Quiz

Prova ufficiale concorso SSM 2023

In questa pagina è possibile effettuare la prova ufficiale del concorso di accesso alle Scuole di Specializzazione Mediche 2023 (SSM 2023) secondo le regole ufficiali, ovvero:

  • 140 domande a risposta multipla, ognuna con 5 possibili risposte;
  • 1 sola risposta corretta;
  • 1 punto per risposta corretta;
  • 0 punti per risposta non data;
  • -0,25 punti per risposta sbagliata;
  • 210 minuti di tempo.

Le risposte corrette/errate saranno visualizzate al termine della prova.

Il risultato sarà visualizzato entro 30 secondi, quindi attendere dopo aver cliccato su “Risultato”.

Se la prova non è completata nel tempo stabilito, il quiz sarà automaticamente terminato e visualizzato il punteggio.

Tutte le domande/risposte sono quelle ufficiali SSM 2023.

Ogni volta che si effettua la simulazione, l’ordine di domande e risposte sarà mescolato.

Per prove SSM degli altri anni o per altri quiz, vai qui.

Hai riscontrato errori? Invia un messaggio per comunicarlo!

Attenzione! Tutti i quiz possono essere svolti liberamente, senza registrazione al sito.
Se si desidera archiviare le prove effettuate nella propria area personale, così da poterle confrontare successivamente, la registrazione (gratuita) è invece necessaria, in modo da effettuare il login prima di svolgere un quiz.
Solo per gli utenti registrati, inoltre, in futuro sarà possibile visualizzare una classifica di tutti coloro che hanno svolto un determinato quiz.

Accedi o registrati!

7016

SSM 2023

1 / 140

Una persona maggiorenne viene trasportata con urgenza in Pronto Soccorso a seguito di incidente stradale. I medici riscontrano la necessità di intervenire con urgenza perché gli accertamenti hanno evidenziato un vasto ematoma intracranico. La persona è incosciente e non è in grado di prestare consenso. Quale tra i seguenti comportamenti è quello corretto?

2 / 140

Una paziente di 73 anni, ex fumatrice di 70 pack-years, in ossigenoterapia domiciliare a lungo termine per una BPCO (ultima spirometria eseguita circa 12 mesi prima con VEMS post-broncodilatatore pari al 30% del teorico) viene ricoverata per la presenza di insufficienza respiratoria cronica riacutizzata secondaria a polmonite acquisita in comunità al lobo medio e scompenso cardiaco. Quale tra i seguenti trattamenti è irrinunciabile?

3 / 140

Un uomo di 77 anni, con progressivo decadimento delle condizioni generali, all'obiettività neurologica presenta tremore a riposo, ipertonia, rigidità muscolare e micrografia. L'ipotesi diagnostica più probabile tra le seguenti è:

4 / 140

Il glaucoma è:

5 / 140

La tipizzazione linfocitaria di un paziente di 82 anni, che presenta una conta leucocitaria di 65. 350 cellule/mm3, con linfociti rappresentanti l'82% dei leucociti, ha le seguenti caratteristiche: CD5+, CD23+, CD200+, CD20+dim, CD19+, sIgk+dim, CD10-. Il quadro è diagnostico per:

6 / 140

La Disforia di genere può essere definita come:

7 / 140

Paziente di 45 anni moderatamente iperteso in trattamento farmacologico con antipertensivi. Da circa una settimana presenta episodi caratterizzati da clonie che interessano inizialmente la mano destra e si estendono successivamente all'emivolto omolaterale. Gli episodi durano circa 30 secondi e sono seguiti da una perdita di forza che persiste per diverse ore. Quale tra le seguenti è l'ipotesi diagnostica più probabile?

8 / 140

Un uomo di 27 anni lamenta da circa 2 anni dolore lombare irradiato ai glutei. La sintomatologia è accentuata al risveglio e migliora progressivamente nell'arco della giornata. Gli esami mostrano moderato incremento degli indici di flogosi ma la radiografia del bacino e del rachide lombosacrale non evidenziano alterazioni di rilievo. Quale tra questi esami è più indicato effettuare?

9 / 140

Quale dei seguenti farmaci è assolutamente controindicato in gravidanza?

10 / 140

Una ragazza di 15 anni si presenta con la mamma in visita dal ginecologo perché non è ancora comparso il menarca. La ragazza, nata da parto eutocico, dimostra uno sviluppo completo dei caratteri sessuali secondari e un'altezza nella norma per età ed etnia; la paziente riferisce però saltuarie algie addominali circa una volta al mese, che si risolvono dopo qualche giorno e l'assunzione di antidolorifici. Quale tra le seguenti diagnosi è la più probabile?

11 / 140

Una giovane donna di 20 anni, agli esami di controllo eseguiti per astenia profonda, presenta un emocromo con emoglobina 8,5 g/dL, MCV 64 fL e piastrine 500 x 109/L. All'anamnesi riferisce probabile beta Talassemia Minor e flussi mestruali molto abbondanti. Quale tra le seguenti procedure è la più adeguata?

12 / 140

Un paziente di 65 anni viene sottoposto ad intervento di artroprotesi del ginocchio destro per presenza di una grave artrosi sintomatica. A distanza di due anni dall'intervento, durante i quali la sintomatologia dolorosa è completamente regredita, il paziente inizia a lamentare rigidità, dolore e tumefazione del ginocchio operato. Esegue un'artrocentesi del ginocchio che da esito ad un liquido torbido di colorito giallastro, concentrazione proteica di 3,7 g/dL, glucosio 10 mg/dL, LDH 4. 800 U/L. L'ipotesi diagnostica più verosimile tra le seguenti è:

13 / 140

Quali sono le arterie che nascono dall'arco dell'aorta in assenza di varianti anatomiche?

14 / 140

Viene ricoverato un bambino di cinque anni che presenta un rash cutaneo purpureo palpabile localizzato in particolare agli arti inferiori, dolori addominali associati a tracce ematiche nelle feci, dolore articolare, tumefazione alle ginocchia ed ematuria macroscopica. Quale tra le seguenti è la diagnosi più probabile?

15 / 140

Un lattante di dieci mesi di origini nigeriane, in Italia da poche settimane, giunge in Pronto Soccorso per pianto inconsolabile. Non presenta febbre. Alla valutazione clinica si osservano irritabilità, tachicardia ed edema di tre dita della mano destra, che appaiono calde ed eritematose. La restante obiettività clinica è nella norma, ad eccezione di modica epatosplenomegalia. Qual è l'ipotesi diagnostica più probabile?

16 / 140

La riabilitazione propriocettiva si prefigge:

17 / 140

Un uomo di 85 anni con febbre a 38 °C e tosse da due giorni, sviluppa uno stato confusionale fluttuante durante l'arco della giornata, caratterizzato da agitazione psicomotoria e allucinazioni. Quale tra le seguenti è la diagnosi più probabile?

18 / 140

In un neonato, l'atresia esofagea di III tipo è:

19 / 140

In un uomo di 75 anni affetto da molto tempo da dispepsia cronica resistente alla terapia, quale è tra le seguenti l'indagine diagnostica iniziale più appropriata?

20 / 140

Qual è il sistema di classificazione più utilizzato per la contrattura capsulare periprotesica mammaria?

21 / 140

Un paziente di 65 anni affetto da ipertensione arteriosa da diversi anni si presenta ad una prima valutazione nefrologica ambulatoriale per recente insorgenza di edemi declivi. Allo stick urine è presente una albuminuria di 300 mg/dL. Quale tra i seguenti gruppi di esami di approfondimento è più opportuno in prima istanza?

22 / 140

Un uomo di 34 anni presenta da circa due mesi febbre intermittente accompagnata a faringodinia. Durante gli episodi ha notato un rash color salmone sul tronco e sulle braccia. Agli esami di laboratorio si evidenzia un incremento degli indici di flogosi ed un marcato aumento dei valori di ferritina. Quale tra le seguenti è la diagnosi più probabile?

23 / 140

L'attuale stadiazione della malattia renale cronica secondo le linee guida internazionali e nazionali:

24 / 140

Una donna di 77 anni viene valutata per un possibile impianto di pacemaker. Indicazione certa all'impianto di pacemaker in caso di blocco Atrio-Ventricolare (A-V) viene data:

25 / 140

Paziente giunge in Pronto Soccorso con dolore addominale associato a febbre con brivido ed ittero. Come si chiama l'associazione dei tre segni clinici presentati dal paziente?

26 / 140

Uomo di 72 anni, fumatore con storia di etilismo, sviluppa una progressiva difficoltà nella deglutizione. All'esame obiettivo non vengono riscontrati segni particolari; si decide quindi di sottoporre il paziente ad EGDS durante la quale si riscontra la presenza di una lesione a placca, centralmente erosa, di 1 cm di diametro massimo, al livello del terzo medio dell'esofago su cui si effettua una biopsia; l'esame istologico mostra: “Proliferazione costituita da cellule di grandi dimensioni, con citoplasma abbondante ed eosinofilo e con nuclei di dimensioni aumentate e nucleolo prominente”. In base al quadro clinico ed a quello istologico, quale è la diagnosi più probabile tra le seguenti?

27 / 140

Un uomo di 76 anni giunge al Pronto Soccorso con un quadro clinico di ileo meccanico. Quale tra le seguenti è la diagnosi più probabile?

28 / 140

Quale delle seguenti è la più frequente lesione neoplastica dello scheletro?

29 / 140

La diagnosi di fenilchetonuria avviene solitamente nell'ambito di:

30 / 140

Paziente di 39 anni giunge in Pronto Soccorso per dolore toracico anteriore sinistro intensificato dagli atti respiratori. Alla valutazione clinica viene riscontrata tachipnea con 34 atti respiratori/minuto. All'esame obiettivo riduzione del murmure vescicolare sinistro. EGA (in area ambiente): pH7. 50, PaO2 62 mmHg, PaCO2 28 mmHg. Esegue RX del torace di cui si allega il radiogramma. Il quadro clinico, radiologico e emogasanalitico orienta per:

31 / 140

Un uomo di 80 anni presenta da alcuni giorni febbre e otalgia per cui ha utilizzato antibiotico topico. Per la persistenza della sintomatologia il paziente si reca in Pronto Soccorso. Gli accertamenti laboratoristici rilevano una leucocitosi neutrofila e aumento della proteina C reattiva. Durante l'osservazione al PS il paziente sviluppa un picco febbrile con rigidità nucale e successiva riduzione dello stato di coscienza fino al coma. Tra le seguenti l'ipotesi più probabile è che il paziente abbia sviluppato:

32 / 140

Un uomo di 55 anni giunge con stigmate cliniche di acromegalia. Quale indagine è più utile all'accertamento diagnostico?

33 / 140

Un paziente di 68 anni lamenta astenia e dispnea. All'esame obiettivo presenta toni cardiaci parafonici, pressione arteriosa 90/70 mmHg che cala ulteriormente in fase espiratoria, turgore delle vene giugulari. All'ECG si rilevano alterazioni aspecifiche della ripolarizzazione. Quale tra le seguenti è la diagnosi più probabile?

34 / 140

Un uomo di 86 anni, in terapia per scompenso cardiaco cronico, lamenta da alcuni giorni dispnea ingravescente, ortopnea e comparsa di edemi declivi. Riferisce di non aver assunto con regolarità la terapia domiciliare. Quale tra i seguenti farmaci deve essere rapidamente reintrodotto con contestuale rivalutazione della posologia?

35 / 140

Il farmaco di prima linea, in assenza di controindicazioni, in una paziente di 54 anni con diagnosi di angina stabile riscontrata durante una visita presso l'ambulatorio di cardiologia è:

36 / 140

A Un paziente è affetto da una malattia a trasmissione autosomica recessiva che colpisce 1 individuo su 10. 000 nella popolazione generale (frequenza del portatore sano nella popolazione generale 1/50). Suo fratello sano sposa una donna non consanguinea. Che rischio hanno come coppia di avere un figlio affetto da questa specifica patologia?

37 / 140

Un uomo di 80 anni, sottoposto ad impianto di artroprotesi d'anca per coxartrosi sinistra, viene trasferito dal reparto di Ortopedia al reparto di Medicina Riabilitativa per iniziare la riabilitazione. In anamnesi sono presenti: cardiopatia ischemica cronica e disturbi cognitivi con autonomia ancora conservata, ma con saltuari episodi di disorientamento, specialmente notturni. Al suo arrivo il paziente presenta dolore intenso a livello dell'anca operata ed il personale infermieristico riferisce che la notte precedente, durante un episodio di disorientamento, il paziente ha tentato più volte di scavalcare le sponde del letto. Clinicamente l'arto inferiore sinistro si presenta tumefatto alla radice della coscia, accorciato rispetto al controlaterale, extraruotato, con difficoltà alla mobilizzazione passiva che provoca intenso dolore. Non sono presenti deficit vascolo-nervosi periferici obiettivabili. Come è più opportuno procedere?

38 / 140

Una paziente di 36 anni si presenta in Pronto Soccorso con forti dolori trafittivi al quadrante addominale inferiore sx e al fianco sx che si irradiano al dorso e all'inguine. Manovra di Giordano positiva. Nausea e vomito. Nessuna comorbidità. Pressione arteriosa 150/80 mmHg, 101 bpm, SPO2 99% in aria ambiente. Quale tra le seguenti è la diagnosi più probabile?

39 / 140

In una paziente di 63 anni con recente diagnosi di adenocarcinoma gastrico di tipo intestinale, metastatico a livello epatico e polmonare, la valutazione immunoistochimica sul tessuto neoplastico ha documentato l'iperespressione di HER-2. E' stata posta l'indicazione ad eseguire un trattamento chemioterapico di prima linea. Quale terapia a bersaglio molecolare è indicato associare al trattamento chemioterapico?

40 / 140

Un uomo di 36 anni asmatico si presenta in Pronto Soccorso per una esacerbazione grave dell'asma. La sintomatologia migliora dopo somministrazione di salbutamolo per via inalatoria. Quale dei seguenti meccanismi prioritariamente può spiegare l'effetto farmacologico dei farmaci beta-2-agonisti?

41 / 140

Una paziente di 62 anni viene sottoposta in anestesia generale al posizionamento di uno stent ureterale per calcolosi renale. Non si registrano complicanze intraoperatorie. Al risveglio presenta brivido scuotente, tachipnea, tachicardia. I parametri vitali sono: GCS 14/15 SPO2 99% in aria ambiente, PA 140/100 mmHg, temperatura di 39,5 gradi centigradi. Quale tra le seguenti è la diagnosi più probabile?

42 / 140

Giunge in ambulatorio un paziente con diagnosi di acromegalia. Quale delle seguenti condizioni è atipica nel paziente acromegalico?

43 / 140

Ad un paziente di 80 anni con storia di pregressa ulcera gastrica viene prescritto acido acetilsalicilico a basse dosi. Quale ulteriore farmaco è bene che venga prescritto?

44 / 140

Quali tra le seguenti definizioni riguardo l'ipoacusia da rumore è corretta?

45 / 140

Una gestante di 45 anni alla diciassettesima settimana di gravidanza, con bitest risultato ad alto rischio per un'elevata translucenza nucale, si sottopone ad amniocentesi. Il risultato del cariotipo fetale evidenzia una trisomia del cromosoma 13 che determina la seguente sindrome:

46 / 140

Una donna di 60 anni affetta da diabete mellito di tipo 1 dall'età di 28 anni, complicato da retinopatia e nefropatia diabetica, ha un colesterolo LDL=130 mg/dL, in assenza di terapia ipolipemizzante. Secondo le linee guida ESC del 2019, il suo target dovrebbe essere:

47 / 140

La scintigrafia miocardica è indicata per studiare:

48 / 140

Un uomo di 70 anni deve essere operato d'urgenza per occlusione intestinale. Quale condotta è consigliata per ridurre il rischio di inalazione del contenuto gastrico all'induzione dell'anestesia generale?

49 / 140

Un paziente di 85 anni giunge all'ambulatorio di Endoscopia Digestiva per eseguire una esofagogastroduodenoscopia (EGDS) in seguito a riferita emissione di feci scure con riscontro agli esami ematochimici di anemia (Hb: 9,8 g/dL) ipocromica microcitica. L'EGDS mostra in sede antrale il quadro riportato. Qual è la diagnosi endoscopica di quanto osservato?

50 / 140

Una gestante alla trentaquattresima settimana di gravidanza si reca in Pronto Soccorso per forti algie pelviche, intensa cefalea e dolore a barra. Il quadro clinico evidenzia PA = 150/100, contrazioni uterine tetaniche, perdite ematiche genitali, dilatazione della cervice 2 cm, alterazioni del tracciato cardiotocografico con bradicardia e decelerazioni tardive. La diagnosi più probabile è:

51 / 140

Qual è il farmaco più indicato come stabilizzatore dell'umore nel trattamento di pazienti affetti da sindrome bipolare di tipo I?

52 / 140

In un paziente a cui in esito ad una TURV è stata diagnosticata una neoplasia vescicale pTl G3, associata a Cis, dopo quanto tempo è necessario ripetere la TURV?

53 / 140

Un uomo di 70 anni si reca in Pronto Soccorso per un quadro di scompenso cardiaco congestizio secondario ad una pericardite costrittiva con funzione cardiaca altrimenti conservata. Quale di queste opzioni terapeutiche rappresenta il trattamento più adeguato?

54 / 140

Un uomo di 75 anni con cardiopatia ischemica nota viene accompagnato in Pronto Soccorso per la comparsa nella notte di dispnea ingravescente. All'arrivo il paziente è vigile e tachi-dispnoico. All'auscultazione del torace si riscontano bilateramente rumori umidi “a marea montante”. La pressione arteriosa è 185/90 mmHg, la frequenza cardiaca è 130 bpm con PaO2 45 mmHg in area ambiente e pH 7,33. Quale tra i seguenti è il primo provvedimento da intraprendere?

55 / 140

Un uomo di 22 anni giunge in Pronto Soccorso, presenta febbre oltre i 38,5 °C, rigidità nucale e forte cefalea. Viene eseguita una rachicentesi e alla lettura microscopica del vetrino, nel liquor cefalo-rachidiano si evidenziano numerosi polimorfonucleati e diplococchi Gram negativi. Quale tra i seguenti microrganismi è il probabile responsabile dell'infezione?

56 / 140

Quale dei seguenti reperti clinico-strumentali NON è tipico della mola vescicolare completa?

57 / 140

Allo striscio di sangue periferico si osserva questa morfologia eritrocitaria con schistociti. Il quadro è indicativo di:

58 / 140

Il pembrolizumab è un farmaco immunoterapico indicato nel trattamento di numerosi tumori solidi in fase metastatica come tumore polmonare non-microcitoma, melanoma, carcinoma uroteliale, carcinoma renale, carcinoma testa/collo. Che tipo di anticorpo è?

59 / 140

Una donna di 78 anni deve essere sottoposta a chirurgia ortopedica per riduzione di una frattura distale della tibia. L'anestesista decide di eseguire un blocco del nervo sciatico popliteo con 15 mL di bupivacaina 0,5% e un blocco del nervo femorale con 12 mL di bupivacaina 0,5%. In assenza momentanea di ecografo i blocchi vengono eseguiti con elettroneurostimolatore. Alla comparsa di agitazione psicomotoria della paziente viene somministrato Midazolam 1 mg. A seguire la paziente riferisce sapore metallico, quindi sviluppa una crisi convulsiva. In base al sospetto clinico, oltre ad assicurare una adeguata gestione delle vie aeree è indicato procedere a:

60 / 140

Un uomo di 30 anni, per altro sano, deve essere sottoposto ad intervento chirurgico di colecistectomia laparoscopica. Quale tra le seguenti procedure deve essere effettuata preliminarmente per la riduzione del rischio perioperatorio:

61 / 140

Una donna di 53 anni, che espleta il lavoro di segretaria, riferisce al proprio medico curante disturbi alla mano destra iniziati da alcuni mesi. Nello specifico lamenta dolore e parestesie in corrispondenza delle prime tre dita della mano che peggiorano durante la notte. Il dolore e le parestesie peggiorano nella iperflessione del polso ed il segno di Tinel è positivo. Ispettivamente si apprezza ipotrofia dell'eminenza tenar dal lato interessato. Qual è la diagnosi più probabile tra le seguenti?

62 / 140

Un uomo di 62 anni è in trattamento con furosemide, digossina e ramipril per uno scompenso cardiaco a bassa frazione di eiezione. Sebbene la terapia abbia migliorato la performance cardiaca e la qualità di vita, il soggetto si reca dal proprio medico curante lamentandosi della difficoltà ad urinare nelle ultime 24 ore. Il medico, non rilevando segni di deplezione intravascolare di volume, aumenta la dose di furosemide. Tuttavia, a distanza di 6 ore, non ci sono miglioramenti. Il paziente stava assumendo

63 / 140

Giunge in ambulatorio di ginecologia una donna di 60 anni, in menopausa da 5 anni, che riferisce perdite ematiche vaginali da qualche giorno. La donna riferisce al medico di avere recentemente eseguito un Pap test con esito regolare e di non aver avuto traumi genitali o rapporti sessuali negli ultimi giorni. La strategia diagnostica iniziale più adeguata tra le seguenti è:

64 / 140

Ad un giovane di 30 anni vengono diagnosticati un feocromocitoma, aumento del paratormone ed un nodulo tiroideo positivo per carcinoma midollare. Quale tra le seguenti è la diagnosi più probabile:

65 / 140

Una donna di 45 anni miope si reca al Pronto Soccorso lamentando visione offuscata in un occhio, fotopsie (flash luminosi) e miodesopsie (mosche e ragnatele) con la comparsa di un'ombra in una zona del campo visivo che si estende progressivamente. Quale tra le seguenti è la diagnosi più probabile?

66 / 140

Un uomo di 28 anni, ASAI, deve essere sottoposto ad intervento di colecistectomia. Il paziente non ha subito precedenti interventi chirurgici. In sala operatoria dopo somministrazione di profilassi antibiotica e di Ondansetron l'anestesista procede ad induzione dell'anestesia con Propofol, Fentanyl, Cisatracurium, anestesia topica delle prime vie aeree con lidocaina. Dopo l'intubazione tracheale compaiono orticaria, angioedema delle palpebre e delle labbra, ipotensione e tachicardia. Quale delle seguenti classi di farmaci è più frequentemente causa di reazione anafilattica in corso di anestesia generale?

67 / 140

Una donna di 35 anni giunge presso l'ambulatorio di ginecologia riferendo amenorrea da circa 6 mesi, disturbi del sonno e dispareunia. I cicli negli anni precedenti sono sempre stati regolari per ritmo, durata e quantità. Porta in visione esami ormonali che evidenziano elevati valori di FSH e LH, bassi livelli di Estradiolo e Progesterone e null'altro di rilevante. La causa più probabile di amenorrea è:

68 / 140

Una donna di 30 anni, alle prime settimane di gravidanza, ha eseguito varie indagini di laboratorio ed è risultata negativa alla ricerca di anticorpi anti-Toxoplasma gondii. Quale raccomandazione del proprio ginecologo non può mancare, per la prevenzione dell'infezione materno-fetale?

69 / 140

Viene portata dal pediatra una bambina di quattro anni che lamenta da alcuni giorni artralgie migranti e mialgie. L'esame obiettivo è sostanzialmente negativo. La madre riferisce che una settimana prima dell'esordio della sintomatologia aveva notato nella bambina la presenza di un'area eritematosa, con zona centrale più pallida sulla superficie posteriore della gamba sinistra, a livello del cavo popliteo, durata parecchi giorni e risoltasi spontaneamente. La bambina era stata in vacanza in una zona collinare del Friuli-Venezia Giulia. Quale tra le seguenti ipotesi diagnostiche è la più probabile?

70 / 140

La tossina tetanica:

71 / 140

Ad un uomo di 50 anni è stata diagnosticata cardiomiopatia dilatativa idiopatica. È stata prescritta una terapia a base di ACE-inibitori e beta-bloccanti. In questo caso sarebbe necessario prescrivere anche una terapia a base di:

72 / 140

A Un uomo di 52 anni, a seguito di un infarto miocardico, da 2 mesi è in terapia con un regime poli-farmacologico definito dal cardiologo. A successivi controlli presenta un incremento delle transaminasi circa 3-5 volte superiore ai valori normali di riferimento. Quale tra i seguenti farmaci è più probabile abbia causato l'alterazione dei parametri di laboratorio epatici?

73 / 140

Un paziente di 56 anni si presenta in Pronto Soccorso con dolore diffuso in zona epigastrica. Appare ansioso, agitato, in cerca di una posizione per alleviare il dolore. Sono presenti sudorazione profusa, bradicardia, extrasistoli. L'accompagnatore ha riferito che il paziente accusava nausea e ha avuto 2 episodi di vomito alimentare circa 40 minuti prima. Si procede all'effettuazione di un ECG, emocromo, dosaggio enzimi specifici (Troponina, CPK, SGOT, LDH), RX torace, ecocardiogramma ed eco addome. Sono presenti leucocitosi ed iperglicemia. Si rimane in attesa del referto di enzimi specifici. Il referto dell'ECG è il seguente. Alla luce del quadro clinico ed elettrocardiografico, quale tra le seguenti è la diagnosi più probabile?

74 / 140

Lo spostamento verso l'atrio sinistro in sistole dei lembi della valvola mitrale, senza ispessimento, è segno ecocardiografico suggestivo di quale lesione valvolare?

75 / 140

Un ragazzo di 28 anni con stenosi valvolare aortica severa viene avviato alla sostituzione valvolare aortica in ministernotomia. L'intervento viene eseguito con un'incisione:

76 / 140

Una bambina di due anni viene portata in Pronto Soccorso per un quadro insorto rapidamente da un'ora circa, caratterizzato da tosse abbaiante, stridore inspiratorio, agitazione, febbre elevata, scialorrea, disfagia. SPO2 in aria ambiente uguale 90%. Quale tra le seguenti è la diagnosi più probabile?

77 / 140

Nella sindrome da lisi tumorali le seguenti manifestazioni sono tutte tipiche TRANNE una, quale?

78 / 140

Per la prima valutazione dei disturbi cognitivi nell'anziano quale tra i seguenti è il test più appropriato?

79 / 140

Lo pneumotorace NON è in genere associato a:

80 / 140

Uomo, 63 anni, ex calciatore professionista, oggi allenatore, effettua una visita per idoneità sportiva. Nessuna malattia in anamnesi. All'ECG si riscontra presenza di bassi voltaggi periferici, emiblocco di branca anteriore sinistro e pseudo-necrosi anteriore. Esami ematochimici ed elettroforesi sierica ed urinaria nella norma. Viene prescritto ecocardiogramma che mostra ipertrofia simmetrica del ventricolo sinistro, del ventricolo destro e del setto. Viene effettuata una biopsia endomiocardica che riscontra: “Miocellule di dimensioni aumentate, talora frammentate ed atrofiche; nell'interstizio miocardico è presente una sostanza eosinofila, amorfa, omogenea”. Alla luce del quadro clinico e di quello istologico, quale è la diagnosi più probabile tra le seguenti?

81 / 140

Quale nervo innerva il muscolo cricotiroideo?

82 / 140

Giunge al reparto di dermatologia una paziente di 60 anni con eruzione maculo-papulosa morbilliforme diffusa, edema del volto, intenso prurito e febbre elevata. Tre settimane prima aveva iniziato un trattamento con allopurinolo. Si eseguono esami ematici con riscontro di ipereosinofilia (2000/mm3), linfociti atipici (più del 5%), aumento di transaminasi, lipasi e amilasi. Il quadro clinico è compatibile con:

83 / 140

Un paziente di 55 anni, sottoposto due anni prima a chirurgia implantare a livello dell'arcata alveolare superiore destra, lamenta dolore da giorni a livello facciale infraorbitario destro. L'esame endoscopico mostra edema e secrezioni purulente a carico del complesso ostio- meatale destro. Quale tra le seguenti è la diagnosi più probabile?

84 / 140

Una donna di 32 anni, si reca in Pronto Soccorso per cardiopalmo. APR negativa. All'esame obiettivo: GCS 15/15, SPO2 99% in aria ambiente, FR 29 minuto, PA 110/65 mmHg, FC 180 bpm. L'ECG mostra il seguente tracciato: tachicardia parossistica sopraventricolare da rientro nodale. Alla luce del quadro ECG e dei parametri vitali quale tra i seguenti è l'intervento terapeutico più appropriato?

85 / 140

Per un gruppo di 500 pazienti è stato calcolato un rischio relativo (RR) di 5,65 rispetto all'esposizione ad uno specifico fattore di rischio. Ciò significa che la probabilità di sviluppare una certa malattia è:

86 / 140

Donna, 23 anni, da circa due mesi presenta nodulo del quadrante superiore interno della mammella sinistra che, riferisce, è in accrescimento. Quando l'assistita si presenta al curante il nodulo è di 2,2 cm, clinicamente a margini netti, mobile, di consistenza teso- elastica. Viene eseguita biopsia eco-guidata il cui esame istologico mostra: “Lesione fibroepiteliale a cellularità stromale diffusamente aumentata in assenza di atipie; proliferazione ghiandolare con note di iperplasia duttale senza atipie. È presente 1 mitosi/10 HPF”. In base al quadro clinico e a quello istologico, quale è la diagnosi più probabile tra le seguenti?

87 / 140

Giunge all'osservazione un paziente di 49 anni con emangioblastoma cerebellare. In anamnesi, il paziente ha storia di feocromocitoma, cisti pancreatica e carcinoma a cellule renali. Quale tra le seguenti è la diagnosi più probabile?

88 / 140

Una paziente di 56 anni è affetta da carcinoma squamocellulare della cervice uterina, inoperabile per estesa infiltrazione dei paramètri. Il trattamento programmato consiste in una chemioradioterapia. La radioterapia è effettuata con irradiazione della regione pelvica seguita dal posizionamento nella vagina e nell'utero di un applicatore caricato con sorgenti di iridio-192, come riportato in figura. Come si definisce quest'ultima tecnica di trattamento?

89 / 140

Un uomo di 45 anni, fumatore, con un'anamnesi positiva per ipercolesterolemia e diabete, si reca presso il Pronto Soccorso, lamentando da circa 48 ore episodi di intenso dolore retrosternale, a riposo, con irradiazione alla spalla sinistra della durata di cinque-dieci minuti. All'ECG, eseguito durante uno degli attacchi, si osserva un sotto-slivellamento del tratto ST di 1,5 mm in V2-V5. Le analisi di laboratorio non mostrano alterazioni degli enzimi cardiaci. Quali tra le seguenti è la diagnosi più probabile?

90 / 140

Un bambino di cinque anni con storia di trauma cranico accidentale occorso cadendo da circa un metro d'altezza, arriva in Pronto Soccorso. All'ingresso il bambino è vigile, orientato ed ha un esame obiettivo generale e neurologico negativo e ricorda e descrive l'accaduto. Lamenta soltanto una cefalea di media entità. Il bambino dopo il trauma ha pianto subito ed ha vomitato. Quale tra i seguenti comportamenti clinici è il più indicato?

91 / 140

Quale tra le seguenti è una frequente complicazione delle fratture della parete posteriore dell'acetabolo con lussazione della testa femorale?

92 / 140

Un uomo di 45 anni è affetto da calcolosi della colecisti, diverticoli del colon, reflusso gastroesofageo. Quale nome si associa a quest'insieme di patologie?

93 / 140

Una donna di 54 anni, durante esami ematochimici di routine, presenta un incremento del TSH con valori normali di fT3 e fT4. Viene effettuata ecografia tiroidea che mostra la presenza di noduli multipli, tra i quali un nodulo del lobo sinistro, del diametro massimo di 18 mm, con aspetto ipoecogeno, a bordi irregolari, con presenza di microcalcificazioni. Viene effettuato agoaspirato di tale nodulo che mostra all'esame citologico: “Numerose emazie associate a gruppi di cellule con nuclei ingranditi, ovali, talora sovrapposti, che mostrano incisure e pseudoinclusioni nucleari”. In base al quadro clinico e citologico, quale è la diagnosi più probabile tra le seguenti?

94 / 140

In un paziente di 74 anni ricoverato in un reparto di Pneumologia per dispnea acuta non febbrile ed insufficienza respiratoria acuta ipossiemica di natura da definire, con RX torace che non mostra nessuna lesione a focolaio, quale tra i seguenti accertamenti diagnostici è irrinunciabile?

95 / 140

Un uomo di 70 anni è affetto da adenocarcinoma del retto localizzato a 5 cm dal margine anale esterno, cT3NlM0. Quale delle seguenti strategie terapeutiche è la più appropriata?

96 / 140

Un ragazzo di undici anni frequenta una scuola di calcetto. Gli allenamenti si svolgono da alcuni mesi su un campo in cemento. Il ragazzo lamenta da quattro settimane dolore al tallone che migliora a riposo e peggiora dopo gli allenamenti. All'esame obiettivo si apprezza dolore alla pressione in corrispondenza della porzione posteriore del calcagno. Quale tra le seguenti è la diagnosi più probabile?

97 / 140

Qual è il primo provvedimento da adottare in un paziente in coma con ostruzione delle vie aeree per perdita del tono muscolare al fine di ripristinarne la pervietà?

98 / 140

Indicare, quale delle seguenti affermazioni concernenti ll Servizio Sanitario Nazionale è corretta:

99 / 140

La prolattina è un ormone polipeptidico prodotto e secreto dalle cellule lattotrope dell'adenoipofisi. Fra le seguenti quale NON rappresenta una possibile causa di iperprolattinemia?

100 / 140

Giunge in ambulatorio un uomo di 32 anni con prurito diffuso senza interessamento del capo presente da due settimane. Riferisce che il prurito è più accentuato nelle ore notturne. Alla valutazione clinica sono presenti papule, alcune escoriate, e lesioni da grattamento. Alla faccia laterale del secondo dito di una mano si osservano lesioni lineari di circa un centimetro di lunghezza con una piccola papula ad una estremità. Quale tra le seguenti è la prima patologia che si deve sospettare?

101 / 140

Un paziente di otto anni viene accompagnato al Pronto Soccorso per comparsa di tumefazione cervicale mediana anteriore, dolorabile ed iperemica. Agli atti deglutitori si apprezza rapporto con l'osso ioide. Quale tra le seguenti è la diagnosi più probabile?

102 / 140

Una paziente di 40 anni affetta da ipertensione arteriosa e con recente diagnosi di carcinoma papillare della tiroide è stata sottoposta ad intervento chirurgico di tiroidectomia totale e successiva terapia radiometabolica. Alla luce di tali informazioni l'andamento di quale fra i seguenti parametri è indicato seguire nel follow-up di questa paziente:

103 / 140

In un paziente con recidiva biochimica da carcinoma prostatico, sottoposto a prostatectomia radicale, quale indagine tra le seguenti è più indicata per la identificazione di tutte le possibili sedi di malattia?

104 / 140

Un uomo di 55 anni affetto da molto tempo da disturbi dispeptici viene alla osservazione per una tumefazione della fossa clavicolare sinistra (Segno di Troisier). Qual è il sospetto diagnostico più verosimile tra i seguenti?

105 / 140

A seguito della comparsa di ittero, una paziente di 61 anni in buone condizioni cliniche generali esegue degli accertamenti diagnostici che si concludono con una diagnosi di tumore della testa del pancreas. La paziente viene sottoposta ad intervento chirurgico di duodenocefalopancreasectomia e l'esame istologico depone per “adenocarcinoma della testa del pancreas”. La stadiazione è pT2pN1M0. Quale trattamento medico è più indicato?

106 / 140

Un paziente di 63 anni affetto da cirrosi epatica dismetabolica ed alcool relata è stato recentemente dimesso dal reparto di gastroenterologia dove era stato ricoverato per stato confusionale secondario ad encefalopatia epatica. Quale fra le terapie sottoelencate è più appropriata per la prevenzione della recidiva di encefalopatia epatica?

107 / 140

Un paziente con sintomi di meningite acuta presenta esami ematochimici nella norma. La rachicentesi evidenzia un liquor con una pressione di 35 cm H2O, limpido, con leucociti 460/mm3 (linfo-monociti 89%), protidorrachia 42 mg/dL e glicorrachia 56 mg/dL (con glicemia 88 mg/dL). Quale tra le seguenti è la diagnosi più probabile?

108 / 140

Una ragazza di 12 anni presenta da alcuni giorni un quadro clinico in progressivo peggioramento, caratterizzato da labilità emotiva e continui brevi ed involontari movimenti degli arti e della mimica facciale, non presenti durante il sonno. La ragazza due mesi fa circa ha sofferto di una tonsillite febbrile, accompagnata da malessere e tumefazione dolente dei linfonodi sottomandibolari e seguita da dolore e tumefazione migranti alle articolazioni delle ginocchia. Quale tra le seguenti è la diagnosi più probabile?

109 / 140

Tra gli studi epidemiologici:

110 / 140

Un paziente di 80 anni, iperteso e diabetico giunge in Pronto Soccorso accusando da alcune ore afasia, capogiri, difficoltà alla deambulazione, deviazione della rima buccale. Il quadro clinico regredisce dopo circa un'ora. Quale tra le seguenti è la diagnosi più probabile?

111 / 140

Paziente HBsAg positivo con recente riscontro di massa palpabile in addome, esegue TC con MdC e. v che evidenzia una lesione epatica sospetta per una diagnosi di epatocarcinoma. Qual è il comportamento contrastografico tipico dell'epatocarcinoma?

112 / 140

Arriva in Pronto Soccorso un lattante di tre mesi con tosse e “wheezing”, che presenta all'obiettività rientramenti intercostali, alitamento delle pinne nasali, bilancia toraco-addominale ed aumento della frequenza respiratoria e cardiaca. Non è febbrile, ma viene riferita scarsa assunzione di latte da alcune ore. Nel sospetto di bronchiolite quale comportamento clinico tra i seguenti è più corretto assumere in questo caso?

113 / 140

Nella malattia del rene policistico autosomica dominante (ADPKD) quale tra le seguenti è una lesione extrarenale tipica:

114 / 140

Un uomo di 78 anni con nota diverticolosi del colon e anamnesi ematologica negativa si presenta alla visita medica con anemia (Hb 6,8 g/dL, MCV 72 fL). Il numero delle piastrine, dei globuli bianchi e la formula leucocitaria sono normali. Questo quadro fa pensare, in prima istanza, a:

115 / 140

Uomo di 30 anni, cade dalla scala mentre sta potando un albero. Viene chiamato il 118 che lo trasporta al Pronto Soccorso. All'arrivo in Pronto Soccorso è vigile e cosciente, GCS 15/15. Non presenta deficit di lato. Lamenta un forte dolore all'emitorace destro dove all'esame obiettivo sono evidenti ematomi multipli. All'auscultazione del torace il murmure vescicolare è ridotto a destra. I suoi parametri vitali sono: SPO2 92% in aria ambiente, FR 30 atti/min, PA 120/70 mmHg, FC 100 bpm, ritmo sinusale, emoglobina 13,5 g/dL. Quale tra le seguenti è la diagnosi più probabile

116 / 140

I 68Ga-DOTA-peptidi (DOTATATE, DOTATOC, DOTANOC) sono radiofarmaci PET impiegati routinariamente per lo studio:

117 / 140

Quale tra le seguenti modificazioni del funzionamento dell'apparato cardiovascolare NON fa parte dell'adattamento materno fisiologico alla gravidanza?

118 / 140

Donna di 22 anni, accede al Pronto Soccorso per incidente stradale. Riferisce dolore addominale diffuso. PA 130/70 mmHg, SPO2 97% in aria ambiente. ECO-FAST dubbia. Qual è l'indagine più appropriata per l'inquadramento diagnostico terapeutico tra le seguenti?

119 / 140

Una donna di 59 anni, nepalese, non fumatrice, giunta in Italia da circa un mese, si presenta dal medico con tosse, febbricola serotina ed un recente episodio di emottisi. Riferisce calo ponderale di 2 Kg negli ultimi 2 mesi, nessuna comorbidità. Quale tra le seguenti è la diagnosi più probabile?

120 / 140

Un paziente di 65 anni, operato da 3 mesi di prostatectomia radicale per una neoplasia con un Gleason 3+3, riferisce incontinenza diurna e notturna. La diagnosi più probabile tra le seguenti è:

121 / 140

Un uomo di 30 anni viene rinvenuto in un giardino pubblico dal personale del 118 privo di coscienza, bradipnoico e con polso conservato. Sono evidenti segni di recente venopuntura ed è presente un laccio emostatico. Le pupille sono miotiche, la pressione è 90/60 mmHg. Il farmaco da somministrare tra i seguenti è:

122 / 140

Cosa si intende con il termine “rischio” nell'ambito della Medicina del Lavoro?

123 / 140

Un paziente di 30 anni con sindrome di Marfan giunge in ospedale con una dissezione aortica di tipo B. Quando è indicato l'intervento chirurgico?

124 / 140

Una donna di 43 anni giunge alla nostra osservazione per la comparsa, da alcuni mesi, di episodi ricorrenti di dispnea per broncocostrizione. Concomitano congestione nasale ed artralgie. Alla radiografia del torace si evidenziano infiltrati polmonari multipli e periferici. Quale tra queste diagnosi deve essere presa primariamente in considerazione?

125 / 140

Un bambino di tre anni viene portato in Pronto Soccorso perché ha ingerito un numero imprecisato di compresse di acido acetilsalicilico. All'ingresso il bambino accusa vertigini soggettive, ha vomito, e all'obiettività si evidenzia tachipnea. Quale dei seguenti provvedimenti NON è corretto?

126 / 140

Un uomo di 43 anni da un anno circa lamenta frequenti rigurgiti post-prandiali e notturni associati a disfagia ingravescente. Riferisce saltuario dolore toracico con valutazione cardiologica negativa. Esegue esofago-gastro-duodenoscopia negativa per lesioni neoplastiche ed esofagografia con contrasto per os di cui si allega il radiogramma. Alla luce dei reperti anamnestici e della radiografia quale è la diagnosi più verosimile tra le seguenti?

127 / 140

Un paziente di 65 anni, fumatore (40 pack-years), iperteso, con tosse anche produttiva, espettorato striato di sangue e dispnea si presenta in Pronto Soccorso. Non febbre, decubito indifferente, calo ponderale di 5 Kg nell'ultimo mese, senza variazione del regime alimentare. Sono stati eseguiti emocromo, ECG, RX torace e il dosaggio del BNP che risulta 80 pg/mL. In attesa degli altri referti, quale tra le seguenti è la diagnosi più probabile?

128 / 140

Arriva all'osservazione medica un bambino di 3 anni accompagnato dai genitori che riferiscono caduta accidentale dalle scale. Il bambino appare spaventato e all'ispezione i sanitari notano la presenza di multiple ecchimosi in fasi cromatiche differenti sulla regione dorsale di entrambi gli avambracci. Gli esami radiologici mostrano esiti di fratture anche “a legno verde” agli arti. I sanitari si consultano in merito alla necessità di informare l'autorità giudiziaria. Tale obbligo grava:

129 / 140

Il vaccino antimorbillo è:

130 / 140

Un uomo di 57 anni accusa diplopia orizzontale binoculare. La visione doppia peggiora nello sguardo verso destra. Quale tra le seguenti è la diagnosi più probabile:

131 / 140

Al primo riscontro di fibrillazione atriale persistente quale score tra i seguenti può essere utilizzato per determinare la necessità di terapia anticoagulante?

132 / 140

Un paziente di anni 80, si presenta al Pronto Soccorso per la comparsa acuta, circa due ore prima, di ipostenia dell'emisoma di destra. Obiettività neurologica: paziente vigile, collaborante; deficit di forza agli arti di destra con caduta precoce alla manovra di Mingazzini, lieve deficit del linguaggio con anomie. L'indagine diagnostica da effettuare immediatamente è:

133 / 140

I “criteri di Duke modificati” per la diagnosi di endocardite infettiva sono distinti in criteri maggiori e criteri minori. Tra i seguenti NON è un criterio maggiore:

134 / 140

Una paziente di 45 anni senza precedenti cardiovascolari salvo la presenza di ipertensione arteriosa in terapia con ramipril a basso dosaggio, si reca in Pronto Soccorso per un dolore toracico anteriore che non si modifica con lo sforzo ma con gli atti del respiro. Viene dosata la troponina ad alta sensibilità che risulta elevata, mentre l'ECG mostra un quadro compatibile con ripolarizzazione precoce e una frequenza cardiaca di 70 bpm. Qual è la diagnosi più probabile tra le seguenti?

135 / 140

Un paziente di 48 anni giunge in Pronto Soccorso trasportato dal 118 che è stato allertato da un familiare del paziente in seguito ad episodio delirante acuto (il paziente sospettava che la compagna lo tradisse) associato ad uno stato di agitazione psico-motoria. La compagna del paziente è molto preoccupata perché nell'ultima settimana aveva notato cambiamenti comportamentali con insorgenza di insonnia, ansia libera, manie di persecuzione e deficit attentivi. In anamnesi nulla di rilevante, nega familiarità per patologie neurologiche e/o psichiatriche. Viene riferita una febbricola con astenie e mialgie insorte da circa due settimane e durata di tre giorni. All'esame obiettivo si evidenzia disorientamento spazio-temporale, difficoltà nella comprensione delle consegne e nel reperimento dei vocaboli in un contesto di obiettività internistica nella norma. Qual è il percorso diagnostico più appropriato?

136 / 140

Paziente di 87 anni con dolore in regione dorsale. Quali reperti di rilievo si possono evidenziare in queste immagini RX e TC?

137 / 140

Una ragazza di 20 anni si presenta all'osservazione dei sanitari in merito ad un disturbo caratterizzato da parestesie localizzate simmetricamente a livello distale nei 4 arti. Interrogata, riferisce che i sintomi sono comparsi il giorno precedente ma stanno progredendo per intensità. Due settimane prima dell'esordio dei sintomi, viene segnalata una gastroenterite regredita dopo circa cinque giorni. All'esame obiettivo neurologico, gli unici elementi di rilievo riguardano una ipoestesia distale agli arti inferiori e superiori e assenza dei riflessi achillei bilateralmente, con ipoevocabilità di tutti gli altri riflessi osteotendinei. L'ipotesi diagnostica più probabile tra le seguenti è:

138 / 140

Un uomo di 70 anni giunge all'osservazione dell'Urologo per un valore di PSA totale di 20,6 ng/mL. All'esame obiettivo l'esplorazione rettale è dubbia per neoplasia prostatica. L'iter diagnostico considerato attualmente più appropriato tra i seguenti è:

139 / 140

Una donna di 65 anni, ex fumatrice di 40 pack-years, affetta da BPCO con VEMS pari al 28% del teorico (ultima spirometria eseguita circa sei mesi fa) giunge all'osservazione con la seguente emogasanalisi arteriosa eseguita mentre la paziente respirava aria ambiente: pH = 7,35, PaO2 = 40 mmHg, PaCO2 = 55 mmHg, HCO3- = 27 mmol/L. Questa emogasanalisi è più indicativa di una paziente con:

140 / 140

Un uomo di 62 anni ha di recente sviluppato un diabete mellito con costante perdita di peso e dolore puntorio localizzato ai quadranti superiori dell'addome ed irradiato al dorso. Qual è il sospetto diagnostico più probabile tra i seguenti?