Quiz

Quiz di allergologia e immunologia clinica

In questa pagina è possibile esercitarsi su quiz di allergologia e immunologia clinica.

Puoi scegliere un test da 10, 25, 50, 100 o 140 domande, estratte da un archivio di centinaia di domande (della stessa disciplina).

Ogni volta che si ripete un quiz le domande saranno diverse e l’ordine delle risposte mescolato.

Ogni domanda presenta 5 possibili risposte di cui 1 sola corretta.

Le risposte corrette/errate saranno visualizzate subito dopo aver risposto, nonché al termine del quiz.

Per esercitarti su altre discipline o simulazioni, vai qui.

Hai riscontrato errori? Invia un messaggio per comunicarlo!

Attenzione! Tutti i quiz possono essere svolti liberamente, senza registrazione al sito.
Se si desidera archiviare le prove effettuate nella propria area personale, così da poterle confrontare successivamente, la registrazione (gratuita) è invece necessaria, in modo da effettuare il login prima di svolgere un quiz.
Solo per gli utenti registrati, inoltre, in futuro sarà possibile visualizzare una classifica di tutti coloro che hanno svolto un determinato quiz.

Accedi o registrati!

452

Allergologia e immunologia clinica [10 domande]

1 / 10

L'artrite reumatoide è generalmente caratterizzata dalle seguenti manifestazioni articolari:

2 / 10

Quale è il pattern autoanticorpale più specifico della sclerosi sistemica variante diffusa?

3 / 10

Per la valutazione delle IgE specifiche per i singoli allergeni quale metodica viene usata:

4 / 10

Quale dei seguenti sintomi/segni in genere non è tipico della polimiosite:

5 / 10

L'IgM è presente in quantità prevalente in:

6 / 10

La malattie del trapiano contro l'ospite può verificarsi:

7 / 10

L'arterite temporale di Horton può essere caratterizzata da:

8 / 10

Le crioglobuline possono essere formate prevalentemente da:

9 / 10

Gli anticorpi anti-istoni sono tipici del:

10 / 10

Una di queste manifestazioni è inclusa tra i criteri per la diagnosi di LES:

255

Allergologia e immunologia clinica [25 domande]

1 / 25

Durante la crisi asmatica:

2 / 25

Le reazioni di ipersensibilità immediate (Tipo 1 di Gell e Coombs) sono caratterizzate da tutte le seguenti affermazioni, tranne:

3 / 25

Un eritema ed edema a livello della regione orbitaria, zigomatica e malare, accompagnato da mialgie, innalzamento notevole dei valori di CPK, LDH, aldolasi, GOT/AST, nonché dei valori di creatininuria, è indicativo di:

4 / 25

Oltre alle ghiandole lacrimali e salivari, quali fra quelle citate possono essere interessate nella sindrome di Sjoegren?

5 / 25

Quale tipo di secrezione è caratterstica della rinite allergica:

6 / 25

Gli anticorpi anti-Ro/SSA rappresentano il marcatore diagnostico di quale malattia?

7 / 25

Una di queste manifestazioni è inclusa tra i criteri per la diagnosi di LES:

8 / 25

Caratteristiche delle IgE sono tutte queste ad esclusione di una. Quale?

9 / 25

Col termine LGL ("large granular lympohocytes") si indicano:

10 / 25

Da quante subunità sono formate le IgM?

11 / 25

Una parassitosi intestinale presenta frequentemente:

12 / 25

A quale linea linfoide appartiene la maggior parte delle popolazioni neoplastiche nella leucemia linfatica cronica?

13 / 25

L'azidotimidina è un farmaco:

14 / 25

Quale tipo di secrezione è caratteristica della rinite allergica?

15 / 25

Responsabili dello shock anafilattico nell'uomo sono, nella maggior parte dei casi, le immunoglobuline:

16 / 25

I pazienti con lupus eritematoso discoide non hanno:

17 / 25

Nelle vasculiti qual è il meccanismo patogenetico più frequentemente in gioco?

18 / 25

Gli autoanticorpi anti-peptide ciclico citrullinato (anti-CCP) sono un marcatore di laboratorio utile per la diagnosi di:

19 / 25

Tutte le seguenti sono neoplasie della linea linfocitaria B, tranne una. Quale?

20 / 25

Qual è il soggetto maggiormente a rischio di sviluppare un LES?

21 / 25

L'immunità passiva conferisce una protezione verso un'infezione:

22 / 25

Quale di queste affermazioni è falsa?

23 / 25

Un bambino con infezioni ricorrenti è senza linfociti T e B. L'immunodeficienza più probabile è un difetto nella:

24 / 25

Il primo tessuto linfopoietico nell'ontogenesi dell'uomo è:

25 / 25

Quale dei seguenti marcatori di membrana è peculiare dei linfociti B?

137

Allergologia e immunologia clinica [50 domande]

1 / 50

Durante la crisi asmatica:

2 / 50

La reazione pomfoide:

3 / 50

Le strutture dell'organismo in cui è possibile trovare con maggiore frequenza i linfociti T sono tutte le seguenti, eccetto:

4 / 50

Nella reazione di Arthus, l'eritema, il rigonfiamento e l'edema si sviluppano:

5 / 50

La funzione delle molecole di classe II è di:

6 / 50

Quale fra le seguenti citochine è in grado di indurre uno stimolo per l'espressione di molecole HLA di classe II da parte di APC non professionali?

7 / 50

Non è attualmente definita l'attività specifica delle:

8 / 50

Gli anticorpi sierici bloccanti sono prevalentemente:

9 / 50

Quale affermazione sul deficit di IgA non è corretta?

10 / 50

Qual è il soggetto maggiormente a rischio di sviluppare un LES?

11 / 50

Quale tra le seguenti non è una manifestazione extraintestinale di allergia alimentare?

12 / 50

Quale dei seguenti effetti biologici è svolto dai leucotrieni?

13 / 50

Gli anticorpi anti-istoni sono tipici del:

14 / 50

Il fattore reumatoide classico è un anticorpo IgM diretto verso la molecola IgG. Il determinante antigenico si trova su:

15 / 50

L'azione "helper" dei linfociti T si esplica:

16 / 50

Gli anticorpi anti-Ro/SSA rappresentano il marcatore diagnostico di quale malattia?

17 / 50

Quali tra le seguenti condizioni è meno probabile che si associ ad un ipereosinofilia?

18 / 50

Trapianto di midollo autologo definisce:

19 / 50

La reazione cutanea alla tubercolina raggiunge generalmente il massimo di intensità in quale periodo di tempo?

20 / 50

Quali delle seguenti affermazioni sull'artrite reumatoide è falsa:

21 / 50

L'artrite reumatoide è generalmente caratterizzata dalle seguenti manifestazioni articolari:

22 / 50

Da quante subunità sono formate le IgM?

23 / 50

Quale definizione è esatta per la dermatite allergica da contatto?

24 / 50

Responsabili dello shock anafilattico nell'uomo, nella maggior parte dei casi, sono le immunoglobuline:

25 / 50

Tutte le condizioni elencate possono determinare una riduzione delle difese immunitarie, tranne:

26 / 50

Nella diagnostica della dermatite da contatto con nichel quale indagine risulta più appropriata?

27 / 50

Attualmente si conoscono delle IgG:

28 / 50

Quale di queste terapie è generalmente controindicata in una paziente con sindrome da anticorpi anti-fosfolipidi?

29 / 50

Quale dei seguenti è un fattore di rischio nei bambini per uno sviluppo di asma bronchiale?

30 / 50

In quale modo viene attivata la via classica del complemento?

31 / 50

La frequenza della patologia allergica da alimenti in età pediatrica è stimata:

32 / 50

Le IgA secretorie si ritrovano:

33 / 50

Qual è la concentrazione sierica delle IgM, in condizioni normali?

34 / 50

Quale fra le seguenti affezioni vasali determina più tipicamente alterazioni visive fino alla cecità:

35 / 50

L'ipersensibilità ritardata è implicata in tutte le sottoelencate patologie, eccetto:

36 / 50

La ricerca di IgE specifiche nel siero mediante Radio Allergo Absorbent test (RAST) è indicata in caso di:

37 / 50

Quante sono le sottoclassi delle IgG?

38 / 50

Nell'ontogenesi del linfocita B il recettore costituito da catene pesantìmì e catene leggere invarianti è espresso sulla membrana cellulare a livello di:

39 / 50

Quali citochine sono importanti per i meccanismi di amplificazione della flogosi allergica?

40 / 50

Quale di queste molecole di superficie è indispensabile per l'attivazione del linfocita T?

41 / 50

I soggetti affetti da dermatite atopica fin dai primi anni di vita presentano un rischio di avere asma bronchiale allergico in infanzia?

42 / 50

Tutte le seguenti forme di orticaria sono orticarie fisiche tranne una:

43 / 50

Quale di queste patologie si associa più frequentemente alla tiroidite di Hashimoto?

44 / 50

Quale fra le seguenti affermazioni è falsa:

45 / 50

La causa più frequente di angioedema isolato dell'adulto è rappresentata attualmente da:

46 / 50

La sindrome da anticorpi anti-fosfolipidi è caratterizzata da:

47 / 50

Un paziente affetto da infezione batterica riceve un trattamento antibiotico intramuscolo a base di penicillina. Pochi minuti dopo l'iniezione il paziente sviluppa una sindrome respiratoria acuta e perde conoscenza. Questa reazione è mediata da:

48 / 50

L'artrite reattiva si accompagna soprattutto a:

49 / 50

Quali, fra i seguenti, sono gli aspetti radiologici più tipici dell'artrite reumatoide?

50 / 50

L'immunoelettroforesi è utile per:

58

Allergologia e immunologia clinica [100 domande]

1 / 100

Il virus dell'immunodeficienza acquisita appartiene alla famiglia dei:

2 / 100

Qual è l'effetto collaterale principale dei beta-2-agonisti?

3 / 100

La concentrazione delle IgG nel siero umano è più vicina a:

4 / 100

La diagnosi di polmonite da ipersensibilità è basata su:

5 / 100

In caso di concomitante terapia anti-ipertensiva in un soggetto asmatico, quale fra i seguenti farmaci è assolutamente opportuno evitare?

6 / 100

In quale di queste condizioni si repertano ronchi, sibili ed espirazione prolungata?

7 / 100

Dove si trova l'istamina?

8 / 100

Quale delle seguenti condizioni è la meno comune in corso di artrite reumatoide siero-positiva?

9 / 100

Quale di queste citochine è responsabile dello "switch" isotipico delle IgE?

10 / 100

In merito al LES, quale affermazione è corretta?

11 / 100

L'istamina è immagazzinata nei granuli di:

12 / 100

Quale delle seguenti condizioni NON si associa ad uveite?

13 / 100

Quale fra le seguenti condizioni può determinare un immunodeficit secondario?

14 / 100

Indicare quale di questi fattori non è prodotto dai macrofagi:

15 / 100

Le reazioni immunitarie di tipo I prevedono la partecipazione di quali cellule ed anticorpi?

16 / 100

Tra questi aero-allergeni causano frequentemente rinite perenne:

17 / 100

Le frazione del complemento C3a, C5a, C4a sono definite, sulla base della loro attività funzionale:

18 / 100

Nella terapia dell'asma bronchiale quali tra i seguenti farmaci trovano le minori indicazioni?

19 / 100

La regione variabile di una Immunoglobulina è codificata dai geni:

20 / 100

Quale fra i seguenti non rientra fra i criteri classificativi dell'artrite reumatoide?

21 / 100

Il lipopolisaccaride di origine batterica interagisce con quale molecola di membrana:

22 / 100

L'asma bronchiale:

23 / 100

È interessata nella produzione di anticorpi quale delle seguenti classi di cellule?

24 / 100

Nel circolo sanguigno in condizioni di normalità il rapporto tra linfociti B e T è:

25 / 100

Quali sono i recettori cellulari del virus HIV-1?

26 / 100

I Metodi di attivazione in vitro dei T linfociti sono:

27 / 100

Che cosa è un aptene?

28 / 100

I linfociti T:

29 / 100

Il trapianto tra individui della stessa specie geneticamente differenti viene definito:

30 / 100

Tutte le seguenti anomalie immunologiche sono state associate con infezione da HIV, tranne:

31 / 100

I granulociti eosinofili:

32 / 100

Quale interleuchina determina prevalentemente la proliferazione e la differenziazione dei leucociti basofili?

33 / 100

Una depressione immunitaria agisce nei confronti delle neoplasie:

34 / 100

La risposta immunitaria secondaria è basata su:

35 / 100

In che percentuale i soggetti affetti da asma bronchiale allergico presentano una precedente storia di rinite?

36 / 100

Quale delle seguenti alterazioni immunologiche si ritrova nella dermatite atopica?

37 / 100

Quali sono le cellule implicate nella presentazione dell'antigene ai linfociti T?

38 / 100

Quale fra le seguenti malattie si associa in modo statisticamente significativo ad una neoplasia?

39 / 100

I pazienti con lupus eritematoso discoide non hanno:

40 / 100

La sindrome ipereosinofila:

41 / 100

In una delle seguenti forme morbose può essere presente sacroileite:

42 / 100

La malattie del trapiano contro l'ospite può verificarsi:

43 / 100

Quale popolazione linfocitaria è prevalente nel sangue periferico in condizioni normali?

44 / 100

Il virus dell'immunodeficienza acquisita prevalentemente induce:

45 / 100

I mediatori preformati nei mastociti e basofili sono:

46 / 100

Le cellule NK sono in grado di produrre citochine?

47 / 100

La differenziazione dei linfociti T CD4+ in linfociti Th2 avviene in risposta a:

48 / 100

Nelle reazioni anafilattiche sono coinvolti i recettori:

49 / 100

Non è raro che la spondilite possa manifestarsi in corso di:

50 / 100

Nell'uomo quali organi sono considerati linfatici primari?

51 / 100

Tutti i tipi di immunoglobuline hanno in comune:

52 / 100

I linfociti NK sono:

53 / 100

L'immunizzazione passiva è:

54 / 100

Oltre che nell'artrite reumatoide, in quali delle seguenti patologie si può trovare un aumento del fattore reumatoide (FR)?

55 / 100

Un aumento prevalente delle IgA si rileva in caso di:

56 / 100

Non è un reperto tipico dei plasmocitomi:

57 / 100

Tutti i seguenti vaccini sono raccomandati nei pazienti adulti immunocompromessi, eccetto:

58 / 100

Quali fra le seguenti caratteristiche si applicano alle cellule NK?

59 / 100

Quale di queste affermazioni è falsa?

60 / 100

Nella granulomatosi di Wegener si rileva frequentemente:

61 / 100

La funzione delle molecole di classe II è di:

62 / 100

Tutte le condizioni elencate possono determinare una riduzione delle difese immunitarie, tranne:

63 / 100

La crioglobulinemia mista essenziale si trova associata più frequentemente ad infezione da:

64 / 100

Il deficit selettivo di IgA:

65 / 100

Durante la maturazione delle cellule B, quali Ig sono espresse per prima sulla membrana?

66 / 100

Uno dei seguenti anticorpi è tipico del morbo celiaco:

67 / 100

La rinite allergica può determinare:

68 / 100

Quali delle seguenti sostanze è prodotta dai leucociti basofili:

69 / 100

Quali sono i principali mediatori delle reazioni di ipersensibilità ritardata?

70 / 100

La diagnosi di sindrome di Sjogren può essere sospettata in caso di:

71 / 100

Il test scatenante all'istamina viene eseguito in caso di:

72 / 100

In un paziente con immunodeficit primitivo, i livelli elevati di alfa-fetoproteina sierica e le alterazioni neurologiche orientano verso:

73 / 100

Dove avviene lo sviluppo antigene-indipendente del linfocita B?

74 / 100

Le Infezioni prevalenti nei pazienti con deficit anticorpale sono causate da:

75 / 100

L'immunità passiva alle infezioni è quella che si acquisisce:

76 / 100

L'IgM è presente in quantità prevalente in:

77 / 100

La sindrome di Wiskott-Aldrich:

78 / 100

Quale di queste affermazioni è falsa riguardo alla colite indotta da cibo?

79 / 100

Quale delle seguenti cause non viene comunemente associata ad una immunodeficienza secondaria?

80 / 100

Quale immunoglobuline sono associate ad infezione acuta?

81 / 100

Nella diagnostica della dermatite da contatto con nichel quale indagine risulta più appropriata?

82 / 100

Quale di questi organi è maggiormente colpito nella poliarterite nodosa?

83 / 100

Il rilievo di frequenti infezioni da virus, miceti, protozoi orienta verso la possibile presenza di un immunodeficit a carico di:

84 / 100

Nell'agammaglobulinemia X-Linked in genere le conseguenze cliniche dell'immunodeficit si manifestano:

85 / 100

L'arterite temporale di Horton può essere caratterizzata da:

86 / 100

Nelle vasculiti qual è il meccanismo patogenetico più frequentemente in gioco?

87 / 100

Che cosa si intende per follicoli secondari?

88 / 100

La MCTD (malattia mista del connettivo) è una entità nosologica definita, caratterizzata dalla sovrapposizione fra:

89 / 100

Nei soggetti adulti, quali sono i normali rapporti percentuali delle varie popolazioni cellulari granulocitarie a livello del sangue periferico rispetto ai globuli bianchi?

90 / 100

I follicoli linfatici con centri germinativi sono esclusivi dei soli linfonodi?

91 / 100

Quale principale funzione effettrice svolgono i linfociti T CD8+?

92 / 100

Lo shock anafilattico da puntura di imenotteri può essere prevenuto con minimo danno al paziente con uno dei seguenti programmi terapeutici:

93 / 100

Quale tra i seguenti fattori è un fattore scatenante l'asma bronchiale?

94 / 100

Quale delle seguenti vasculiti può accompagnarsi a presenza di ANCA (anticorpi anticitoplasma di neutrofili):

95 / 100

Le molecole di classe l del sistema maggiore di istocompatibilità si trovano sulle seguenti cellule:

96 / 100

La reazione pomfoide:

97 / 100

Le immunoglobuline IgG sono nel siero in quantità normale di:

98 / 100

Quale tra le seguenti affermazioni è tipica dell'allergia alimentare IgE-mediata?

99 / 100

Quali Imenotteri possono causare shock anafilattico?

100 / 100

Le IgM:

61

Allergologia e immunologia clinica [140 domande]

1 / 140

Per la valutazione delle IgE specifiche per i singoli allergeni quale metodica viene usata:

2 / 140

Qual è la forma più frequente di artrite reumatoide giovanile?

3 / 140

In che percentuale i soggetti affetti da asma bronchiale allergico presentano una precedente storia di rinite?

4 / 140

Non è un reperto tipico dei plasmocitomi:

5 / 140

La produzione di IgE è favorita dalla presenza di:

6 / 140

I pazienti con lupus eritematoso discoide non hanno:

7 / 140

Per avere una reazione di tipo allergico quale condizione è indispensabile?

8 / 140

A quale delle seguenti condizioni può associarsi un deficit selettivo di IgA?

9 / 140

Nelle reazioni anafilattiche sono coinvolti i recettori:

10 / 140

Nelle forme di orticaria sostenute da allergia alimentare nel bambino, gli alimenti più spesso in causa sono:

11 / 140

Qual è l'effetto collaterale più frequente dei sali d'oro?

12 / 140

Eosinofilia si può riscontrare più frequentemente in corso di:

13 / 140

Oltre alle ghiandole lacrimali e salivari, quali fra quelle citate possono essere interessate nella sindrome di Sjoegren?

14 / 140

Quali sono le cellule che secernono anticorpi?

15 / 140

La porpora trombocitopenica idiopatica acuta:

16 / 140

Il mediatore chimico più importante della sindrome orticaria-angioedema è:

17 / 140

Quale è il pattern autoanticorpale più specifico della sclerosi sistemica variante diffusa?

18 / 140

Le concentrazioni plasmatiche di C3, C4 sono sempre ridotte nella fase di attività di quale delle seguenti malattie:

19 / 140

Quali sono le cellule maggiormente interessate nella immunopatogenesi della sarcoidosi?

20 / 140

Sono recettori dell'immunità innata i:

21 / 140

L'allergia alimentare dell'adulto è causa di orticaria cronica nel:

22 / 140

Elevati livelli di anticorpi contro il virus di Epstein-Barr sono stati riscontrati in pazienti con:

23 / 140

Quale dei seguenti marcatori di membrana è peculiare dei linfociti B?

24 / 140

Quale delle seguenti alterazioni ematochimiche non è in genere presente nel LES:

25 / 140

L'infiltrato fugace di tipo Loeffler si accompagna a:

26 / 140

Fra le malattie da immunocomplessi è esclusa:

27 / 140

La Candida albicans:

28 / 140

Quale definizione è esatta per la dermatite allergica da contatto?

29 / 140

Quali tipi di antigeni sono preferibilmente presentati nel contesto di molecole HLA di classe I?

30 / 140

La wasting syndrome può complicare, se non curata:

31 / 140

Quali citochine sono importanti per i meccanismi di amplificazione della flogosi allergica?

32 / 140

Il mieloma multiplo è una neoplasia dei:

33 / 140

Quali dei seguenti dati clinici non è presente nella sindrome da anticorpi anti-fosfolipidi:

34 / 140

La diagnosi di sindrome di Sjogren può essere sospettata in caso di:

35 / 140

I cromoni sono:

36 / 140

La crioglobulinemia mista essenziale si trova associata più frequentemente ad infezione da:

37 / 140

La causa più frequente di angioedema isolato dell'adulto è rappresentata attualmente da:

38 / 140

La malattia di Still è una forma di artrite reumatoide che colpisce più frequentemente soggetti in età:

39 / 140

Quale organo o distretto è colpito da trombosi nella sindrome da antifosfolipidi?

40 / 140

La terapia genica nell'uomo in quali patologie è stata applicata finora con successo?

41 / 140

L'atopia è caratterizzata da un:

42 / 140

Responsabili dello shock anafilattico nell'uomo sono, nella maggior parte dei casi, le immunoglobuline:

43 / 140

Quali sono gli esami strumentali fondamentali per la diagnosi di polimiosite?

44 / 140

Una paziente lamenta scariche diarroiche che ritiene conseguenti all'uso di latticini. Quale esame ritieni più indicato per confermare la diagnosi?

45 / 140

La sindrome di Wiskott-Aldrich:

46 / 140

Nel sospetto di angioedema di Quinke qual è l'esame più utile fra i seguenti:

47 / 140

La reazione immune di IV tipo (reazione ritardata) è iniziata da:

48 / 140

Il legame degli anticorpi IgE ai recettori Fc-epsilon dipende dalla specificità dell'anticorpo?

49 / 140

Quali delle seguenti è una malattia da autoanticorpi anti-recettore?

50 / 140

Non è attualmente definita l'attività specifica delle:

51 / 140

Il farmaco di prima scelta nel lupus cutaneo è:

52 / 140

Quali anticorpi sono dosabili con il RAST?

53 / 140

A quali altre patologie può essere associato l'asma atopico?

54 / 140

Quale interleuchina determina prevalentemente la proliferazione e la differenziazione dei leucociti basofili?

55 / 140

Qual è il principale farmaco che blocca i recettori H2 per l'istamina?

56 / 140

Tutti i seguenti sono effetti farmacologici dell'istamina tranne:

57 / 140

I grossi linfociti granulari:

58 / 140

Qual è l'evento avverso più grave durante l'esecuzione dei patch test?

59 / 140

Quale popolazione linfocitaria è prevalente nel sangue periferico in condizioni normali?

60 / 140

Una positività del test di Coombs diretto indica la presenza di:

61 / 140

Una immunodeficienza primitiva della branca umorale si manifesta di solito con:

62 / 140

Nei pazienti con lupus eritematoso sistemico (LES) quando è consigliabile eseguire i test per anticorpi antifosfolipidi:

63 / 140

Tutti i tipi di immunoglobuline hanno in comune: