• Accademia di Medicina di Torino,  Attualità

    Terapie ablative imaging-guidate in oncologia

    Andrea Veltri, professore di radiologia, dipartimento oncologia (Università di Torino) presenta in un’intervista a Livia Tonti (M.D. Digital) il tema che è stato oggetto di una seduta scientifica dell’Accademia di Medicina di Torino, “Terapie ablative imaging-guidate”. Si tratta di un trattamento percutaneo di tumore epatico con una metodica che va genericamente sotto il nome di ablazione. Più che di asportazione come lascerebbe presupporre il termine latino, consiste in un trattamento locale del tumore che lascia in sede il tessuto necrotizzato. Negli anni Novanta si è iniziato con l’ablazione chimica iniettando alcool nel tessuto tumorale, tipicamente nel fegato. Perché il radiologo? La procedura viene guidata, controllata, verificata nel corso della procedura…

  • Accademia di Medicina di Torino,  Attualità

    Vitamina D e COVID-19

    L’ipovitaminosi D ha effetti sulla risposta immunitaria sia innata che adattiva come emerge da uno studio pubblicato da Nipith Charoenngam e Michael F. Holick (“MDPI Nutrients”), rispettivamente dell’Università di Bangkok e di Boston. Nelle conclusioni, citano un trattamento con 60 mila UI durante un periodo di dieci giorni per bimbi affetti da ittiosi congenita tra le argomentazioni per sostenere il ruolo della vitamina D nel mantenere una buona salute. È uno degli studi che il prof. Giancarlo Isaia, presidente dell’Accademia di Medicina di Torino, e il prof. Antonio D’Avolio, professore di Farmacologia presso l’Università di Torino, includono in un appello che ha raggiunto ormai le ottanta firme di medici e…