Quiz

Quiz di ematologia

In questa pagina è possibile esercitarsi su quiz di ematologia.

Puoi scegliere un test da 10, 25, 50, 100 o 140 domande, estratte da un archivio di centinaia di domande (della stessa disciplina).

Ogni volta che si ripete un quiz le domande saranno diverse e l’ordine delle risposte mescolato.

Ogni domanda presenta 5 possibili risposte di cui 1 sola corretta.

Le risposte corrette/errate saranno visualizzate subito dopo aver risposto, nonché al termine del quiz.

Per esercitarti su altre discipline o simulazioni, vai qui.

Hai riscontrato errori? Invia un messaggio per comunicarlo!

Attenzione! Tutti i quiz possono essere svolti liberamente, senza registrazione al sito.
Se si desidera archiviare le prove effettuate nella propria area personale, così da poterle confrontare successivamente, la registrazione (gratuita) è invece necessaria, in modo da effettuare il login prima di svolgere un quiz.
Solo per gli utenti registrati, inoltre, in futuro sarà possibile visualizzare una classifica di tutti coloro che hanno svolto un determinato quiz.

Accedi o registrati!

311

Ematologia [10 domande]

1 / 10

Il primo passo per diagnosticare una policitemia vera è:

2 / 10

Nelle trombocitopenie idiopatiche è allungato:

3 / 10

Le cellule capellute hanno caratteristiche di:

4 / 10

Quale è la complicanza clinica più frequente nel mieloma micromolecolare?

5 / 10

In quale delle seguenti condizioni sono presenti disturbi della fagocitosi da parte dei neutrofili?

6 / 10

Tutte le seguenti sono manifestazioni emorragiche tipiche della piastrinopenia, tranne:

7 / 10

La GVHD (malattia trapianto contro ospite) cronica nell'allotrapianto compare dopo:

8 / 10

Quale dei seguenti esami non è utile nella diagnosi differenziale tra anemia sideropenica e una beta-talassemia eterozigote?

9 / 10

I reticolociti sono:

10 / 10

Quale delle seguenti affermazioni sulle gammapatie monoclonali è vera?

157

Ematologia [25 domande]

1 / 25

Il linfoma marginale gastrico è molto frequentemente associato a:

2 / 25

Tutte le seguenti affermazioni riguardanti le gammapatie di significato indeterminato (MGUS) sono corrette, tranne:

3 / 25

Il prelievo di una unità di sangue (350 ml) in un soggetto normale comporta mediamente a 24 ore di distanza un calo di Hb di:

4 / 25

All'RX il reperto "cranio a pallini di fucile" è tipico per:

5 / 25

La malattia delle catene pesanti gamma ("malattia di Franklin"), presenta tutte le seguenti caratteristiche, tranne:

6 / 25

L'indice prognostico internazionale per le sindromi mielodisplastiche si basa sui seguenti parametri:

7 / 25

In un paziente con anemia aplastica quale dei seguenti tests viene eseguito per diagnosticare l'anemia di Fanconi:

8 / 25

Un quadro di trombocitopenia da megacariocitopoiesi inefficace si può ritrovare in tutte le seguenti condizioni, tranne:

9 / 25

Carla, una paziente di 38 anni, ha da poco terminato la procedura di stadiazione per linfoma di Hodgkin. L'E.O. e la TAC total body hanno rivelato esclusivo interessamento dei linfonodi laterocervicali bilaterali e dei linfonodi sovraclaveari destri. L'anamnesi è muta per febbre, sudorazioni notturne e calo ponderale. La biopsia ossea è risultata negativa per presenza di infiltrazione linfomatosa. Lo stadio della malattia di Carla secondo la stadiazione di Ann Arbor è:

10 / 25

Tutte le seguenti affermazioni che riguardano la mononucleosi infettiva sono corrette, tranne:

11 / 25

Tutte le seguenti affermazioni riguardanti la sindrome da anticorpi antifosfolipidi sono corrette, tranne:

12 / 25

Il morbo di Cooley è una:

13 / 25

Tutte le seguenti risposte inerenti alle caratteristiche clinico-ematologiche della sindrome di Schwachmann-Diamond sono corrette, tranne:

14 / 25

Nel morbo di Hodgkin le più frequenti localizzazioni extralinfonodali sono quelle:

15 / 25

Le cellule di Reed-Sternberg sono caratteristiche di:

16 / 25

Tutte le seguenti affermazioni si accordano con le manifestazioni della malattia di Hand-Schuller Christian, tranne:

17 / 25

Un linfoma non Hodgkin di tipo MALT dello stomaco è:

18 / 25

In quali condizioni è indicata la vaccinazione antipneumococcica?

19 / 25

Il volume corpuscolare medio (MCV) è:

20 / 25

Attraverso quale esame di laboratorio si giunge più di frequente alla diagnosi di mieloma multiplo in pazienti asintomatici?

21 / 25

Quale è il trattamento della sferocitosi ereditaria?

22 / 25

La sintomatologia clinica della beta talassemia minor:

23 / 25

Quale di queste funzioni non è esercitata dal monocito?

24 / 25

In tutte le seguenti condizioni cliniche si può riscontrare trombocitosi, tranne:

25 / 25

Autoanticorpi di tipo IgG liberi nel siero in corso di anemie emolitiche autoimmuni sono dimostrabili mediante:

75

Ematologia [50 domande]

1 / 50

Le cellule del sistema monocito-macrofagico sono in grado di elaborare:

2 / 50

Il morbo di Hodgkin ha prognosi peggiore nei pazienti che hanno:

3 / 50

Quale dei seguenti sintomi non è tipico di un focolaio broncopneumonico?

4 / 50

Quale dei seguenti è il test appropriato per la diagnosi di drepanocitosi?

5 / 50

L'acido retinoico usato nella terapia della leucemia promielocitica acuta, è un derivato della:

6 / 50

La trasformazione del monocito in macrofago a livello dei tessuti corrisponde alla formazione di tutte le entità cellulari indicate, tranne:

7 / 50

Qual è la manifestazione emorragica più frequente nella emofilia A?

8 / 50

Quali delle seguenti affermazioni concernenti la produzione del fattore Von Willebrand sono corrette?

9 / 50

In un paziente con anemia aplastica quale dei seguenti tests viene eseguito per diagnosticare l'anemia di Fanconi:

10 / 50

Nella leucemia linfatica cronica le gammaglobuline sono:

11 / 50

L'uso di sangue fresco intero è finalizzato alla sostituzione funzionale di alcune componenti emostatiche. Quali elementi si perdono rapidamente nel sangue conservato?

12 / 50

Tutte le seguenti affermazioni che riguardano l'anticoagulante lupico (LAC) sono corrette, tranne:

13 / 50

Quale è il tipo istologico più frequente di linfoma di Hodgkin?

14 / 50

I quadri di leucemia mieloide acuta in pazienti con età avanzata (maggiore di 60 anni), presentano molto spesso le seguenti caratteristiche:

15 / 50

Ognuna delle seguenti procedure è utile per distinguere le leucemie mieloidi acute dalle leucemie linfoidi acute, eccetto:

16 / 50

Tutte le seguenti condizioni possono essere responsabili delle alterazioni neurologiche in corso di mieloma multiplo, tranne:

17 / 50

La sintomatologia clinica dominante delle sindromi mielodisplastiche è caratterizzata da:

18 / 50

Nell'uomo il contenuto in ferro è suddiviso in vari compartimenti. Quale dei seguenti rappesenta il compartimento più ricco?

19 / 50

Tutte le seguenti affermazioni sulla anemia perniciosa sono corrette, tranne:

20 / 50

Quali granuli o "strutture granulari" non sono contenuti nei leucociti in condizioni normali?

21 / 50

In uno striscio di sangue venoso periferico di un paziente affetto da leucemia mieloide cronica in fase cronica si riscontrano:

22 / 50

In quale di queste condizioni si rileva poliglobulia?

23 / 50

La sintomatologia clinica della beta talassemia minor:

24 / 50

Quale di queste condizioni non si accompagna generalmente a carenza di vitamina B12?

25 / 50

La leucemia prolinfocitica si distingue dalla leucemia linfatica cronica per:

26 / 50

Quale dei seguenti reperti obiettivi non è di solito presente nel paziente con policitemia vera?

27 / 50

Tutti i seguenti esami ematochimici sono importanti parametri per la valutazione della aggressività biologica e clinica di un quadro di mieloma, tranne:

28 / 50

Quale delle seguenti affermazioni inerenti al trapianto di midollo autologo è vera?

29 / 50

Il virus di Epstein Barr (EBV) può essere responsabile di tutte le seguenti patologie, tranne:

30 / 50

La recidiva dopo autotrapianto è legata essenzialmente a:

31 / 50

Gli acantociti sono eritrociti mostranti spicule alla superficie distribuite irregolarmente. Essi sono rinvenibili in tutte le seguenti condizioni cliniche, tranne:

32 / 50

Il paziente con emolisi intravascolare può presentare tutti i seguenti dati clinici e di laboratorio, tranne:

33 / 50

La cellula "hairy" è:

34 / 50

Il test diagnostico della leucemia a cellule capellute è:

35 / 50

Nel favismo si riscontra un deficit di:

36 / 50

Nella valutazione dello stadio del linfoma di Hodgkin quale delle seguenti indagini considerereste come secondaria?

37 / 50

Una anemia macrocitica può essere dovuta a tutte le seguenti cause, tranne:

38 / 50

L'emofilia C è dovuta a carenza di:

39 / 50

Un deficit di acido folico può essere osservato nelle seguenti condizioni:

40 / 50

La persistenza ereditaria di Hb F comprende le seguenti caratteristiche:

41 / 50

Anemie emolitiche da agenti infettivi possono essere causate da tutte le seguenti infezioni, tranne:

42 / 50

Neoplasia di tipo reticolare (reticulosi neoplastica) è la:

43 / 50

Al momento della diagnosi la maggior parte dei pazienti con trombocitemia essenziale presentano:

44 / 50

Tutte le seguenti caratteristiche fanno parte della telengectasia emorragica ereditaria, tranne:

45 / 50

La sarcoidosi si caratterizza prevalentemente per tutte le seguenti manifestazioni, ad eccezione di:

46 / 50

Fra i trattamenti terapeutici della anemia aplastica vanno annoverati tutti i seguenti, tranne:

47 / 50

GIi schistociti sono emazie:

48 / 50

Anomalie del processo emostatico nei pazienti con neoplasie includono le seguenti manifestazioni cliniche:

49 / 50

Nel linfoma di Hodgkin il tessuto granulomatoso è caratterizzato da questo elemento citologico:

50 / 50

In quale delle seguenti malattie si riscontra la presenza del cromosoma Philadelphia?

33

Ematologia [100 domande]

1 / 100

Quale dei risultati seguenti indica un'anemia iporigenerativa?

2 / 100

La macroglobulinemia di Waldenstrom è caratterizzata da un aumento monoclonale di:

3 / 100

Anisopoichilocitosi degli eritrociti significa:

4 / 100

La percentuale di cellule staminali CD34+ presenti nel midollo è:

5 / 100

Come viene classificata una leucemia acuta che esprime nella stessa cellula antigeni sia della filiera mieloide che linfoide?

6 / 100

L'anemia di Fanconi comprende tutte le seguenti manifestazioni, tranne:

7 / 100

Splenomegalia è assente in:

8 / 100

La recidiva dopo autotrapianto è legata essenzialmente a:

9 / 100

L'uso di sangue fresco intero è finalizzato alla sostituzione funzionale di alcune componenti emostatiche. Quali elementi si perdono rapidamente nel sangue conservato?

10 / 100

Una anemia macrocitica può essere dovuta a tutte le seguenti cause, tranne:

11 / 100

Quale di queste anemie emolitiche è dovuta ad un difetto congenito di un enzima eritrocitario (G6PDH)?

12 / 100

La trombocitemia essenziale e la policitemia vera sono:

13 / 100

In quale delle seguenti condizioni non è necessaria una prevenzione della GVHD (malattia trapianto contro ospite):

14 / 100

I quadri di leucemia mieloide acuta in pazienti con età avanzata (maggiore di 60 anni), presentano molto spesso le seguenti caratteristiche:

15 / 100

L'antigene di superficie CD-4 è espresso:

16 / 100

Una delle sedi più frequenti di infezione all'esordio clinico nelle leucemie acute mieloidi è:

17 / 100

La GVHD (malattia trapianto contro ospite) cronica presenta quadri clinici simili a quelli osservati nel corso di:

18 / 100

L'interessamento linfonodale nei pazienti con linfomi non Hodgkin è comune, ad eccezione di:

19 / 100

La cellula staminale progenitrice dei linfociti B si trova:

20 / 100

I meccanismi con cui l'eritropoietina agisce sulla espansione dell'eritrone sono:

21 / 100

Una falsa conta piastrinica bassa può essere determinata da:

22 / 100

La porfiria acuta intermittente si caratterizza per:

23 / 100

Un aumento assoluto dei reticolociti è espressione di:

24 / 100

La mielofibrosi è una malattia con:

25 / 100

Schistocitosi nello striscio di sangue periferico è osservabile in tutte le seguenti patologie, tranne:

26 / 100

La procedura di scambio plasmatico è efficace nel trattamento della porpora trombotica trombocitopenica in quanto:

27 / 100

La GVHD (malattia trapianto contro ospite) acuta nell'allotrapianto è determinata da:

28 / 100

La leucocitosi con presenza di precursori della granulopoiesi e della eritropoiesi è suggestiva di:

29 / 100

Quali dei seguenti farmaci possono inibire la funzione piastrinica?

30 / 100

Quale tipo di subset immunoglobulinico determina più frequentemente una sindrome da iperviscosità?

31 / 100

Episodi emorragici si possono associare ad un deficit di:

32 / 100

Quali delle seguenti anemie ha maggiori possibilità di rispondere alla somministrazione di eritropoietina?

33 / 100

Le tesaurismosi sono malattie, spesso ereditarie, contrassegnate dall'accumulo di materiale lipidico o glicolipidico nelle cellule del sistema monocitico-macrofagico. Esse comprendono tutte le seguenti, tranne:

34 / 100

Tutti i seguenti esami possono servire per la diagnosi di mieloma multiplo, tranne:

35 / 100

In quale di queste condizioni si rileva poliglobulia?

36 / 100

Anemia macrocitica non è causata da:

37 / 100

I seguenti sono tutti segni laboratoristici di carenza marziale, tranne:

38 / 100

Quale endocrinopatia non si associa ad anemia:

39 / 100

Gli eritrociti di un paziente con anemia sideropenica dimostrano:

40 / 100

Quale di questi sintomi manca sempre nella leucemia mieloide cronica?

41 / 100

Quale è la concentrazione di fattore VIII che definisce l'emofilia A intermedia?

42 / 100

Due genitori entrambi Rh positivi, possono avere un figlio Rh negativo?

43 / 100

Il paziente con leucemia linfatica cronica muore per:

44 / 100

Nella leucemia linfatica cronica all'esordio sono molto frequenti questi reperti ad accezione di uno. Quale?

45 / 100

Tutte le seguenti affermazioni riguardanti la sindrome da anticorpi antifosfolipidi sono corrette, tranne:

46 / 100

All'RX il reperto "cranio a pallini di fucile" è tipico per:

47 / 100

La leucemia prolinfocitica si distingue dalla leucemia linfatica cronica per:

48 / 100

Quali delle seguenti affermazioni sul M. di Cooley è vera?

49 / 100

Tutte le seguenti affermazioni riguardanti l'emopoiesi sono corrette, tranne:

50 / 100

In presenza di una pancitopenia periferica il midollo osseo è ipocellulare in caso di:

51 / 100

La presenza di corpi di Auer nel citoplasma di cellule immature depone per la diagnosi di:

52 / 100

Tutte le seguenti affermazioni riguardante la piastrinopenia da HIV sono corrette, tranne:

53 / 100

Tuti i seguenti fattori etiologici virali sono implicati nei linfomi non Hodgkin, tranne:

54 / 100

Tutte le seguenti affermazioni che si riferiscono al trapianto nel mieloma multiplo sono corrette, tranne:

55 / 100

Quale delle seguenti affermazioni che riguardano la piastrinopenia neonatale alloimmune è corretta?

56 / 100

La malattia di Hodgkin è:

57 / 100

Quali dei seguenti fattori di crescita stimolano l'eritropoiesi?

58 / 100

Quale di queste anomalie citogenetiche è importante ricercare nella diagnosi differenziale di trombocitosi?

59 / 100

In quale delle seguenti condizioni morbose il tempo di emorragia risulta prolungato?

60 / 100

Quali delle seguenti malattie è caratterizzata da anomalie delle glicoproteine IIb/IIIa della membrana piastrinica?

61 / 100

Quale di questi dati di laboratorio risulta nettamente aumentato nelle fasi di attività del linfogranuloma di Hodgkin?

62 / 100

Qualora un paziente con policitemia vera non riceva alcun trattamento, la complicanza più frequente a cui può andare incontro è costituita da:

63 / 100

La minore risposta terapeutica ottenibile nei pazienti anziani affetti da leucemia mieloide acuta è generalmente riferibile alle seguenti caratteristiche:

64 / 100

In quale delle seguenti condizioni si può trovare un incremento del numero dei basofili?

65 / 100

La deformazione a falce delle emazie è dovuta a:

66 / 100

Per la diagnosi di anemia falciforme scegli il migliore test di screening genetico per la sua individuazione:

67 / 100

Alterazioni della filiera eritroide in corso di assunzione di alcoolici possono essere indotte con i seguenti meccanismi:

68 / 100

Quale delle seguenti manifestazioni non si associa ad emoglobinuria parossistica notturna:

69 / 100

L'emoglobinuria parossistica notturna è un disordine clonale della cellula staminale caratterizzato da:

70 / 100

Tutte le seguenti affermazioni che riguardano la "Eritropoietina" (EP) sono corrette, tranne:

71 / 100

In tutte le seguenti condizioni cliniche si può riscontrare trombocitosi, tranne:

72 / 100

Il fattore piastrinico 4 è anche detto:

73 / 100

Per mieloma multiplo micromolecolare si intende:

74 / 100

La sindrome di Sezary è:

75 / 100

In quale di queste condizioni la piastrinopenia si associa ad un maggior rischio trombotico?

76 / 100

Si definisce piastrinopatia:

77 / 100

Una procedura di leucaferesi (non finalizzata alla raccolta di cellule staminali) può essere indicata in:

78 / 100

Sono causa di poliglobulia secondaria:

79 / 100

Quale delle seguenti patologie può presentare una meningosi tumorale?

80 / 100

Nel morbo di Hodgkin le più frequenti localizzazioni extralinfonodali sono quelle:

81 / 100

La mutazione di Leiden consiste:

82 / 100

La leucemia acuta linfoide è più frequente:

83 / 100

In quali condizioni è indicata la vaccinazione antipneumococcica?

84 / 100

L'anemia emolitica può essere associata a tutte le seguenti infezioni, eccetto:

85 / 100

Nelle crisi emolitiche da deficit di G6PD, quale delle seguenti è il reperto ematologico caratteristico?

86 / 100

La micosi fungoide è:

87 / 100

Quale delle seguenti condizioni è tipicamente associata alla sindrome da lisi tumorale?

88 / 100

La rimozione delle cellule T nel trapianto allogenico determina:

89 / 100

Che cosa è lo hiatus leucaemicus:

90 / 100

Un quadro di anemia in corso di sindrome da immunodeficienza acquisita riconosce le seguenti caratteristiche:

91 / 100

Quali delle seguenti affermazioni concernenti la produzione del fattore Von Willebrand sono corrette?

92 / 100

La sede di più frequente localizzazione del linfoma di Hodgkin all'esordio è:

93 / 100

In quale delle seguenti forme di anemia è frequente la trombosi splancnica:

94 / 100

L'emofilia A è dovuta a:

95 / 100

Le seguenti asserzioni che si riferiscono alle sindromi mielodisplastiche sono tutte corrette, tranne:

96 / 100

La diagnosi di malattia veno-occlusiva si basa sulla presenza di:

97 / 100

La malattia delle catene pesanti gamma ("malattia di Franklin"), presenta tutte le seguenti caratteristiche, tranne:

98 / 100

La cellula "hairy" è:

99 / 100

In quali condizioni i prodotti di degradazione del fibrinogeno (FDP) in circolo sono aumentati?

100 / 100

La leucemia acuta linfoblastica è la leucemia acuta più frequente:

41

Ematologia [140 domande]

1 / 140

Quale fra i seguenti istotipi non è presente fra quelli che caratterizzano il morbo di Hodgkin?

2 / 140

Nella leucemia mieloide acuta i leucociti possono essere:

3 / 140

In quale delle seguenti patologie si ha un quadro istologico definito "a cielo stellato"?

4 / 140

La malattia di Hodgkin è:

5 / 140

Tutte le seguenti condizioni sono a rischio di sviluppo di linfomi non Hodgkin, tranne:

6 / 140

Le cellule capellute hanno caratteristiche di:

7 / 140

L'aggregazione da ristocetina è utilizzata nella diagnosi di quale delle seguenti malattie?

8 / 140

La micosi fungoide è:

9 / 140

La minore risposta terapeutica ottenibile nei pazienti anziani affetti da leucemia mieloide acuta è generalmente riferibile alle seguenti caratteristiche:

10 / 140

L'anemia perniciosa è dovuta a:

11 / 140

Tutte le seguenti condizioni si associano ad una anemia emolitica da anticorpi caldi, tranne:

12 / 140

Il volume medio eritrocitario varia tra:

13 / 140

Il volume corpuscolare medio (MCV) è:

14 / 140

Il primo passo per diagnosticare una policitemia vera è:

15 / 140

Quali delle seguenti anemie ha maggiori possibilità di rispondere alla somministrazione di eritropoietina?

16 / 140

L'insufficienza renale cronica che compare in corso di mieloma multiplo è primariamente dovuta a:

17 / 140

Quale delle seguenti affermazioni inerenti al trapianto di midollo autologo è vera?

18 / 140

Quale delle seguenti affermazioni riguardo alle epatopatie croniche gravi è vera?

19 / 140

L'iperplasia eritroide megaloblastica si rileva nel midollo osseo per:

20 / 140

Per mieloma multiplo micromolecolare si intende:

21 / 140

Quale delle seguenti malattie dell'apparato gastroenterico è spesso associata alla policitemia vera?

22 / 140

Quali dei seguenti fattori di crescita stimolano l'eritropoiesi?

23 / 140

Il linfoma di Burkitt è:

24 / 140

Carla, una paziente di 38 anni, ha da poco terminato la procedura di stadiazione per linfoma di Hodgkin. L'E.O. e la TAC total body hanno rivelato esclusivo interessamento dei linfonodi laterocervicali bilaterali e dei linfonodi sovraclaveari destri. L'anamnesi è muta per febbre, sudorazioni notturne e calo ponderale. La biopsia ossea è risultata negativa per presenza di infiltrazione linfomatosa. Lo stadio della malattia di Carla secondo la stadiazione di Ann Arbor è:

25 / 140

Le seguenti asserzioni che si riferiscono alle sindromi mielodisplastiche sono tutte corrette, tranne:

26 / 140

Quali sono le possibili cause delle anemie megaloblastiche?

27 / 140

La GVHD (malattia trapianto contro ospite) acuta nell'allotrapianto è determinata da:

28 / 140

Ci sono due tipi di midollo osseo, rosso e giallo. Quale delle sottoelencate affermazioni riguardo alle proprietà che li distinguono è vera?

29 / 140

La diagnosi di piastrinopenia indotta da eparina si basa su:

30 / 140

Quale fra queste malattie può presentare come complicanza iniziale un infarto splenico?

31 / 140

Tutte le seguenti condizioni sono causa di piastrinosi, tranne:

32 / 140

Due genitori entrambi Rh positivi, possono avere un figlio Rh negativo?

33 / 140

La presenza di corpi di Auer nel citoplasma di cellule immature depone per la diagnosi di:

34 / 140

L'ingestione di fave può provocare una grave anemia emolitica in pazienti che hanno un deficit di quale dei seguenti enzimi?

35 / 140

Un deficit di acido folico può essere osservato nelle seguenti condizioni:

36 / 140

Percentuale dei pazienti con più di 70 anni con MGUS:

37 / 140

Nella policitemia vera si hanno tutte le seguenti manifestazioni eccetto:

38 / 140

Quando un'anemia sideropenica viene corretta, quali valori si normalizzano per primi?

39 / 140

Tutte le seguenti affermazioni riguardante la piastrinopenia da HIV sono corrette, tranne:

40 / 140

In quale di queste condizioni la piastrinopenia si associa ad un maggior rischio trombotico?

41 / 140

Nei quadri di carenza di vitamina B12 e di folati sono presenti tutte le seguenti situazioni, tranne:

42 / 140

Il fenomeno di Raynaud è più frequente:

43 / 140

Il fenomeno di Raynaud e cianosi in paziente con proteina M sono correlati a:

44 / 140

Tutte le seguenti neoplasie hanno un rischio elevato di sviluppare un quadro di tromboembolia venosa, tranne:

45 / 140

Tutti le seguenti rappresentano le alterazioni metaboliche più frequenti che compaiono nei globuli rossi dopo conservazione prolungata, tranne:

46 / 140

Nella sferocitosi ereditaria è tipico il riscontro di:

47 / 140

La macroglobulinemia di Waldenstrom è caratterizzata da un aumento monoclonale di:

48 / 140

Qualora un paziente con policitemia vera non riceva alcun trattamento, la complicanza più frequente a cui può andare incontro è costituita da:

49 / 140

Tutte le seguenti affermazioni riguardanti la glicoforina sono corrette, tranne:

50 / 140

Le complicazioni della mononucleosi infettiva riguardano tutte le seguenti, ad eccezione di:

51 / 140

A seguito di mobilizzazione con ciclofosfamide e fattori di crescita il maggior numero di progenitori emopoietici circolanti compare nel sangue periferico dopo:

52 / 140

Il fattore di Hageman è:

53 / 140

L'incidenza del cromosoma Philadelphia nelle forme di leucemia linfoblastica dell'adulto è:

54 / 140

In caso di piastrinopenia da aplasia midollare per trattamento con citostatici, il provvedimento più immediato è:

55 / 140

Gli acantociti sono eritrociti mostranti spicule alla superficie distribuite irregolarmente. Essi sono rinvenibili in tutte le seguenti condizioni cliniche, tranne:

56 / 140

Quale è il trattamento della sferocitosi ereditaria?

57 / 140

Il fattore di crescita più comunemente usato per mobilizzare le cellule staminali emopoietiche nel sangue periferico è:

58 / 140

Splenomegalia è assente in:

59 / 140

Nella adenopatia laterocervicale di Hodgkin le linfoghiandole:

60 / 140

L'aplasia midollare è più frequentemente causata da esposizione a:

61 / 140

Il termine di malattia di Hodgkin comprende:

62 / 140

La formula del sangue periferico nella hairy cell leukemia si caratterizza per tutti i seguenti aspetti, tranne:

63 / 140

La maggior parte dei pazienti con proteina M IgM ha: