Cevimelina

La cevimelina è un parasimpaticomimetico diretto di sintesi che agisce sui recettori muscarinici M3. Questi recettori si trovano sull’epite­lio delle ghiandole salivari e lacrimali. La cevimelina stimola la salivazione per un periodo di tempo prolungato e potrebbe avere effetti indesiderati minori rispetto alla pilocarpina.

Articolo creato il 27 aprile 2011.
Ultimo aggiornamento: vedi sotto il titolo.

Articolo utile? Condividilo!
RSS
Seguimi con e-mail
Facebook
Google+
https://www.medicinapertutti.it/argomento/cevimelina/
Twitter
Precedente Epitelio ghiandolare Successivo Muscolo temporale