Vascolarizzazione della caviglia

La vascolarizzazione della caviglia è data da due reti arteriose: la rete calcaneale e la rete malleolare.
La rete calcaneale, formata dalle anasto­mosi fra i rami calcaneali delle arterie tibiale anteriore, tibiale posteriore e peroniera, è posta attorno al calcagno e al tendine di Achille; in profondità, si estende fino alla faccia posteriore dell’articolazione.
La rete malleolare è situata attorno all’articolazione tibiotarsica ed è formata dalle anastomosi fra i rami malleolari delle arterie ti­biali anteriore e posteriore e dell’arteria peroniera che formano due reti: una attorno al mal­leolo laterale e una attorno al malleolo mediale.
Le due reti sono collegate, in avanti, da una rete a larghe maglie alla quale contribuiscono le ar­terie tarsali (dell’arteria pedidia).

Vascolarizzazione del piede

Articolo creato il 12 agosto 2011.
Ultimo aggiornamento: vedi sotto il titolo.

Articolo utile? Condividilo!
RSS
Seguimi con e-mail
Facebook
Google+
https://www.medicinapertutti.it/argomento/vascolarizzazione-della-caviglia/
Twitter
Precedente Confluente dei seni Successivo Glicolipidi di membrana