Muscoli lombricali della mano

I muscoli lombricali sono muscoli palmari della mano. I primi due muscoli lombricali sono innervati dal nervo mediano (C6-C8) e gli ultimi due dall’ulnare (C8-T1). Contraendosi, flettono la 1a falange ed estendono la 2a e la 3a falange delle ultime quattro dita.
Si trovano in numero di quattro, nella regione palmare, fra i tendini del muscolo flessore profondo delle dita. Han­no origine dal margine laterale dei quattro ten­dini del muscolo flessore profondo delle dita; il 3° e il 4° prendono anche origine dal margine mediale del 2° e 3° tendine. I fasci muscolari raggiungono il lato radiale delle articolazioni metacarpo-falangee delle ultime quattro dita e continuano in tendini che si uniscono a quelli dei muscoli interossei dorsali, portandosi sulla faccia dorsale della 1a falange e inserendosi sul corrispettivo tendine del muscolo estensore co­mune delle dita.

Muscoli lombricali

Articolo creato il 18 marzo 2010.
Ultimo aggiornamento: vedi sotto il titolo.

Articolo utile? Condividilo!
RSS
Seguimi con e-mail
Facebook
Google+
https://www.medicinapertutti.it/argomento/muscoli-lombricali-della-mano/
Twitter
Precedente Muscolo abduttore del 5° dito del piede Successivo Cellule indifferenziate delle ghiandole gastriche