Funicolo (o cordone) spermatico

Il funicolo spermatico può essere considerato come il peduncolo del testicolo ed è formato da un insieme di organi (vasi, nervi, canale defe­rente, ecc.) tenuti insieme da connettivo lasso e circondati da involucri muscolo-connettivali. Appare come un cordone di consistenza molle (alla palpazione vi si apprezza facilmente il ca­nale deferente), del diametro di circa 1 cm e del­la lunghezza media di 14 cm, esteso dal margine posteriore del testicolo all’orifizio addominale del canale inguinale dove si risolve nelle varie formazioni che lo costituiscono. Nel suo tragit­to esso percorre dal basso verso l’alto lo scroto (o borsa scrotale) -porzione scrotale- e successivamente il canale inguinale -porzione inguinale-.
Il funicolo spermatico è costituito dalle se­guenti formazioni:

  • Canale deferente, accompagnato dall’arteria e dalle vene deferenziali e dal plesso nervoso omonimo; esso occupa nel funicolo una posi­zione profonda e risulta spostato posterior­mente.
  • Arteria testicolare, anch’essa situata profon­damente ma disposta in avanti; talvolta appa­re divisa in due rami.
  • Arteria spermatica esterna (o funicolare cremasterica), ramo dell’arteria epigastrica inferiore, che si distribuisce agli involucri del fu­nicolo decorrendo in posizione superficiale.
  • Vene testicolari, che emergono dal margine po­steriore del testicolo, raccogliendo anche le vene dell’epididimo. Nel funicolo queste vene costituiscono due ricchi plessi, anteriore e po­steriore, collegati da anastomosi (plesso pampiniforme). A livello dell’orifizio addominale del canale inguinale il plesso anteriore si riu­nisce in due vene che salgono in alto, seguen­do la rispettiva arteria testicolare, per sbocca­re, come vena unica, a destra nella vena cava inferiore e a sinistra nella vena renale sini­stra; il plesso posteriore si scarica invece nella vena epigastrica inferiore del proprio lato.
  • Vasi linfatici, che provengono dal testicolo e, seguendo l’arteria testicolare, si portano ai linfonodi pre- e paraaortici.
  • Nervi, rappresentati dalla branca genitale del nervo genitofemorale (nervo spermatico esterno), dal ramo genitale del nervo ileoinguinale e dal plesso testicolare proveniente dal plesso celiaco e collegato mediante filamenti anastomotici con il plesso ipogastrico.
  • Legamento vaginale, che rappresenta il resi­duo del primitivo dotto peritoneovaginale ed è costituito da un esile cordoncino fibroso.
  • Paradidimo, organo rudimentale e incostan­te, posto all’estremità inferiore del funicolo e rappresentato da un gruppetto di tubuli epite­liali avvolti su se stessi.
  • Muscolo cremastere interno, rappresentato da fascetti di fibrocellule muscolari lisce più sviluppati intorno al canale deferente e alle vene.

Il funicolo spermatico nel suo complesso è ri­vestito da una serie di tonache le quali dall’e­sterno all’interno sono:

  • Fascia cremasterica (o tonaca spermatica ester­na), rappresentata da una sottile lamina connettivale che inizia a livello dell’orifizio sotto­cutaneo del canale inguinale e si prolunga in basso; essa si trova quindi solo intorno alla porzione scrotale del funicolo. Viene conside­rata come la diretta continuazione della fa­scia di rivestimento del muscolo obliquo esterno.
  • Muscolo cremastere (o tonaca eritroide), costi­tuito da fibre muscolari striate che si distac­cano dai muscoli obliquo interno e trasverso dell’addome e si applicano come una guaina alla superficie del funicolo mentre questo per­corre il canale inguinale. Giunti in vicinanza del testicolo, i fasci muscolari si espandono a ventaglio intrecciandosi con le loro estremità, tanto da formare una sorta di sacco intorno al testicolo stesso.
  • Tonaca vaginale comune (o spermatica interna), rappresentata da una sottile lamina connettivale ricca di fibre elastiche che riveste il funicolo lungo tutto il suo tragitto; è da considerarsi come una dipendenza della fa­scia trasversale.

Funicolo (o cordone) spermatico

Articolo creato l’1 novembre 2011.
Ultimo aggiornamento: vedi sotto il titolo.

Articolo utile? Condividilo!
RSS
Seguimi con e-mail
Facebook
Google+
https://www.medicinapertutti.it/argomento/funicolo-o-cordone-spermatico/
Twitter
Precedente Linfocitopoiesi Successivo Arteria pudenda interna