Quiz

Prova ufficiale concorso SSM 2016

Il concorso SSM 2016 consisteva in una prova di 110 quiz suddivisi in due parti:

Prima partecomune a tutte le tipologie di Scuola70 quesiti
Seconda partespecifica di Area30 quesiti
specifica per tipologia di Scuola10 quesiti

Il punteggio era attribuito come segue:

Risposta correttaRisposta non dataRisposta errata
Prima parte comune (70 quesiti)1 punto0 punti-0,30 punti
Seconda parte specifica di Area (30 quesiti)1 punto0 punti-0,30 punti
Seconda parte specifica per tipologia di Scuola (10 quesiti)2 punti0 punti-0,60 punti

In questa pagina è possibile effettuare una prova ufficiale del concorso di accesso alle Scuole di Specializzazione Mediche 2016 (SSM 2016) secondo le regole ufficiali, ovvero:

  • 110 quiz (70+30+10) a risposta multipla, ognuno con 4 possibili risposte;
  • 1 sola risposta corretta;
  • punteggio come da tabella succitata;
  • 220 (140+60+20) minuti di tempo.

Le risposte corrette/errate saranno visualizzate al termine della prova.

Il risultato sarà visualizzato entro 30 secondi, quindi attendere dopo aver cliccato su “Risultato”.

Se la prova non viene completata nel tempo stabilito, il quiz sarà automaticamente terminato e visualizzato il punteggio.

Tutte le domande/risposte sono quelle ufficiali SSM 2016.

Ogni volta che si effettua la simulazione, l’ordine di domande e risposte sarà mescolato.

Per prove SSM degli altri anni o per altri quiz, vai qui.

Hai riscontrato errori? Invia un messaggio per comunicarlo!

Attenzione! Tutti i quiz possono essere svolti liberamente, senza registrazione al sito.
Se si desidera archiviare le prove effettuate nella propria area personale, così da poterle confrontare successivamente, la registrazione (gratuita) è invece necessaria, in modo da effettuare il login prima di svolgere un quiz.
Solo per gli utenti registrati, inoltre, in futuro sarà possibile visualizzare una classifica di tutti coloro che hanno svolto un determinato quiz.

Accedi o registrati!

0

SSM 2016 - Parte comune

Prima parte comune

1 / 70

Un soggetto ha una creatininemia di 3 mg/dL, una creatinina urinaria di 90 mg/dL e una diuresi di 1 mL/min. Qual è la sua clearance della creatinina?

2 / 70

Quali cellule tra le seguenti non sono presenti nelle insulae pancreatiche?

3 / 70

Quale delle seguenti affermazioni è vera?

4 / 70

I test diagnostici di primo utilizzo in caso di insufficienza renale acuta sono:

5 / 70

Qual è la probabilità che un figlio di una coppia in cui entrambi i soggetti sono affetti da neurofibromatosi di tipo I sia affetto da tale malattia, se entrambi i genitori sono eterozigoti?

6 / 70

Un paziente riceve un trattamento con sulfasalazina per un'artropatia. Dopo 2 giorni sviluppa malessere. Gli esami mostrano una lieve anemia, un incremento della bilirubina e della lattato deidrogenasi. Qual è la spiegazione più probabile?

7 / 70

Da quali delle seguenti cellule è prodotta la renina?

8 / 70

Quale dei seguenti non è un muscolo sovraioideo?

9 / 70

Quale dei seguenti farmaci non è un farmaco anticoagulante?

10 / 70

La via intrinseca e quella estrinseca della coagulazione convergono a determinare l'attivazione del:

11 / 70

Quale delle seguenti ghiandole non riceve fibre effettrici viscerali dal VII nervo cranico?

12 / 70

Qual è l'azione farmacologica degli inibitori delle proteasi di HIV?

13 / 70

Un paziente che all'emogasanalisi arteriosa presenta pH 7. 11, PaO2 82 mmHg, PaCO2 20 mmHg, HCO3- 6,3 mEq/L, Na 140 mEq/L, Cl 124 mEq/L, presenta un quadro di:

14 / 70

Quale dei seguenti volumi è misurabile con un comune spirometro portatile, senza ausilio di ulteriore strumentazione?

15 / 70

Quale delle seguenti malattie non è associata a infezione da papilloma virus?

16 / 70

In un adulto che necessiti di rianimazione cardiopolmonare, qual è la giusta modalità di esecuzione?

17 / 70

Un uomo di 19 anni è affetto da diabete mellito di tipo I. Quale delle seguenti è una possibile complicanza acuta di tale condizione?

18 / 70

Per quale dei seguenti effetti farmacologici i beta-bloccanti sono impiegati nella terapia della angina pectoris?

19 / 70

Una diarrea secretoria può essere causata da:

20 / 70

Il morbo di Crohn è:

21 / 70

Quale delle seguenti proteine è mutata nella fibrosi cistica?

22 / 70

Una donna di 69 anni affetta da neoplasia viene sottoposta a un trattamento chemioterapico con combinazione di più farmaci. Quale dei seguenti agenti esplica la sua azione mediante reazioni di alchilazione?

23 / 70

In una popolazione oggetto di studio il valore medio di colesterolo è 200 mg/dL. La deviazione standard è 20 mg/dL. Immaginando che i valori di colesterolo in questa popolazione seguano una distribuzione normale, quale dei seguenti valori è più approssimato alla probabilità che un soggetto estratto a caso da tale popolazione abbia un livello di colesterolo inferiore a 160 mg/dL?

24 / 70

La somministrazione di ossido nitrico causa vasodilatazione determinando l'incremento all'interno delle cellule muscolari lisce dell'attività di quale dei seguenti enzimi?

25 / 70

È più probabile che un farmaco sia soggetto a effetto di primo passaggio epatico se assunto per via:

26 / 70

Quale dei seguenti nervi è responsabile della flessione plantare del piede?

27 / 70

Tra le seguenti opzioni, un oncogene codifica più frequentemente per:

28 / 70

Quale delle seguenti affermazioni su Staphylococcus aureus è falsa?

29 / 70

Quale delle seguenti condizioni non è mediata classicamente da IgE?

30 / 70

La somministrazione endovenosa di calcio determina l'incremento di quale dei seguenti ormoni?

31 / 70

Il valore soglia per l'emoglobina glicata, indicativo di diabete, è:

32 / 70

Le cisti da Echinococco si localizzano prevalentemente:

33 / 70

Qual è il ruolo dell'acido clavulanico quando impiegato nella terapia antimicrobica?

34 / 70

A quali dei seguenti linfonodi più frequentemente metastatizza un carcinoma squamocellulare invasivo delle piccole labbra?

35 / 70

Di quale malattia infettiva esantematica sono caratteristiche le macchie di Koplik?

36 / 70

Quale delle seguenti molecole leganti il ferro è necessaria per l'internalizzazione del ferro mediata da recettore specifico?

37 / 70

Quali variazioni fisiologiche si possono attendere tra quelle elencate, in un soggetto sano di 20 anni che passa rapidamente dal clinostatismo all'ortostatismo?

38 / 70

Quale arteria è contenuta nel legamento epatoduodenale?

39 / 70

Un paziente viene sottoposto a un trattamento sperimentale con una piccola molecola in grado di bloccare in modo selettivo recettori tirosin-chinasici. Quale dei seguenti recettori è una tirosin-chinasi?

40 / 70

Qual è la causa della maggior parte delle anomalie di numero dei cromosomi che determinano malformazioni embrionali?

41 / 70

In quale sede avviene primariamente la conversione dell'angiotensina I in angiotensina II?

42 / 70

Quale dei seguenti non è ramo della arteria mesenterica superiore?

43 / 70

A quale dei seguenti controlli è opportuno sottoporre regolarmente pazienti affetti da insufficienza respiratoria cronica, indipendentemente dalla causa di tale condizione?

44 / 70

Qual è la patogenesi delle reazioni da ipersensibilità di tipo III, secondo la classificazione di Gell e Coombs?

45 / 70

Quale delle seguenti fasi del ciclo cellulare è la più resistente alla maggior parte dei farmaci chemioterapici?

46 / 70

In seguito a un trauma stradale, un soggetto di 26 anni riporta la frattura del dente 11 a 2 mm dal colletto. Che cosa si intende per colletto di un dente?

47 / 70

Quale delle seguenti caratteristiche è condivisa tra il recettore per l'epidermal derived growth factor (EDGF) e quello per il platelet derived growth factor (PDGF)?

48 / 70

Quale delle seguenti affermazioni su Streptococcus agalactiae è falsa?

49 / 70

Qual è il meccanismo di azione dell'oseltamivir nella terapia dell'influenza?

50 / 70

Quale delle seguenti affermazioni circa la distrofia muscolare di Duchenne è falsa?

51 / 70

Quale delle seguenti vie è responsabile dello switch di classe immunoglobulinica?

52 / 70

Quale delle seguenti alterazioni elettrolitiche è di più frequente riscontro in corso di acidosi metabolica acuta?

53 / 70

Quant'è approssimativamente il volume dello spazio morto anatomico delle vie aeree?

54 / 70

Di quale delle seguenti sostanze il cervello incrementa l'impiego a scopo energetico durante periodi di digiuno prolungato?

55 / 70

Quale struttura percorre il canale inguinale nella donna?

56 / 70

Una donna di 30 anni viene sottoposta a isteroannessiectomia totale. Quali alterazioni sono attese nei livelli di gonadotropine?

57 / 70

Quale delle seguenti affermazioni riguardo al metabolismo della bilirubina è errata?

58 / 70

Un uomo di 70 kg riceve 350 mg di un farmaco in un singolo bolo endovenoso. La concentrazione plasmatica del farmaco dopo 5 ore è di 50 mg/L. Qual è il volume di distribuzione apparente del farmaco?

59 / 70

Una donna di 25 anni esegue un'urinocoltura nella quale si sono sviluppate colonie di batteri Gram (+) e Gram (-). La differenza strutturale tra i batteri Gram (+) e Gram (-) consiste:

60 / 70

Quale delle seguenti classi di farmaci è controindicata in corso di terapia con nitroglicerina o derivati?

61 / 70

Tra i seguenti, qual è il fattore di aumentato rischio cardiovascolare?

62 / 70

Quale dei seguenti è un prodotto della glicolisi nei globuli rossi?

63 / 70

Di quale vitamina è più probabilmente deficitario un paziente con facilità al sanguinamento gengivale e abnorme mobilità dei denti?

64 / 70

Qual è la citochina più prodotta dai linfociti Th1 e che li caratterizza?

65 / 70

Quale dei seguenti test è usato meno frequentemente nella pratica clinica per dimostrare la presenza di una infezione virale?

66 / 70

Quale delle seguenti molecole è presente sulla superficie delle cellule NK?

67 / 70

Quale delle seguenti strutture è a maggior rischio di essere danneggiata in corso di terapia con gentamicina endovenosa?

68 / 70

Nell'organizzazione microscopica dell'architettura epatica, lo spazio di Disse rappresenta:

69 / 70

Quale delle seguenti affermazioni riguardo alle spore batteriche è falsa?

70 / 70

Quale delle seguenti strutture a livello dell'occhio non possiede vascolarizzazione (se non in minima parte a livello periferico)?


0

SSM 2016 - Area medica

Seconda parte specifica di Area

1 / 30

Quale tra queste condizioni ereditarie è tipicamente associata a iperbilirubinemia?

2 / 30

Una donna di 75 anni con cirrosi si presenta per sonnolenza e confusione mentale. Il livello plasmatico di quale delle seguenti sostanze è più verosimilmente alterato in relazione al quadro clinico?

3 / 30

Per la diagnosi di lupus eritematoso sistemico, quale tra i seguenti test è più specifico?

4 / 30

Una paziente cirrotica con ipertensione portale giunge in Pronto Soccorso per ematemesi. Qual è la causa più plausibile dell'ematemesi?

5 / 30

Un ragazzo di 14 anni si presenta con storia recente di polidipsia e poliuria, con calo ponderale. Qualora la diagnosi di diabete mellito fosse confermata, quale dei seguenti ulteriori reperti sarà più probabilmente rilevato?

6 / 30

Giunge all'attenzione medica una donna di 56 anni che ha recentemente ricevuto una diagnosi di linfoma follicolare. Quale delle seguenti affermazioni in merito al linfoma follicolare è errata?

7 / 30

A una donna di 40 anni vengono riscontrati ripetutamente elevati valori pressori. Vengono eseguiti degli approfondimenti strumentali e di laboratorio che portano alla diagnosi conclusiva di ipertensione arteriosa secondaria a una sindrome di Cushing paraneoplastica. Tra i seguenti reperti, quale non è compatibile con la diagnosi posta alla paziente?

8 / 30

Quale di queste lesioni papulo-nodulari cutanee è normocromica?

9 / 30

Viene visitata una donna di 65 anni con cirrosi ed encefalopatia epatica di I grado. Quale delle seguenti misure non è indicata nella gestione di tale paziente?

10 / 30

Quali di queste condizioni non si presenta con una flogosi granulomatosa?

11 / 30

Nella malattia di Paget, qual è il comportamento dei marcatori del turnover osseo?

12 / 30

Un uomo di 83 anni viene sottoposto a intervento di emicolectomia destra per neoplasia. Viene iniziata profilassi antitrombotica con enoxaparina. A un esame di routine in 6a giornata postoperatoria viene riscontrata una trombocitopenia severa. Quale delle seguenti non caratterizza la trombocitopenia indotta da eparina?

13 / 30

Paziente di 64 anni, in anamnesi ipertensione, asma grave, ipercolesterolemia, si presenta in Pronto Soccorso con dolore acuto retrosternale da circa un'ora, insorto a riposo, senza alcuna irradiazione. Pressione arteriosa 150/85 mmHg, frequenza cardiaca 96 bpm ritmico. L'elettrocardiogramma mostra sottoslivellamento del tratto ST nelle derivazioni da V3 a V6. Con quale delle seguenti ipotesi diagnostiche sarebbe compatibile?

14 / 30

Un paziente di 71 anni, da tempo malato di artrite reumatoide, esegue accertamenti di routine con riscontro di una tubercolosi latente. Dal momento che dovrebbe iniziare una terapia con anti-TNF per la sua malattia di base, viene proposto un trattamento con isoniazide. I regimi antitubercolari contenenti isoniazide prevedono solitamente la concomitante somministrazione di una vitamina. Quale?

15 / 30

A una donna di 40 anni vengono riscontrati ripetutamente elevati valori pressori. Vengono eseguiti degli approfondimenti strumentali e di laboratorio che portano alla diagnosi conclusiva di ipertensione arteriosa secondaria a una sindrome di Cushing paraneoplastica. In conseguenza dell'alterato quadro elettrolitico dovuto alla patologia, il tracciato elettrocardiografico presenta: alterazioni del tratto ST, appiattimento dell'onda T e comparsa dell'onda U. Con quale valore di laboratorio sono compatibili questi referti?

16 / 30

Una biopsia di un tessuto patologico ottenuta da un paziente mostra reperti compatibili con amiloidosi. A quale delle seguenti terapie/procedure si associa più frequentemente la amiloidosi a beta-2 microglobulina?

17 / 30

Nella prima infezione da Citomegalovirus tutte le seguenti condizioni rientrano in diagnosi differenziale tranne:

18 / 30

Una donna di 48 anni giunge alla vostra attenzione per una reazione cutanea eritemato-vescicolosa molto dolente che si estende monolateralmente dalla linea sottomammaria alla spina iliaca anteriore-superiore e si irradia posteriormente. Qual è il sospetto diagnostico?

19 / 30

Una paziente di 78 anni giunge all'attenzione medica per dolore articolare cronico, presente durante l'intero arco della giornata e accentuato dall'esercizio fisico e impotenza funzionale. A essere interessate sono per lo più le piccole articolazioni di entrambe le mani. Obiettivamente si rileva la presenza di noduli di consistenza dura a livello delle articolazioni di entrambe le mani. L'RX delle mani bilaterale evidenzia marcata riduzione asimmetrica della rima delle articolazioni, con fenomeni di neoapposizione ossea. Qual è la diagnosi più probabile?

20 / 30

Un uomo di 68 anni, peraltro asintomatico, esegue un'elettroforesi siero-proteica con immunofissazione, che evidenzia una componente monoclonale (IgG-k). Viene fatta una diagnosi di mieloma multiplo. In questo tipo di paziente, quale dei seguenti reperti è meno frequentemente osservabile?

21 / 30

Il metamizolo può essere usato per il trattamento di pazienti che presentano:

22 / 30

Si presenta all'attenzione medica un paziente di 68 anni, fumatore, con storia di esposizione professionale a polveri, per tosse produttiva e dispnea. Se la prima ipotesi diagnostica fosse bronco-pneumopatia cronica ostruttiva (BPCO) riacutizzata, quale di queste serie di provvedimenti terapeutici sarebbe la più appropriata?

23 / 30

L'anatomopatologo, valutando una biopsia linfonodale, descrive la presenza di "grandi cellule con un ampio nucleolo. Immunofenotipo CD15+, CD30+". Qual è la diagnosi più probabile?

24 / 30

Un ragazzo di 14 anni si presenta con storia recente di polidipsia e poliuria, con calo ponderale. Quale delle seguenti alterazioni degli esami di laboratorio permetterebbe, se presente, di porre diagnosi di diabete mellito?

25 / 30

Paziente di 64 anni, in anamnesi ipertensione, asma grave, ipercolesterolemia, si presenta in Pronto Soccorso con dolore acuto retrosternale da circa un'ora, insorto a riposo, senza alcuna irradiazione. Pressione arteriosa 150/85 mmHg, frequenza cardiaca 96 bpm ritmico. Quali dei seguenti farmaci non è consigliabile somministrare in questo paziente?

26 / 30

Un ragazzo di 14 anni si presenta con storia recente di polidipsia e poliuria, con calo ponderale. Risolta l'acuzie iperglicemica e posta la diagnosi di diabete mellito di tipo 1, qual è la prima linea di terapia?

27 / 30

Una ragazza di 19 anni presenta episodi febbrili ricorrenti, della durata di 1-3 giorni, che si ripetono a intervalli variabili da circa 5-6 anni. Viene posta una diagnosi di febbre familiare mediterranea. Quale delle seguenti manifestazioni cliniche non si associa a tale patologia?

28 / 30

Un bimbo di 3 anni presenta febbre ed esantema maculopapuloso comparso inizialmente in regione retroauricolare e alla fronte e quindi diffusosi in senso craniocaudale a tutto il corpo. Ponete diagnosi di morbillo. Quale terapia consigliate?

29 / 30

Per quale dei seguenti bifosfonati è possibile una singola somministrazione annuale nella terapia dell'osteoporosi?

30 / 30

Una donna di 75 anni con cirrosi si presenta per sonnolenza e confusione mentale. In aggiunta ad altre misure, quale tra i seguenti antibiotici è il più adatto per trattare la condizione descritta?

0

SSM 2016 - Area chirurgica

Seconda parte specifica di Area

1 / 30

Quale tra le seguenti è la complicanza più grave di un'ernia inguinale?

2 / 30

Un uomo di 32 anni giunge all'attenzione medica lamentando una sensazione di peso a livello inguinale destro, più evidente a fine giornata o dopo lunghi periodi in piedi. Si sospetta un'ernia inguinale. Quale struttura costituisce la parete inferiore del canale inguinale?

3 / 30

Nell'uomo, lo spazio di Retzius:

4 / 30

Un uomo di 70 anni con arteriopatia degli arti inferiori viene sottoposto ad angiografia. Nella normale anatomia quale dei seguenti rami arteriosi è connesso all'arteria iliaca esterna?

5 / 30

Un paziente deve essere sottoposto a tiroidectomia totale per patologia neoplastica. Quale tra le seguenti non è una possibile complicanza dell'intervento?

6 / 30

Una donna di 55 anni giunge all'attenzione medica per un dolore di tipo meccanico a livello della spalla destra, con severa limitazione funzionale. Nel sospetto di una lesione a livello della cuffia dei rotatori si richiede l'esecuzione di un'ecografia articolare. Quale dei seguenti muscoli non fa parte della cuffia dei rotatori?

7 / 30

State visitando un paziente con un sospetto ematoma da rottura spontanea del muscolo retto, recentemente sottoposto a chirurgia della parete addominale. Quale dei seguenti è un fattore predisponente per lo sviluppo di tale ematoma?

8 / 30

Un paziente di 69 anni lamenta dolore in ipocondrio destro associato a nausea e vomito. Presenta inoltre iperbilirubinemia totale e diretta e i globuli bianchi sono 15.000. Qual è il primo esame strumentale al quale sottoporre il paziente?

9 / 30

Un paziente di 55 anni viene sottoposto ad esofagogastroduodenoscopia con evidenza di gastrite cronica. Qual è il fattore eziologico più comune?

10 / 30

Una paziente presenta dolore e dolorabilità alla palpazione in fossa iliaca destra. Qual è la diagnosi meno probabile?

11 / 30

Una donna di 60 anni si presenta al chirurgo con una agobiopsia positiva per neoplasia mammaria invasiva per gli ulteriori provvedimenti diagnostico-terapeutici. Quale tecnica è più utilizzata per l'identificazione del linfonodo sentinella?

12 / 30

Una donna di 67 anni viene sottoposta a tiroidectomia totale per gozzo affondato in mediastino. La lesione iatrogenica del nervo ricorrente di destra provoca:

13 / 30

Nel corso di intervento di plastica per ernia inguinale in un uomo anziano, quale delle seguenti strutture non sarà presente nel canale inguinale?

14 / 30

Nel corso di un intervento di appendicectomia viene sezionata l'arteria appendicolare. L'arteria appendicolare è un ramo dell'arteria:

15 / 30

Un uomo di 74 anni in buone condizioni generali, affetto da diverticolite del sigma, giunge in Pronto Soccorso con quadro di peritonite diffusa e versamento intraperitoneale accertato alla TAC. Dopo avere posto diagnosi di diverticolite perforata, qual è l'approccio terapeutico corretto?

16 / 30

Un paziente di 69 anni lamenta dolore in ipocondrio destro associato a nausea e vomito. Presenta inoltre iperbilirubinemia totale e diretta e i globuli bianchi sono 15.000. Qual è il sospetto clinico?

17 / 30

La valutazione neurochirurgica di un paziente permette di evidenziare un deficit del 5° nervo cranico. Tutti i seguenti muscoli sono innervati dalla componente motrice somatica del nervo trigemino, a eccezione del muscolo:

18 / 30

Un uomo di 55 anni arriva in Pronto Soccorso per dolore addominale ai quadranti superiori, a barra insorto da 2h, che si irradia al dorso, associato a febbre, ittero e nausea. In anamnesi riferisce ipertensione arteriosa, dislipidemia, calcolosi della colecisti. Alla TC si reperta edema diffuso del pancreas, senza alterazioni extraghiandolari. Secondo i criteri di Balthazar, questa pancreatite può essere classificata nel gruppo:

19 / 30

A una paziente obesa affetta da ittero viene diagnosticato un colangiocarcinoma. Quali tra i seguenti valori di bilirubina sono più probabilmente compatibili con la diagnosi?

20 / 30

Quale tra i seguenti non è un possibile trattamento dell'ulcera peptica?

21 / 30

Un uomo di 67 anni giunge in Pronto Soccorso in stato di shock emorragico. Un'ecografia rivela un versamento a livello dello spazio retro-peritoneale. Quale dei seguenti organi non si localizza nello spazio retroperitoneale?

22 / 30

Nel corso di un incidente stradale, un motociclista riporta l'ustione completa dell'arto inferiore destro. Dovendo fare una prima valutazione, la percentuale di superficie corporea interessata è pari al:

23 / 30

Una giovane donna lamenta vomito associato a dolori addominali e alvo chiuso alle feci. L'esame obiettivo dimostra che l'addome è molto disteso con iperperistaltismo all'auscultazione. Gli esami ematochimici mostrano leucocitosi ed ematocrito aumentato. Considerato lo scenario nel suo complesso, qual è l'orientamento diagnostico?

24 / 30

Una donna di 60 anni giunge all'attenzione medica lamentando la presenza di una tumefazione di nuova insorgenza a livello della regione parotidea destra. Vengono quindi eseguite un'ecografia e una biopsia con ago sottile, che portano a una diagnosi di tumore di Warthin. Quale dei seguenti non è un elemento che caratterizza tale tipo di tumore?

25 / 30

Una giovane donna lamenta vomito associato a dolori addominali e alvo chiuso alle feci. L'esame obiettivo dimostra che l'addome è molto disteso con iperperistaltismo all'auscultazione. Qual è la prima indagine strumentale che deve essere richiesta tra le seguenti?

26 / 30

Un uomo di 80 anni, portatore di ernia inguinale destra inveterata, lamenta in tale sede la comparsa di una tumefazione calda e dolente, motivo per cui si reca in Pronto Soccorso. In presenza di un'appendicite gangrenosa contenuta nel sacco dell'ernia inguinale, una volta effettuata l'appendicectomia e ridotto il cieco in addome, è opportuno il posizionamento di una protesi per effettuare la plastica di parete?

27 / 30

Una donna di 65 anni lamenta dolore addominale al quadrante inferiore destro e riferisce frequenti episodi diarroici (3-4 scariche al giorno). La paziente esegue una colonscopia e la biopsia mostra l'aspetto istologico presente nella figura allegata; quale diagnosi è compatibile con questo quadro?

28 / 30

Una donna di 60 anni si presenta al chirurgo con una agobiopsia positiva per neoplasia mammaria invasiva per gli ulteriori provvedimenti diagnostico-terapeutici. In quali situazioni è indicata la mastectomia secondo Halsted?

29 / 30

Un uomo di 55 anni arriva in Pronto Soccorso per dolore addominale ai quadranti superiori, a barra, insorto da 2h, che si irradia al dorso, associato a febbre, ittero e nausea. In anamnesi riferisce ipertensione arteriosa, dislipidemia, calcolosi della colecisti. Completato l'iter diagnostico, qual è il primo approccio operativo da proporre?

30 / 30

A un paziente noto per potus viene posta diagnosi di cirrosi epatica con ascite. Viene eseguita una paracentesi diagnostica per calcolare il gradiente siero-ascite di albumina (SAAG). Quale delle seguenti affermazioni non è corretta?

0

SSM 2016 - Area dei servizi clinici

Seconda parte specifica di Area

1 / 30

Una donna in menopausa assume terapia con raloxifene. Quale delle seguenti affermazioni in merito all'utilizzo del raloxifene (selective estrogen-receptor modulator) è errata?

2 / 30

Una paziente di 52 anni, operata per neoplasia mammaria, viene sottoposta a radioterapia adiuvante. Quale tra le seguenti affermazioni sugli effetti delle radiazioni ionizzanti è falsa?

3 / 30

Qual è l'aspetto istologico dell'osso caratteristico della malattia di Paget?

4 / 30

Una donna di 52 anni racconta al medico di medicina generale di avere contratto in passato il virus dell'epatite B. La presenza di positività sierologica per HBsAg, HBeAg e di anticorpi di classe IgG anti HBc, con anti-HBs e anti-Hbe negativi, indica tipicamente la presenza di:

5 / 30

Un uomo di 36 anni, impiegato in un'industria chimica, è preoccupato di sviluppare una malattia professionale. Per alcuni tumori umani è stata dimostrata l'associazione con l'esposizione a determinate sostanze esogene. Per tutte le seguenti associazioni è disponibile un forte livello di evidenza, a ecccezione di:

6 / 30

Qual è il tumore maligno renale meno frequente?

7 / 30

Paziente, di 25 anni, con recente diagnosi di mononucleosi infettiva e recente comparsa di dolore al fianco sinistro. Il medico curante sottopone il paziente a ecografia dell'addome completo. Quale tra i seguenti reperti radiologici è più probabile osservare?

8 / 30

Quale delle seguenti condizioni che determinano pancitopenia è associata alla presenza di un midollo ipocellulato?

9 / 30

Paziente di 50 anni, presenta cefalea intensa, rigidità nucale, febbre (temperatura >39 °C). Quale tra le seguenti condizioni è la più probabile?

10 / 30

Un clochard di 59 anni viene valutato in un centro diurno per prurito intenso e diffuso comparso da circa 15 giorni. La valutazione clinica porta a un forte sospetto di scabbia. Di che tipo di patologia si tratta?

11 / 30

Dove avviene l'idrossilazione del 25-idrossicolecalciferolo [25(OH)D]?

12 / 30

Una donna di 32 anni si presenta con tosse e dispnea da due settimane. L'RX del torace rivela linfoadenopatie ilari e plurimi noduli bilaterali confluenti. Quale indagine è opportuno eseguire per prima per inquadrare il caso clinico?

13 / 30

Quale dei seguenti è la causa più frequente di shock settico?

14 / 30

Un uomo di 70 anni si presenta in Pronto Soccorso per malessere generale, dispnea, iperpiressia e tosse produttiva con espettorato maleodorante. Qual è l'esame di primo livello per porre diagnosi?

15 / 30

Un uomo di 25 anni con proteinuria viene sottoposto a biopsia renale. L'esame istologico mostra glomeruli normali alla valutazione in microscopia ottica. Allo studio in microscopia elettronica, la membrana basale è normale, senza depositi; le cellule epiteliali viscerali però mostrano una diffusa e uniforme lesione dei pedicelli, i quali risultano sostituiti da una rima di citoplasma. A quale tipo di danno glomerulare si associa in maniera caratteristica tale descrizione morfologica?

16 / 30

Quale di queste non è una malattia autosomica recessiva?

17 / 30

Un clochard di 59 anni viene valutato in un centro diurno per prurito intenso e diffuso comparso da circa 15 giorni. La valutazione clinica porta a un forte sospetto di scabbia. Quali sono le lesioni tipiche di tale patologia?

18 / 30

Un uomo di 65 anni viene sottoposto a biopsia cutanea diagnostica. Viene riscontrata significativa acantolisi (dissoluzione delle connessioni intercellulari che connettono i cheratinociti). Qual è la diagnosi più probabile?

19 / 30

Una donna di 47 anni viene valutata dal medico curante per la comparsa di febbre (38,5 °C), addominalgie, ematuria e stranguria. Quale terapia empirica si consiglia?

20 / 30

Una donna di 55 anni viene sottoposta ad annessiectomia per neoformazione ovarica. Alla valutazione anatomo-patologica si riscontra una neoplasia solida, con caratteristiche benigne; è presente stroma fibroso con nidi nettamente demarcati composti da cellule epiteliali transizionali. Qual è la diagnosi?

21 / 30

Una ragazza di 15 anni non ha ancora avuto il menarca. Le viene fatto il cariotipo, che risulta 46,XY. Quale, tra i seguenti, può essere il meccanismo genetico alla base del fenotipo femminile?

22 / 30

Quale delle seguenti affermazioni circa la lebbra è falsa?

23 / 30

Quale dei seguenti effetti collaterali, correlati alla radioterapia, potrebbe presentare il paziente alla sera della prima seduta?

24 / 30

Quale tra i seguenti può essere considerato sorgente di infezione della poliomielite?

25 / 30

Un uomo di 62 anni giunge all'attenzione medica per la comparsa di importanti edemi declivi a livello degli arti inferiori. Quale delle seguenti non è una tipica condizione fisio-patologica alla base del possibile sviluppo di edemi?

26 / 30

Un paziente di 55 anni lamenta episodi di gonfiore, arrossamento e dolore a livello della prima articolazione metatarso-falangea del piede destro. Quale tra le seguenti condizioni è la più probabile?

27 / 30

I tumori che non esprimono antigeni MHC, di classe 1a, da quali cellule del sistema immunitario sono più aggredibili?

28 / 30

Paziente con diabete di tipo II, ipertesa, iniziale cardiopatia ipertensiva, fumatrice da 15 anni, BMI 38, PA 160/100 mmHg, FC 90 bpm, temperatura: 37 °C. La paziente si presenta con cute secca, lamenta astenia ingravescente, riferisce sensibilità al freddo. ESAMI EMATOCHIMICI HBA1c 9,1%, colesterolo totale 260 mg/dL, colesterolo HDL 36 mg/dL, creatinina 0,81 mg/dL, uricemia 7,9 mg/dL, sodio 136 mEq/L, potassio 4,93 mEq/L, bilirubina totale 0,31 mg/dL, fosfatasi alcalina 86 U/L, ALT 31 U/L. TSH: 7 mU/L (0,4-4,2 mU/L), FT4: 0,4 ng/dL (0,8-1,6 ng/dL), FT3: 5 pg/mL (3-6 pg/mL), anticorpi anti-tireoperossidasi (TPO) positivi. La paziente presenta un nodulo paraistmico di cm 1,2 che viene sottoposto ad ago aspirato ecoguidato. REFERTO AGOASPIRATO Campione costituito da modesta quantità di colloide, prevalentemente fluida, inglobante tireociti con aspetto di metaplasia ossifila. Presenti istiociti e numerosi linfociti disposti a tappeto sui tireociti. Quadro citologico compatibile con nodulo di iperplasia su fondo di tiroidite linfocitaria. Si evidenzia infiltrazione linfocitaria con atrofia dei follicoli con metaplasia ossifila. Si evidenzia una fibrosi da lieve a moderata. Qual è la diagnosi più verosimile in questa paziente?

29 / 30

Un uomo di 60 anni lamenta una sindrome neurologica caratterizzata da instabilità della marcia, parestesie agli arti inferiori, nonché anemia, con aumento dell'MCV. Un deficit di quale, tra le seguenti sostanze, è verosimilmente presente?

30 / 30

Il vaccino antipneumococcico polisaccaridico 23-valente dovrebbe essere somministrato a tutti i seguenti gruppi eccetto uno, quale?


0

SSM 2016 - Allergologia e immunologia clinica

Seconda parte specifica di Scuola

1 / 10

Una donna di 52 anni si presenta all'attenzione dell'otorinolaringoiatra per l'insorgenza di sinusiti ricorrenti, accompagnate da frequenti perdite ematiche e purulente dal naso. Una fibrolaringoscopia evidenzia la presenza di diffuse ulcerazioni della mucosa nasale. Si procede quindi ad approfondimenti diagnostici, che indirizzano verso una diagnosi di granulomatosi con poliangioite. Tra gli esami eseguiti è compresa una valutazione della proteinuria, che rivela la presenza di circa 1g di proteine/24h. Quale dei seguenti approcci terapeutici è preferibile nella paziente?

2 / 10

Una donna di 53 anni presenta un quadro di piastrinopenia e anemia emolitica microangiopatica (confermata dalla presenza di schistociti allo striscio di sangue periferico). Viene posta diagnosi di porpora trombotica trombocitopenica. Di quale ulteriore esame, tra i seguenti, ci si potrebbe avvalere per confermare la diagnosi?

3 / 10

Una donna di 36 anni è affetta da fenomeno di Raynaud. Quale delle seguenti caratteristiche indirizza verso la diagnosi di fenomeno di Raynaud secondario a sclerosi sistemica?

4 / 10

Un paziente di 28 anni viene portato in ambulanza al Pronto Soccorso. All'arrivo al triage presenta orticaria generalizzata, angioedema delle labbra e della lingua ed è dispnoico. Quale delle seguenti affermazioni circa l'anafilassi è corretta?

5 / 10

Una paziente di 71 anni lamenta limitazione della mobilità per dolore muscolare alle spalle e al bacino. Riferisce inoltre la comparsa di crisi di cefalea in regione temporale dapprima uni- e successivamente bilaterali, disturbi visivi e vertigini. Gli esami di laboratorio mostrano una significativa elevazione di VES e PCR. Si sospetta una polimialgia reumatica con arterite temporale. Quale delle seguenti complicanze è maggiormente associata alla sospettata arterite temporale?

6 / 10

A un bambino di 18 mesi viene riscontrato un deficit selettivo di IgA. I pazienti con deficit selettivo di IgA:

7 / 10

I pazienti con ridotta formazione di anticorpi:

8 / 10

Una donna di 35 anni si presenta al medico per comparsa nell'ultimo periodo di rash a livello del volto e dolori articolari. Nega Raynaud. Riferisce familiarità per artrite reumatoide e recente accesso in Pronto Soccorso per pericardite. Nell'ultimo periodo lamenta anche franca deflessione del tono dell'umore. Nega assunzione di farmaci nell'ultimo periodo. Agli esami di laboratorio si evidenzia un aumento della VES con PCR solo lievemente mossa e una leucopenia con linfopenia. Quale manifestazione oculare potrebbe essere presente e andrebbe ricercata?

9 / 10

Una donna di 35 anni si presenta al medico per comparsa nell'ultimo periodo di rash a livello del volto e dolori articolari. Nega Raynaud. Riferisce familiarità per artrite reumatoide e recente accesso in Pronto Soccorso per pericardite. Nell'ultimo periodo lamenta anche franca deflessione del tono dell'umore. Nega assunzione di farmaci nell'ultimo periodo. Agli esami di laboratorio si evidenzia un aumento della VES con PCR solo lievemente mossa e una leucopenia con linfopenia. Quali auto anticorpi ti aspetteresti di trovare più frequentemente positivi in questa paziente?

10 / 10

Una donna di 52 anni si presenta all'attenzione dell'otorinolaringoiatra per l'insorgenza di sinusiti ricorrenti, accompagnate da frequenti perdite ematiche e purulente dal naso. Una fibrolaringoscopia evidenzia la presenza di diffuse ulcerazioni della mucosa nasale. Si procede quindi ad approfondimenti diagnostici, che indirizzano verso una diagnosi di granulomatosi con poliangioite. Tra gli esami eseguiti è compresa una valutazione della proteinuria, che rivela la presenza di circa 1g di proteine/24h. Quale dei seguenti quadri istologici è maggiormente compatibile con la diagnosi di granulomatosi con poliangioite con coinvolgimento renale?

0

SSM 2016 - Anatomia patologica

Seconda parte specifica di Scuola

1 / 10

Quale dei seguenti parametri non è generalmente considerato per la diagnosi macroscopica di melanoma?

2 / 10

Un ragazzo di 13 anni si presenta all'attenzione clinica in seguito alla comparsa di una tumefazione dolente, in rapido accrescimento, a livello del femore. Gli approfondimenti diagnostici portano a una diagnosi di sarcoma di Ewing. Quale delle seguenti combinazioni tra tipo di tumore osseo e sede più frequente di insorgenza è errata?

3 / 10

Una donna di 31 anni viene sottoposta a nodulectomia mammaria. Il riscontro di noduli di proliferazione stromale può orientare la diagnosi verso:

4 / 10

Per quel che riguarda la stadiazione del melanoma, la differenza principale tra lo stadio II e III risiede, secondo la classificazione TNM:

5 / 10

Una paziente di 49 anni sviluppa numerose neoplasie endocrine. Viene posta una diagnosi di MEN di tipo 2B. Alla mutazione di quale gene si associa più frequentemente tale sindrome?

6 / 10

Qual è l'agente eziologico della malattia da graffio di gatto?

7 / 10

Durante un'ecografia del collo, a una paziente di 55 anni viene riscontrato un nodulo tiroideo. Quale delle seguenti affermazioni sul carcinoma midollare della tiroide è falsa?

8 / 10

Una donna di 52 anni racconta al medico di medicina generale di avere contratto in passato il virus dell'epatite B. Quale delle seguenti affermazioni circa l'infezione da HBV è falsa?

9 / 10

Una donna di 73 anni si presenta per valutazione in merito alla comparsa di versamento pleurico. Una biopsia di una lesione pleurica è indicativa per la diagnosi di mesotelioma. Quale delle seguenti non è una variante istologica di mesotelioma?

10 / 10

Una paziente di 49 anni sviluppa numerose neoplasie endocrine. Viene posta una diagnosi di MEN di tipo 2B. Quale delle seguenti presentazioni cliniche non appartiene allo spettro delle manifestazioni associate alla sindrome MEN2B?

0

SSM 2016 - Anestesia, rianimazione e terapia intensiva e del dolore

Seconda parte specifica di Scuola

1 / 10

Un paziente di 40 anni si presenta con dispnea, frequenza respiratoria >25 atti/min e respiro sibilante. Alla valutazione dei parametri presenta SPO2 93%. In anamnesi diatesi allergica e asma bronchiale in terapia con broncodilatatori al bisogno. Durante l'osservazione compaiono eloquio interrotto e disorientamento. Questi segni indicano:

2 / 10

Un paziente di 40 anni si presenta con dispnea, frequenza respiratoria >25 atti/min e respiro sibilante. Alla valutazione dei parametri presenta SPO2 93%. In anamnesi diatesi allergica e asma bronchiale in terapia con broncodilatatori al bisogno. Quale delle seguenti alternative non è indicata come terapia per l'attacco di asma acuto severo?

3 / 10

Chiamano dal Pronto Soccorso per la valutazione di un paziente di 55 anni, soporoso senza segni di lato, febbrile, tachipnoico, FC 130 bpm, PA 85/40 mmHg. Viene posizionato un catetere vescicale con fuoriuscita di 40 ml di urine torbide. Viene eseguita una emogasanalisi: pH 7,25 PaO2 80 mmHg PaCO2 32 mmHg HCO3- 18 mEq/L BE -6,0 lattati 5 mmol/L. Quali alterazioni degli esami ematici vi aspettereste nel quadro appena descritto?

4 / 10

Si reca all'attenzione del medico un paziente di 77 anni. In anamnesi ipertensione arteriosa in trattamento con ACE-inibitori da circa 10 anni. Negli ultimi giorni riferisce gastroenterite con abbondanti e ripetuti episodi di vomito e diarrea che gli hanno impedito di assumere cibo e liquidi. Si presenta cosciente, eupnoico in aria ambiente, tachicardico (FC 133 bpm in ritmo sinusale) e ipoteso (PA 90/50 mmHg), oligoanurico da più di 24 ore. Riferisce inoltre sensazione di sete e mostra mucose aride. In questo scenario, quali esami ematochimici vi aspettereste alterati?

5 / 10

Si reca all'attenzione del medico un paziente di 77 anni. In anamnesi ipertensione arteriosa in trattamento con ACE-inibitori da circa 10 anni. Negli ultimi giorni riferisce gastroenterite con abbondanti e ripetuti episodi di vomito e diarrea che gli hanno impedito di assumere cibo e liquidi. Si presenta cosciente, eupnoico in aria ambiente, tachicardico (FC 133 bpm in ritmo sinusale) e ipoteso (PA 90/50 mmHg), oligoanurico da più di 24 ore. Riferisce inoltre sensazione di sete e mostra mucose aride. In questo scenario, quale ipotesi diagnostica riterreste maggiormente verosimile in base ad anamnesi e quadro clinico?

6 / 10

Chiamano dal Pronto Soccorso per la valutazione di un paziente di 55 anni, soporoso senza segni di lato, febbrile, tachipnoico, FC 130 bpm, PA 85/40 mmHg. Viene posizionato un catetere vescicale con fuoriuscita di 40 ml di urine torbide. Viene eseguita una emogasanalisi: pH 7,25 PaO2 80 mmHg PaCO2 32 mmHg HCO3- 18 mEq/L BE -6,0 lattati 5 mmol/L. Quale delle seguenti affermazioni è vera?

7 / 10

Una possibile complicanza respiratoria della terapia con amiodarone è:

8 / 10

Un uomo di 78 anni viene accompagnato in Pronto Soccorso in seguito a trauma cranico da caduta accidentale in strada. I parenti riferiscono che è in terapia con Warfarin per la fibrillazione atriale. Il paziente si presenta soporoso, SPO2 96%, FC 60 bpm, PA 170/80 mmHg. Quale ipotesi diagnostica è più probabile per lo scenario appena descritto?

9 / 10

Prima di eseguire una procedura invasiva, cosa dobbiamo ottenere da un paziente di 19 anni di età?

10 / 10

Si reca all'attenzione del medico un paziente di 77 anni. In anamnesi ipertensione arteriosa in trattamento con ACE-inibitori da circa 10 anni. Negli ultimi giorni riferisce gastroenterite con abbondanti e ripetuti episodi di vomito e diarrea che gli hanno impedito di assumere cibo e liquidi. Si presenta cosciente, eupnoico in aria ambiente, tachicardico (FC 133 bpm in ritmo sinusale) e ipoteso (PA 90/50 mmHg), oligoanurico da più di 24 ore. Riferisce inoltre sensazione di sete e mostra mucose aride. In questo scenario, quale trattamento empirico attuereste per primo in ragione del quadro clinico?

0

SSM 2016 - Audiologia e foniatria

Seconda parte specifica di Scuola

1 / 10

Indicare quale affermazione inerente al colesteatoma acquisito è errata:

2 / 10

Il labirinto osseo ha sede:

3 / 10

Un collega vi chiede un consulto per effettuare una diagnosi. Qual è il referto più probabile?

4 / 10

Pierluca è un bambino di 17 mesi affetto da palatoschisi. I genitori sono molto confusi e vi chiedono dei chiarimenti in merito ai vari periodi del calendario foniatrico-logopedico. Spiegate anche che è molto importante che con il tempo Pierluca impari a controllare la direzione della corrente d'aria. Come?

5 / 10

Gregorio ha eseguito un'audiometria tonale liminare ed è risultato affetto da ipoacusia recettiva. Per distinguere tra una lesione cocleare o retrococleare eseguite dei test volti alla ricerca della presenza del fenomeno del "recruiment" e dell'"adattamento". Una delle metodiche più comuni di determinazione del fenomeno dell'adattamento è il test di Rosenberg. Nel soggetto normale:

6 / 10

Una donna accusa una progressiva riduzione dell'udito a destra. Alla riduzione di udito negli ultimi mesi si è aggiunto un ronzio omolaterale. Prima di tutto eseguite un esame audiometrico per verificare una reale alterazione dell'udito. Quale tra i seguenti referti è più verosimile in relazione ai sintomi?

7 / 10

La sindrome di Pendred comporta sordità neurosensoriale associata:

8 / 10

Dopo un evento traumatico a livello della regione auricolare un paziente ha effettuato una visita audiologica presso un vostro collega e, chiedendovi un secondo consulto, vi mostra la seguente immagine. Nell'immediata fase post-traumatica quale terapia è utile instaurare?

9 / 10

Un paziente giunge alla vostra attenzione perché da circa dieci giorni accusa un'intensa vertigine quando si gira nel letto. Sospettate una cupolitiasi del canale semicircolare posteriore. Quale manovra terapeutica eseguireste?

10 / 10

Un uomo giunge all'attenzione del medico per dispnea inspiratoria laringea. Quale tra i seguenti esami è migliore per valutare nel modo più completo la motilità delle corde vocali e lo spazio respiratorio?

0

SSM 2016 - Cardiochirurgia

Seconda parte specifica di Scuola

1 / 10

Con quale delle seguenti protesi valvolari è sempre necessario proseguire la terapia anticoagulante anche oltre un anno dall'intervento di sostituzione?

2 / 10

Durante un ecocardiogramma color Doppler si evidenzia la presenza di una massa arrotondata, peduncolata, adesa al setto interatriale. Nell'ipotesi di un'indicazione chirurgica, qual è l'approccio più adatto?

3 / 10

Un ragazzo di 21 anni, asintomatico, presenta all'auscultazione un click mesotelesistolico seguito da un soffio telesistolico 4/6 al centrum e all'apice. Esegue un Ecocardiogramma che rileva un prolasso valvolare mitralico di grado severo da rottura di corda (flail) associato a dilatazione ventricolare sinistra e FE55%. Quale aritmia potrebbe essere associata a questo caso con maggior probabilità?

4 / 10

Un paziente di 75 anni, sottoposto un anno fa a lobectomia polmonare inferiore sinistra per neoplasia, esegue un ecocardiogramma di routine con riscontro di versamento pericardico. Qual è la procedura di prima istanza?

5 / 10

Un ragazzo di 21 anni, asintomatico, presenta all'auscultazione un click mesotelesistolico seguito da un soffio telesistolico 4/6 al centrum e all'apice. Esegue un Ecocardiogramma che rileva un prolasso valvolare mitralico di grado severo da rottura di corda (flail) associato a dilatazione ventricolare sinistra e FE55%. Quale ulteriore esame sarebbe più opportuno richiedere?

6 / 10

Un ragazzo di 21 anni, asintomatico, presenta all'auscultazione un click mesotelesistolico seguito da un soffio telesistolico 4/6 al centrum e all'apice. Esegue un Ecocardiogramma che rileva un prolasso valvolare mitralico di grado severo da rottura di corda (flail) associato a dilatazione ventricolare sinistra e FE55%. Se oltre alla valvulopatia mitralica, è presente insufficienza tricuspidale di grado moderato-severo, con stima indiretta della PAPs di circa 45 mmHg, qual è l'approccio più appropriato relativamente alla valvola tricuspide?

7 / 10

Ad un ragazzo di 22 anni, affetto da miopia severa, viene riscontrata una sublussazione del cristallino. Effettua un test genetico con diagnosi di sindrome di Marfan. Qual è la proteina mutata nella sindrome di Marfan?

8 / 10

Ad un ragazzo di 22 anni, affetto da miopia severa, viene riscontrata una sublussazione del cristallino. Effettua un test genetico con diagnosi di sindrome di Marfan. Quali sono le alterazioni cardiologiche tipiche della sindrome di Marfan?

9 / 10

Un paziente di 75 anni giunge in Pronto Soccorso per un dolore lancinante improvviso in regione infrascapolare. Viene diagnosticata una dissezione aortica di tipo B (secondo Stanford). Quale tra le seguenti è una sindrome aortica acuta?

10 / 10

Un ragazzo di 21 anni, asintomatico, presenta all'auscultazione un click mesotelesistolico seguito da un soffio telesistolico 4/6 al centrum e all'apice. Esegue un Ecocardiogramma che rileva un prolasso valvolare mitralico di grado severo da rottura di corda (flail) associato a dilatazione ventricolare sinistra e FE55%. Quale approccio terapeutico è consigliabile?

0

SSM 2016 - Chirurgia generale

Seconda parte specifica di Scuola

1 / 10

Un ragazzo di 21 anni giunge in ambulatorio presentando, in sede paramediana alla linea interglutea, una tumefazione dolente con la cute sovrastante arrossata. Riferisce dal giorno prima modesta iperpiressia. Qual è la diagnosi più probabile tra quelle proposte?

2 / 10

Si presenta in Pronto Soccorso una paziente di 44 anni riferendo comparsa di dolore addominale intenso, accompagnato da distensione meteorica dei quadranti di sinistra, nausea e alvo chiuso ai gas. Qual è la percentuale di pazienti che, sottoposti a decompressione e derotazione endoscopica di un volvolo del sigma, vanno incontro a recidiva?

3 / 10

Una donna di 33 anni giunge in ambulatorio per la comparsa di una lesione palpabile di circa 1 cm, non dolente, alla mammella sinistra. Posta diagnosi di fibroadenoma mammario, l'atteggiamento da proporre è:

4 / 10

La terapia della tiroidite subacuta di De Quervain è:

5 / 10

Nella classificazione TNM per il tumore della mammella, come viene classificato un tumore della mammella che presenta metastasi alle catene ascellare e mammaria interna omolaterale?

6 / 10

Un uomo di 58 anni si presenta in Pronto Soccorso lamentando dolore in fossa iliaca sinistra, febbre e dolorabilità alla palpazione in fossa iliaca sinistra. Gli esami del sangue dimostrano leucocitosi, aumento degli indici di flogosi, funzionalità renale nella norma. Qual è la diagnosi più probabile in base al quadro clinico delineato?

7 / 10

Un paziente si presenta dal chirurgo con un'ernia inguinale sinistra che deve essere trattata chirurgicamente. Quale tra le seguenti tipologie di ernia è la più frequente nel maschio?

8 / 10

Un uomo di 58 anni si presenta in Pronto Soccorso lamentando dolore in fossa iliaca sinistra, febbre e dolorabilità alla palpazione in fossa iliaca sinistra. Gli esami del sangue dimostrano leucocitosi, aumento degli indici di flogosi, funzionalità renale nella norma. Viene eseguita una TC addome che evidenzia diverticolosi del sigma con intensa reazione perivisceritica, abbondante versamento liquido in tutti i recessi addominali e dubbia falce d'aria libera periepatica. In base a questo scenario, com'è meglio procedere?

9 / 10

A seguito di un incidente stradale, un motociclista viene soccorso dal 118. Indossa ancora il casco. All'arrivo in Pronto Soccorso si presenta pallido, sudato, ipoteso, tachicardico. Viene eseguita una TC total body, che evidenzia assenza di lesioni encefaliche o rachidee, frattura di scapola sinistra, falda di versamento libero e lesione splenica di IV grado. Quale condotta si consiglia?

10 / 10

Che cos'è lo strumento raffigurato nella fotografia?

0

SSM 2016 - Chirurgia maxillo-facciale

Seconda parte specifica di Scuola

1 / 10

Giunge in Pronto Soccorso un ragazzo di 24 anni che ha subito un incidente motociclistico con traumatismo all'emivolto destro. Clinicamente si osserva un'asimmetria nei movimenti oculari con diplopia nei movimenti di verticalità. Quale tipo di frattura è più probabile abbia il paziente?

2 / 10

Ad agosto un giovane paziente di 35 anni si sveglia la mattina con la faccia asimmetrica tanto a riposo quanto nei tentativi di movimento volontario: rughe spianate alla emifronte destra, incompleta chiusura occhio destro, difficoltà a parlare o fischiare. In anamnesi il paziente non assume farmaci e non ha nessuna malattia di base. Ci si orienta verso:

3 / 10

Giunge in Pronto Soccorso un ragazzo di 24 anni che ha subito un incidente motociclistico con traumatismo all'emivolto destro. Quale esame diagnostico fornisce il maggior numero di informazioni in questo caso?

4 / 10

Un paziente, forte fumatore e bevitore di superalcolici, presenta una lesione ulcerata con un cratere centrale al pavimento orale. La lesione è suggestiva di tumore maligno del cavo orale. Se gli approfondimenti diagnostici confermassero che si tratta di un carcinoma del cavo orale, ai fini prognostici, quale classificazione è essenziale per la sua stadiazione?

5 / 10

Le schisi del palato secondario:

6 / 10

Un paziente, forte fumatore e bevitore di superalcolici, presenta una lesione ulcerata con un cratere centrale al pavimento orale. La lesione è suggestiva di tumore maligno del cavo orale. Nella stadiazione comunemente utilizzata ai fini prognostici di un tumore maligno del cavo orale, cosa si intende per N2a?

7 / 10

Si consideri un paziente con schisi monolaterale completa del palato primario e secondario associata a schisi semplice del labbro e dell'alveolo gengivale. Epidemiologicamente la schisi monolaterale colpisce più frequentemente:

8 / 10

Si consideri un paziente con schisi monolaterale completa del palato primario e secondario associata a schisi semplice del labbro e dell'alveolo gengivale. Verrà definita:

9 / 10

Ad agosto un giovane paziente di 35 anni si sveglia la mattina con la faccia asimmetrica tanto a riposo quanto nei tentativi di movimento volontario: rughe spianate alla emifronte destra, incompleta chiusura occhio destro, difficoltà a parlare o fischiare. Nel guardare in alto, il muscolo frontale paralitico non si contrae e l'occhio sembra ruotare in alto più di quello sano. Come si chiama questo fenomeno?

10 / 10

Ad agosto un giovane paziente di 35 anni si sveglia la mattina con la faccia asimmetrica tanto a riposo quanto nei tentativi di movimento volontario: rughe spianate alla emifronte destra, incompleta chiusura occhio destro, difficoltà a parlare o fischiare. Qual è l'eziologia più probabile della paralisi a frigore idiopatica?