Sistema nervoso periferico
Anatomia,  Sistema nervoso,  SNP

Parasimpatico sacrale

Comprende fibre effettrici viscerali che stimolano la peristalsi intestinale del colon discendente, ileopelvico e del retto, determinano la contrazione del muscolo detrusore della vescica e causano il rilasciamento degli sfinteri rettale e vescicale; hanno inoltre azione vasodilatatrice sui corpi cavernosi del pene e del clitoride favorendo l’erezione. Accoglie anche fibre sensitive viscerali che raccolgono stimoli dolorifici dalla vescica, dalla prostata e dal collo uterino. Gli assoni pregangliari nascono dalla colonna visceroeffettrice dei segmenti sacrali del midollo spinale, decorrono nel 2°, 3°, 4° e 5° nervo sacrale e passano nel plesso sacrale e, soprattutto, nel plesso pudendo. Seguono poi i nervi viscerali e il nervo pudendo e mettono capo agli agglomerati di cellule gangliari dislocati in vicinanza degli organi da innervare. Le fibre sensitive viscerali hanno l’origine reale nelle cellule dei gangli spinali annessi alle radici posteriori dei nervi sacrali.

Articolo utile? Condividilo!
Commenti disabilitati su Parasimpatico sacrale