulare renale si rileva:

98 / 100

Per sindrome nefrosica si intende un quadro clinico caratterizzato da:

99 / 100

Qual è la complicanza più grave della dialisi peritoneale?

100 / 100

Con il termine di Nefropatia Diabetica si intende:

71

Nefrologia [140 domande]

1 / 140

La sodiuria di un soggetto normale:

2 / 140

L'ipernatremia, generalmente, è dovuta:

3 / 140

Nella malattia a lesioni minime la lesione glomerulare più caratteristica è:

4 / 140

Non appartiene alla sintomatologia della glomerulonefrite acuta diffusa la:

5 / 140

Normalmente il contenuto proteico delle urine nelle 24 ore è al massimo di:

6 / 140

Nell'IRC può insorgere scompenso cardiaco a causa di:

7 / 140

Un paziente di 40 anni, del peso di 70 Kg ha una creatininemia di 9 mg/dl ed il diametro longitudinale di ambedue i reni è di 8 cm^ è più probabile che il paziente sia affetto da:

8 / 140

Una glomerulonefrite acuta può manifestarsi con tutti questi sintomi ad eccezione di uno. Quale?

9 / 140

Nella valutazione istologica del danno glomerulare, si indica come "focale" la lesione:

10 / 140

La causa più comune di glomerulonefrite postinfettiva è:

11 / 140

La glomerulonefrite proliferativa endocapillare si manifesta clinicamente come una:

12 / 140

Nelle infezioni urinarie per saggiare la sensibilità dei batteri agli antibiotici si pratica:

13 / 140

I calcoli di ossalato di calcio hanno una consistenza:

14 / 140

L'esordio clinico della TBC renale può essere caratterizzata da:

15 / 140

La filtrazione glomerulare avviene:

16 / 140

Il Diabete insipido nefrogeno è:

17 / 140

Il peso specifico urinario è generalmente diminuito in una di queste condizioni:

18 / 140

Il papilledema si verifica:

19 / 140

L'apparato iuxtaglomerulare secerne:

20 / 140

GIicosuria con curva glicemica da carico a morfologia normale si osserva nel:

21 / 140

Una caratteristica della glomerulonefrite poststreptococcica è che:

22 / 140

Nella TBC renale all'esame delle urine si riscontra la presenza di:

23 / 140

In un soggetto normale, quale di questi fattori è il più importante nel determinare l'escrezione di Na nelle 24 ore all'equilibrio:

24 / 140

Nell'uremico cronico quando subentra una insufficienza ventricolare sarà possibile apprezzare clinicamente:

25 / 140

Il flusso renale plasmatico si misura:

26 / 140

Le immunoglobuline dotate di più elevata vis nefritogena sono le:

27 / 140

L'isostenuria è una condizione in cui il peso specifico delle urine delle 24 ore è:

28 / 140

Le cisti renali sono:

29 / 140

Clinicamente l'IRC:

30 / 140

L'ipocalcemia nell'insufficienza renale cronica è dovuta a:

31 / 140

Quale di queste affermazioni riguardo alle alterazioni ematologiche in corso di uremia è vera?

32 / 140

Per rallentare l'evoluzione della Nefropatia Diabetica è necessario:

33 / 140

Clinicamente, nella necrosi papillare:

34 / 140

L'iperpotassiemia si verifica nelle seguenti condizioni:

35 / 140

Con il termine di dialisi si intende:

36 / 140

La sindrome nefrosica può essere sostenuta da:

37 / 140

Con che frequenza vanno effettuati gli scambi in dialisi peritoneale?

38 / 140

Con il termine di Mieloma Multiplo si intende:

39 / 140

L'acidosi metabolica è causa di iperkalemia, in quanto:

40 / 140

Il segno clinico tipico della sindrome nefrosica è:

41 / 140

Il paratormone non:

42 / 140

Quale dei seguenti fattori accelera il decremento della funzione renale nella nefropatia diabetica?

43 / 140

La sindrome epatorenale è caratterizzata da:

44 / 140

Tutte le seguenti sono cause di diabete insipido nefrogeno tranne:

45 / 140

L'insufficienza renale acuta funzionale può essere dovuta a:

46 / 140

Tutte le seguenti sostanze sono natriuretiche ad eccezione di:

47 / 140

La GMN IgA mesangiale:

48 / 140

La Malattia di Berger è sinonimo di:

49 / 140

Indicare l'affermazione errata. La secrezione di renina:

50 / 140

In genere nella sindrome nefrosica l'edema è presente quando la proteinuria:

51 / 140

La Ciclosporina a quale categoria farmacologica appartiene:

52 / 140

GIi aminoacidi vengono completamente riassorbiti dal filtrato glomerulare, per trasporto attivo, nel/nella:

53 / 140

In un paziente in Insufficienza renale cronica quale delle seguenti condizioni ti induce a prescrivere trattamento dialitico urgente:

54 / 140

Perchè si verifica il rigetto iperacuto cellulare dopo trapianto renale?

55 / 140

Quale tra questi non è un disturbo della minzione?

56 / 140

L'anemia in dialisi si tratta:

57 / 140

In un soggetto sano il volume extracellulare è pari a:

58 / 140

Nell'ipernefroma è frequente reperto:

59 / 140

Quale delle seguenti è una frequente complicanza dell'insufficienza renale acuta:

60 / 140

Come si definisce un trapianto tra due specie diverse?