Fattori che influenzano l’escrezione dei farmaci col latte

I fattori che influenzano l’escrezione attraverso il latte materno sono:

Caratteristiche del farmaco:

  • pKa (ionizzazione al pH del latte).
  • Solubilità nell’acqua e nei lipidi.
  • Legame con le proteine plasmatiche e del latte.
  • Peso molecolare.

Caratteristiche del trattamento e cinetica del farmaco:

  • Dose del farmaco, frequenza e via di somministrazione.
  • Velocità di eliminazione.
  • Tipo e caratteristiche dei metaboliti.

Caratteristiche del latte:

  • Composizione (acqua, proteine, grassi).
  • pH.

Caratteristiche delle ghiandole mammarie:

  • Flusso sanguigno.
  • Capacità di cessione al latte.
  • Meccanismi di trasporto attivo.
  • Biotrasformazione del farmaco e suo eventuale riassorbimento.

Caratteristiche del lattante:

  • Quantità consumata ad ogni pasto.
  • Comportamento nell’allattamento (incluso il tempo per ogni mammella).
  • Regolarità degli intervalli tra i pasti.
  • Relazione tra tempo dell’allattamento e somministrazione del farmaco alla madre.

Articolo creato il 2 marzo 2010.
Ultimo aggiornamento: vedi sotto il titolo.

Articolo utile? Condividilo!
RSS
Seguimi con e-mail
Facebook
Google+
https://www.medicinapertutti.it/argomento/fattori-che-influenzano-lescrezione-dei-farmaci-col-latte/
Twitter
Precedente Struttura dell'esofago Successivo Curriculum vitae della dott.ssa Carmen Biscaini