Quiz

Quiz di ematologia

In questa pagina è possibile esercitarsi su quiz di ematologia.

Puoi scegliere un test da 10, 25, 50, 100 o 140 domande, estratte da un archivio di centinaia di domande (della stessa disciplina).

Ogni volta che si ripete un quiz le domande saranno diverse e l’ordine delle risposte mescolato.

Ogni domanda presenta 5 possibili risposte di cui 1 sola corretta.

Le risposte corrette/errate saranno visualizzate subito dopo aver risposto, nonché al termine del quiz.

Per esercitarti su altre discipline o simulazioni, vai qui.

Hai riscontrato errori? Invia un messaggio per comunicarlo!

Attenzione! Tutti i quiz possono essere svolti liberamente, senza registrazione al sito.
Se si desidera archiviare le prove effettuate nella propria area personale, così da poterle confrontare successivamente, la registrazione (gratuita) è invece necessaria, in modo da effettuare il login prima di svolgere un quiz.
Solo per gli utenti registrati, inoltre, in futuro sarà possibile visualizzare una classifica di tutti coloro che hanno svolto un determinato quiz.

Accedi o registrati!

2

Ematologia [10 domande]

1 / 10

Per mieloma multiplo micromolecolare si intende:

2 / 10

Quale delle seguenti condizioni non si associa ad anemia da deficit di folati:

3 / 10

L'anomalia di Chediak-Higashi è caratterizzata da:

4 / 10

La leucemia acuta a cellule T dell'adulto è associata a:

5 / 10

In uno striscio di sangue venoso periferico di un paziente affetto da leucemia mieloide cronica in fase cronica si riscontrano:

6 / 10

Quale è la concentrazione di fattore VIII che definisce l'emofilia A intermedia?

7 / 10

Tutte le seguenti affermazioni riguardante la piastrinopenia da HIV sono corrette, tranne:

8 / 10

Quale di questi sintomi manca sempre nella leucemia mieloide cronica?

9 / 10

Nell'ambito della classificazione FAB, quale sottotipo di leucemia mieloide acuta presenta nel midollo eritroblasti leucemici?

10 / 10

L'agranulocitosi provoca lesioni della mucosa:

1

Ematologia [25 domande]

1 / 25

La cellula "hairy" è:

2 / 25

La minore risposta terapeutica ottenibile nei pazienti anziani affetti da leucemia mieloide acuta è generalmente riferibile alle seguenti caratteristiche:

3 / 25

Nel morbo di Hodgkin sono in genere presenti i seguenti segni clinici tranne uno. Quale?

4 / 25

Il fattore V di Leiden:

5 / 25

Il morbo di Hodgkin ha prognosi peggiore nei pazienti che hanno:

6 / 25

I sideroblasti patologici sono:

7 / 25

L'emofilia A è dovuta a:

8 / 25

Le cellule di Reed-Sternberg sono patognomoniche di:

9 / 25

A seguito di mobilizzazione con ciclofosfamide e fattori di crescita il maggior numero di progenitori emopoietici circolanti compare nel sangue periferico dopo:

10 / 25

Il quadro clinico del favismo è caratterizzato da:

11 / 25

Quale dei risultati seguenti indica un'anemia iporigenerativa?

12 / 25

Quale stazione linfonodale è più frequentemente interessata nel linfoma di Hodgkin?

13 / 25

L'emofilia C è dovuta a carenza di:

14 / 25

La formula del sangue periferico nella hairy cell leukemia si caratterizza per tutti i seguenti aspetti, tranne:

15 / 25

L'anemia perniciosa di Biermer propriamente detta è dovuta a:

16 / 25

L'alterazione cromosomica t(15;17) è riscontrabile in:

17 / 25

L'agranulocitosi provoca lesioni della mucosa:

18 / 25

Il tempo di passaggio mieloblasto-granulocito è di:

19 / 25

Morbo di Hodgkin:

20 / 25

Tutte le seguenti indicazioni per l'uso di immunoglobuline sono corrette, tranne:

21 / 25

Quale delle seguenti alterazioni eritrocitarie è più caratteristica della anemia emolitica microangiopatica?

22 / 25

I reticolociti sono aumentati nelle:

23 / 25

La GVHD (malattia trapianto contro ospite) acuta nell'allotrapianto è determinata da:

24 / 25

Tutte le seguenti caratteristiche fanno parte della telengectasia emorragica ereditaria, tranne:

25 / 25

L'anemia emolitica è caratterizzata dalle seguenti anomalie di laboratorio tranne:

0

Ematologia [50 domande]

1 / 50

Un quadro di anemia in corso di sindrome da immunodeficienza acquisita riconosce le seguenti caratteristiche:

2 / 50

Quale delle seguenti condizioni è meno probabilmente associata ad un quadro di eosinofilia?

3 / 50

Quale di questi segni e sintomi non fa parte del quadro clinico della carenza marziale?

4 / 50

Il tempo di passaggio mieloblasto-granulocito è di:

5 / 50

Nella remissione completa della leucemia acuta il numero dei blasti midollari non deve essere superiore al:

6 / 50

La percentuale di cellule staminali CD34+ presenti nel midollo è:

7 / 50

Una delle più severe complicanze della talassemia omozigote è:

8 / 50

Quale è il trattamento della sferocitosi ereditaria?

9 / 50

Un aumento della transferrinemia insatura si osserva:

10 / 50

La gravidanza:

11 / 50

Nell'eritrocita maturo si rileva:

12 / 50

Il morbo di Brill-Symmers è un:

13 / 50

L'anemia emolitica è caratterizzata dalle seguenti anomalie di laboratorio tranne:

14 / 50

Le reazioni trasfusionali "immediate" comprendono tutte le seguenti manifestazioni, tranne:

15 / 50

Tutti i seguenti parametri sono indispensabile per la diagnosi di trombocitemia primitiva, tranne:

16 / 50

Nell'uomo il contenuto in ferro è suddiviso in vari compartimenti. Quale dei seguenti rappesenta il compartimento più ricco?

17 / 50

L'anemia di Fanconi comprende tutte le seguenti manifestazioni, tranne:

18 / 50

Le cellule capellute hanno caratteristiche di:

19 / 50

In uno striscio di sangue venoso periferico di un paziente affetto da leucemia mieloide cronica in fase cronica si riscontrano:

20 / 50

Una gammapatia monoclonale di significato indeterminato (MGUS) può associarsi a:

21 / 50

Tutte le seguenti condizioni sono a rischio di sviluppo di linfomi non Hodgkin, tranne:

22 / 50

L'antigene di superficie CD-4 è espresso:

23 / 50

Tutte le seguenti sono manifestazioni emorragiche tipiche della piastrinopenia, tranne:

24 / 50

L'osteomielosclerosi è caratterizzata da:

25 / 50

L'indice prognostico internazionale per le sindromi mielodisplastiche si basa sui seguenti parametri:

26 / 50

Quale dele seguenti manifestazioni può far pensare ad un deficit immunologico?

27 / 50

Un quadro di trombocitopenia da megacariocitopoiesi inefficace si può ritrovare in tutte le seguenti condizioni, tranne:

28 / 50

Quale di queste funzioni non è esercitata dal monocito?

29 / 50

Tutte le seguenti affermazioni che si riferiscono al trapianto nel mieloma multiplo sono corrette, tranne:

30 / 50

La frequenza dei soggetti HLA identici nell'ambito della fratria è del:

31 / 50

Le cellule del sistema monocito-macrofagico sono in grado di elaborare:

32 / 50

Alterazioni della filiera eritroide in corso di assunzione di alcoolici possono essere indotte con i seguenti meccanismi:

33 / 50

Anemie emolitiche da agenti infettivi possono essere causate da tutte le seguenti infezioni, tranne:

34 / 50

In quale delle seguenti condizioni non è necessaria una prevenzione della GVHD (malattia trapianto contro ospite):

35 / 50

La cellula "hairy" è:

36 / 50

La deformazione a falce delle emazie è dovuta a:

37 / 50

Il volume medio eritrocitario varia tra:

38 / 50

Le cellule di Reed-Sternberg sono patognomoniche di:

39 / 50

Quale di queste malattie può avere come complicanza la rottura della milza?

40 / 50

Percentuale dei pazienti con più di 70 anni con MGUS:

41 / 50

Gli eventi terminali della leucemia linfatica cronica comprendono tutte le seguenti manifestazioni, tranne:

42 / 50

Quale è il tipo istologico più frequente di linfoma di Hodgkin?

43 / 50

Quale di questi reperti è raro nella "hairy cell leukemia"?

44 / 50

La diagnosi di malattia veno-occlusiva si basa sulla presenza di:

45 / 50

Un linfoma non Hodgkin di tipo MALT dello stomaco è:

46 / 50

I sintomi che definiscono una stadiazione B nel linfoma di Hodgkin sono:

47 / 50

La riattivazione del citomegalovirus si osserva con elevata frequenza dopo:

48 / 50

L'emofilia A è dovuta a:

49 / 50

Quale dei seguenti linfomi non Hodgkin si associa più frequentemente ad una sindrome leucemica?

50 / 50

La mielofibrosi con metaplasia mieloide spleno-epatica è:

0

Ematologia [100 domande]

1 / 100

Tutte le seguenti condizioni possono comportare microcitosi eritrocitaria, tranne:

2 / 100

In quale delle seguenti condizioni sono presenti disturbi della fagocitosi da parte dei neutrofili?

3 / 100

I meccanismi con cui l'eritropoietina agisce sulla espansione dell'eritrone sono:

4 / 100

Quale delle seguenti affermazioni riguardo alle epatopatie croniche gravi è vera?

5 / 100

Anomalia cromosomica associata la leucemia promielocitica acuta:

6 / 100

Quale di queste funzioni non è esercitata dal monocito?

7 / 100

Combinazione di anemia e storia familiare positiva per calcolosi biliare in età giovanile suggerisce:

8 / 100

Autoanticorpi di tipo IgG liberi nel siero in corso di anemie emolitiche autoimmuni sono dimostrabili mediante:

9 / 100

Tutte le seguenti affermazioni riguardanti la glicoforina sono corrette, tranne:

10 / 100

Le tesaurismosi sono malattie, spesso ereditarie, contrassegnate dall'accumulo di materiale lipidico o glicolipidico nelle cellule del sistema monocitico-macrofagico. Esse comprendono tutte le seguenti, tranne:

11 / 100

Tutte le seguenti affermazioni che riguardano la porpora post-trasfusionale sono corrette, tranne:

12 / 100

Quale delle seguenti manifestazioni cliniche è di più frequente riscontro in un paziente con porpora trombocitopenica idiopatica?

13 / 100

La riserva funzionale dell'eritrone midollare permette di aumentare la produzione degli eritrociti sino a:

14 / 100

Quale è la neoplasia di più frequente riscontro in pazienti con linfoma di Hodgkin dopo il trattamento?

15 / 100

Le reazioni trasfusionali "immediate" comprendono tutte le seguenti manifestazioni, tranne:

16 / 100

L'anemia emolitica può essere associata a tutte le seguenti infezioni, eccetto:

17 / 100

Il tempo di protrombina è influenzato da:

18 / 100

L'aplasia eritrocitaria pura acquisità è associata a tutte le seguenti cause tranne:

19 / 100

Il morbo di Cooley è:

20 / 100

Nell'ambito delle sindromi mielodisplastiche le principali alterazioni della filiera megacariocitaria comprendono:

21 / 100

Il granuloma eosinofilo è un quadro di istiocitosi caratterizzato da:

22 / 100

Quale delle seguenti affermazioni sulle gammapatie monoclonali è vera?

23 / 100

Tutte le seguenti affermazioni riguardante la piastrinopenia da HIV sono corrette, tranne:

24 / 100

I drepanociti sono caratteristici della:

25 / 100

Fra le infezioni responsabili di un quadro di anemia aplastica vanno annoverate tutte le seguenti, tranne:

26 / 100

La quantità di cellule staminali CD34+ necessarie per un trapianto è:

27 / 100

Quale delle seguenti è complicanza del tratto falciforme:

28 / 100

Il primo passo per diagnosticare una policitemia vera è:

29 / 100

Quale delle seguenti affermazioni inerenti alla iperomocisteinemia è corretta?

30 / 100

Tutte le seguenti condizioni sono a rischio di sviluppo di linfomi non Hodgkin, tranne:

31 / 100

Quale delle seguenti affermazioni riguardanti la malattia di Werlhof è corretta?

32 / 100

Quale alterazione eritrocitaria è caratteristica della anemia saturnina?

33 / 100

Quale delle seguenti affermazioni che riguardano la piastrinopenia neonatale alloimmune è corretta?

34 / 100

L'osteomielosclerosi è caratterizzata da:

35 / 100

Una gammapatia monoclonale di significato indeterminato (MGUS) può associarsi a:

36 / 100

La sintomatologia clinica dominante delle sindromi mielodisplastiche è caratterizzata da:

37 / 100

Il vantaggio maggiore di un allotrapianto rispetto ad un autotrapianto in una leucemia acuta è:

38 / 100

Qualora un paziente con policitemia vera non riceva alcun trattamento, la complicanza più frequente a cui può andare incontro è costituita da:

39 / 100

Criterio indicativo per la diagnosi di crisi blastica in corso di leucemia mieloide cronica è la presenza di:

40 / 100

Ognuna delle seguenti procedure è utile per distinguere le leucemie mieloidi acute dalle leucemie linfoidi acute, eccetto:

41 / 100

La porpora di Schonlein-Henoch è una:

42 / 100

Le complicazioni della mononucleosi infettiva riguardano tutte le seguenti, ad eccezione di:

43 / 100

Nel morbo di Hodgkin con linfoadenopatia laterocervicale i linfonodi si presentano:

44 / 100

Il tempo di passaggio mieloblasto-granulocito è di:

45 / 100

Come viene classificata una leucemia acuta che esprime nella stessa cellula antigeni sia della filiera mieloide che linfoide?

46 / 100

Dove vengono portati a maturazione i precursori dei linfociti B?

47 / 100

Il test diagnostico della leucemia a cellule capellute è:

48 / 100

A cosa è dovuto l'effetto antiaggregante dell'acido acetilsalicilico?

49 / 100

L'"International Non Hodgkin Lymphoma prognostic index" comprende vari criteri ai fini di uno score. Quale dei seguenti non è compreso?

50 / 100

Quale di questi gruppi antigenici non è proprio degli eritrociti?

51 / 100

Il paziente con emolisi intravascolare può presentare tutti i seguenti dati clinici e di laboratorio, tranne:

52 / 100

Morbo di Hodgkin:

53 / 100

In quale delle seguenti emopatie è presente un aumento delle HbA2?

54 / 100

I reticolociti sono:

55 / 100

Nella macroglobulinemia di Waldestrom si ha la produzione in eccesso di:

56 / 100

Le emorragie assenti nell'emofilia sono:

57 / 100

Una delle sedi più frequenti di infezione all'esordio clinico nelle leucemie acute mieloidi è:

58 / 100

Tutti i seguenti esami ematochimici sono importanti parametri per la valutazione della aggressività biologica e clinica di un quadro di mieloma, tranne:

59 / 100

La persistenza ereditaria di Hb F comprende le seguenti caratteristiche:

60 / 100

Il quadro clinico del favismo è caratterizzato da:

61 / 100

Possibili cause di anemia nella leucemia linfatica cronica sono tutte le seguenti meno una. Quale?

62 / 100

Quale delle seguenti condizioni cliniche non interviene nel determinare una diminuita integrità dei piccoli vasi o dei tessuti che li sostengono?

63 / 100

L'emofilia B è dovuta a carenza di uno di questi fattori:

64 / 100

La mielofibrosi idiopatica è più frequente:

65 / 100

L'attività Fosfatasi alcalina leucocitaria risulta diminuita in caso di:

66 / 100

La localizzazione al sistema nervoso centrale si associa più facilmente al linfoma:

67 / 100

Una riduzione dei livelli di antitrombina III può comportare l'insorgenza di:

68 / 100

Una crisi aplastica correlata ad un'infezione virale in un paziente con un'anemia emolitica è generalmente dovuta ad una infezione da:

69 / 100

Nel mieloma multiplo il danno renale può essere espresso da:

70 / 100

Nell'ambito delle leucemie acute mieloidi, quale sottotipo FAB presenta una variante eosinofila?

71 / 100

Due coniugi entrambi portatori di beta talassemia eterozigote hanno le seguenti probabilità di concepire un figlio con morbo di Cooley:

72 / 100

In quale delle seguenti emopatie è più frequente la splenomegalia?

73 / 100

Quale anemia emolitica di solito non è normocromica?

74 / 100

Il fattore V di Leiden:

75 / 100

Quale dei seguenti aspetti morfologici non è caratteristico della infezione da Parvovirus B19?

76 / 100

Tutte le seguenti indicazioni per l'uso di immunoglobuline sono corrette, tranne:

77 / 100

Nell'eritrocita maturo si rileva:

78 / 100

L'insufficienza renale cronica che compare in corso di mieloma multiplo è primariamente dovuta a:

79 / 100

Gli acantociti sono eritrociti mostranti spicule alla superficie distribuite irregolarmente. Essi sono rinvenibili in tutte le seguenti condizioni cliniche, tranne:

80 / 100

In quale delle seguenti coagulopatie si riscontrano con notevole frequenza gli emartri delle grandi articolazioni?

81 / 100

Quale delle seguenti malattie ematologiche è più spesso associata ad anemia emolitica autoimmune:

82 / 100

Quale delle seguenti terapie per la leucemia a cellule capellute non è efficace:

83 / 100

Tutte le seguenti affermazioni che riguardano la mononucleosi infettiva sono corrette, tranne:

84 / 100

La fotoaferesi extracorporea è una procedura terapeutica basata sugli effetti degli psoraleni e della luce UV su cellule mononucleate separate per aferesi e reintrodotte nel paziente. Tutti i seguenti meccanismi biologici sono implicati nel meccanismo d'azione, tranne:

85 / 100

Tutte le seguenti condizioni possono essere associate a neutropenia, ad eccezione di:

86 / 100

Le cellule staminali ematopoietiche umane possono essere identificate, nel sangue periferico, nel sangue midollare o nel sangue di cordone ombelicale, in base all'espressione di quale dei seguenti antigeni:

87 / 100

La cellula staminale progenitrice dei linfociti B si trova:

88 / 100

Il "cranio a spazzola" si osserva in corso di:

89 / 100

Tutte le seguenti sono cause di anemia macrocitica tranne:

90 / 100

Quale di queste anemie emolitiche è dovuta ad un difetto congenito di un enzima eritrocitario (G6PDH)?

91 / 100

Le indicazioni generali per l'utilizzo del plasma exchange riguardano tutte le seguenti condizioni, ad eccezione di:

92 / 100

In quale delle seguenti manifestazioni cliniche l'associazione con il Fattore V Leiden viene considerata statisticamente scarsamente significativa?

93 / 100

Le seguenti asserzioni che si riferiscono alle sindromi mielodisplastiche sono tutte corrette, tranne:

94 / 100

Il trattamento di elezione della leucemia mieloide cronica giovanile è:

95 / 100

Quale dei seguenti tests si usa comunemente per monitorare la terapia con anticoagulanti orali?

96 / 100

Senza trattamento mediana soppravvvivenza nel mieloma multiplo:

97 / 100

L'elettroforesi dell'emoglobina nella talassemia maior mostra prevalenza della emoglobina:

98 / 100

La GVHD (malattia trapianto contro ospite) cronica nell'allotrapianto compare dopo:

99 / 100

In un paziente con anemia perniciosa (AP) sono vere tutte le seguenti affermazioni, eccetto:

100 / 100

Il morbo di Brill-Symmers è un:

0

Ematologia [140 domande]

1 / 140

Episodi emorragici si possono associare ad un deficit di:

2 / 140

Quale delle seguenti condizioni non si associa ad anemia da deficit di folati:

3 / 140

L'interessamento linfonodale nei pazienti con linfomi non Hodgkin è comune, ad eccezione di:

4 / 140

Sono frequentemente complicate da anemia emolitica autoimmune tutte le seguenti condizioni meno una. Quale?

5 / 140

Tutti i seguenti dati possono essere riferiti alla mielofibrosi idiopatica, ad eccezione di:

6 / 140

Quale delle seguenti condizioni è tipicamente associata alla sindrome da lisi tumorale?

7 / 140

Fra i trattamenti terapeutici della anemia aplastica vanno annoverati tutti i seguenti, tranne:

8 / 140

Il riscontro di emorragia, anemia e manifestazioni neurologiche è tipico di:

9 / 140

Tutte le seguenti sono cause di plasmacitosi reattiva nel sangue periferico, tranne:

10 / 140

La eritrocitoaferesi con scambio eritrocitario è indicata in quale delle seguenti condizioni cliniche?

11 / 140

Nella matrice stromale del midollo emopoietico sono presenti tutte le seguenti glicoproteine, eccetto:

12 / 140

In un paziente con anemia perniciosa (AP) sono vere tutte le seguenti affermazioni, eccetto:

13 / 140

Per la diagnosi di anemia falciforme scegli il migliore test di screening genetico per la sua individuazione:

14 / 140

Il primo passo per diagnosticare una policitemia vera è:

15 / 140

Anemia megaloblastica può essere determinata da tutti i seguenti motivi eccetto uno:

16 / 140

La minore risposta terapeutica ottenibile nei pazienti anziani affetti da leucemia mieloide acuta è generalmente riferibile alle seguenti caratteristiche:

17 / 140

Nella policitemia vera si hanno tutte le seguenti manifestazioni eccetto:

18 / 140

La piastrinopenia da gravidanza è carratterizzata da tutte le seguenti, tranne:

19 / 140

Quale delle seguenti affermazioni sulle gammapatie monoclonali è vera?

20 / 140

L'"International Non Hodgkin Lymphoma prognostic index" comprende vari criteri ai fini di uno score. Quale dei seguenti non è compreso?

21 / 140

La porpora di Schonlein-Henoch è una:

22 / 140

Modesta anemia microcitica e alto tasso di HbA2 suggeriscono:

23 / 140

Tutte le seguenti affermazioni che si riferiscono alla emofilia A sono corrette, tranne:

24 / 140

La porfiria acuta intermittente si caratterizza per:

25 / 140

Il paziente con emolisi intravascolare può presentare tutti i seguenti dati clinici e di laboratorio, tranne:

26 / 140

Situazione riscontrata nella CID ma non nella porpora trombotica trombocitopenica:

27 / 140

Ognuna delle seguenti procedure è utile per distinguere le leucemie mieloidi acute dalle leucemie linfoidi acute, eccetto:

28 / 140

Dove vengono portati a maturazione i precursori dei linfociti B?

29 / 140

L'incidenza del cromosoma Philadelphia nelle forme di leucemia linfoblastica dell'adulto è:

30 / 140

Quale di questi dati di laboratorio risulta nettamente aumentato nelle fasi di attività del linfogranuloma di Hodgkin?

31 / 140

Tutti i seguenti difetti coagulativi determinano un allungamento del tempo di Quick e un valore aumentato di INR (International Normalized Ratio), tranne:

32 / 140

Gli eritrociti di un paziente con anemia sideropenica dimostrano:

33 / 140

Tutte le seguenti affermazioni inerenti alle crioglobuline sono corrette, tranne:

34 / 140

Quale dei seguenti reperti obiettivi non è di solito presente nel paziente con policitemia vera?

35 / 140

L'eritropoiesi inefficace:

36 / 140

La biopsia osteo-midollare è indispensabile per la diagnosi di una delle seguenti malattie. Quale?

37 / 140

La micosi fungoide è:

38 / 140

Nell'ambito delle sindromi mielodisplastiche le principali alterazioni della filiera megacariocitaria comprendono:

39 / 140

Quando attivati, ognuno dei seguenti fattori della coagulazione agisce come una serin-proteasi, eccetto:

40 / 140

Quali delle seguenti anomalie congenite possono portare a leucopenia (granulocitopenia)?

41 / 140

GIi schistociti sono emazie:

42 / 140

I reticolociti sono:

43 / 140

Micosi fungoide: quale delle affermazioni sottoriportate è corretta?

44 / 140

La procedura di scambio plasmatico è efficace nel trattamento della porpora trombotica trombocitopenica in quanto:

45 / 140

La variante "sclerosi nodulare" è una variante istologica della:

46 / 140

Tutte le seguenti indicazioni per l'uso di immunoglobuline sono corrette, tranne:

47 / 140

Gli aspetti citologici della filiera eritroide in corso di sindromi mielodisplastiche possono richiamare quadri presenti in altre condizioni patologiche. Indicare la risposta corretta:

48 / 140

Anomalie del processo emostatico nei pazienti con neoplasie includono le seguenti manifestazioni cliniche:

49 / 140

Quale di questi gruppi antigenici non è proprio degli eritrociti?

50 / 140

Tutte le seguenti sono cause di anemia macrocitica tranne:

51 / 140

Rimaneggiamenti del cromosoma 11q23 possono essere presenti:

52 / 140

Nella formula leucocitaria la percentuale dei basofili nel sangue di un individuo normale è:

53 / 140

L'anemia emolitica è caratterizzata dalle seguenti anomalie di laboratorio tranne:

54 / 140

La cellula "hairy" è:

55 / 140

Fra le infezioni responsabili di un quadro di anemia aplastica vanno annoverate tutte le seguenti, tranne:

56 / 140

La carenza di fattore di von Willebrand è causa di difetti di:

57 / 140

La GVHD (malattia trapianto contro ospite) acuta nell'allotrapianto è determinata da:

58 / 140

Nella adenopatia laterocervicale di Hodgkin le linfoghiandole:

59 / 140

Tutte le seguenti affermazioni riguardanti il morbo di Rendu-Osler sono corrette, tranne:

60 / 140

Quando un'anemia sideropenica viene corretta, quali valori si normalizzano per primi?

61 / 140

Una diatesi emorragica da alterata emocoagulazione è la:

62 / 140

Principale sede di IgM nell'adulto sano è:

63 / 140

Quale dei seguenti non è reperto tipico della sferocitosi ereditaria:

64 / 140

Il tempo di passaggio mieloblasto-granulocito è di:

65 / 140

Nelle trombocitopenie idiopatiche è allungato:

66 / 140

Una gammapatia monoclonale di significato indeterminato (MGUS) può associarsi a:

67 / 140

Gli eventi terminali della leucemia linfatica cronica comprendono tutte le seguenti manifestazioni, tranne:

68 / 140

L'elettroforesi dell'emoglobina nella talassemia maior mostra prevalenza della emoglobina:

69 / 140

In quale delle seguenti forme di anemia è frequente la trombosi splancnica:

70 / 140

Tutti i seguenti sono criteri per la diagnosi di anemia aplastica severa, tranne:

71 / 140

Quali delle seguenti malattie è caratterizzata da anomalie delle glicoproteine IIb/IIIa della membrana piastrinica?

72 / 140

La leucemia acuta linfoide è più frequente:

73 / 140

La malattia delle catene pesanti gamma ("malattia di Franklin"), presenta tutte le seguenti caratteristiche, tranne:

74 / 140

Quale delle seguenti affermazioni inerenti alla iperomocisteinemia è corretta?

75 / 140

Tutte le seguenti caratteristiche sono proprie delle forme croniche di malattia da agglutinine fredde, tranne:

76 / 140

L'eparina è:

77 / 140

La cellula diagnostica della malattia di Hodgkin è:

78 / 140

La cellula staminale progenitrice dei linfociti B si trova:

79 / 140

Nel morbo di Hodgkin con linfoadenopatia laterocervicale i linfonodi si presentano:

80 / 140

L'incidenza della GVHD (malattia trapianto contro ospite) acuta è massima nella seguente condizione:

81 / 140

Crioagglutinine possono essere ritrovate spesso nelle seguenti condizioni cliniche, tranne:

82 / 140

La deformazione a falce delle emazie è dovuta a:

83 / 140

Cosa si intende per reazione leucemoide?

84 / 140

L'agranulocitosi provoca lesioni della mucosa:

85 / 140

Quale è la complicanza clinica più frequente nel mieloma micromolecolare?

86 / 140

Tutte le seguenti affermazioni riguardanti l'anemia falciforme sono corrette, tranne:

87 / 140

I test di laboratorio che possono essere alterati in corso di mononucleosi infettiva riguardano tutti i seguenti, tranne:

88 / 140

Il riscontro del cromosoma Philadelfia è caratteristico di:

89 / 140

Il morbo di Cooley è una:

90 / 140

Tutte le seguenti affermazioni riguardanti l'emoglobinopatia C sono corrette, tranne:

91 / 140

L'assorbimento della vitamina B12 avviene:

92 / 140

Tutte le seguenti manifestazioni cliniche sono tipiche della sindrome primaria da anticorpi antifosfolipidi, tranne:

93 / 140

Quale esame è più indicato per valutare la presenza di lesioni ossee nel mieloma multiplo?

94 / 140

La macroglobulinemia di Waldenstrom è caratterizzata da un aumento monoclonale di:

95 / 140

Nella leucemia mieloide acuta i leucociti possono essere:

96 / 140

In quali delle seguenti anemie è presente una spiccata aniso-poichilocitosi con ipocromia delle emazie:

97 / 140

Neoplasia di tipo reticolare (reticulosi neoplastica) è la:

98 / 140

Nella coagulopatia da consumo per fibrinolisi primaria si rileva: