Patologia forense

La patologia forense ha lo scopo di:

  • Determinare la natura e l’entità del danno, in base ai caratteri critici e anatomo-patologici delle lesioni osservate.
  • Identificare la natura del trauma, lo strumento o il messo lesivo adoperato, la sua provenienza e la modalità d’azione.
  • Accertare le circostanze del fatto, cioè se si tratta di omicidio, suicidio, disgrazia accidentale, infortunio e la modalità d’azione.
  • Valutare gli effetti e le conseguenze della lesione in rapporto con una norma giuridica.

Articolo creato il 21 gennaio 2014.
Ultimo aggiornamento: vedi sotto il titolo.

Articolo utile? Condividilo!
RSS
Seguimi con e-mail
Facebook
Google+
https://www.medicinapertutti.it/argomento/patologia-forense/
Twitter
Precedente Sinapsi Successivo Medicina legale civilistica