Quiz

Quiz di malattie dell’apparato digerente

In questa pagina è possibile esercitarsi su quiz di malattie dell’apparato digerente.

Puoi scegliere un test da 10, 25, 50, 100 o 140 domande, estratte da un archivio di centinaia di domande (della stessa disciplina).

Ogni volta che si ripete un quiz le domande saranno diverse e l’ordine delle risposte mescolato.

Ogni domanda presenta 5 possibili risposte di cui 1 sola corretta.

Le risposte corrette/errate saranno visualizzate subito dopo aver risposto, nonché al termine del quiz.

Per esercitarti su altre discipline o simulazioni, vai qui.

Hai riscontrato errori? Invia un messaggio per comunicarlo!

Attenzione! Tutti i quiz possono essere svolti liberamente, senza registrazione al sito.
Se si desidera archiviare le prove effettuate nella propria area personale, così da poterle confrontare successivamente, la registrazione (gratuita) è invece necessaria, in modo da effettuare il login prima di svolgere un quiz.
Solo per gli utenti registrati, inoltre, in futuro sarà possibile visualizzare una classifica di tutti coloro che hanno svolto un determinato quiz.

Accedi o registrati!

677

Malattie dell'apparato digerente [10 domande]

1 / 10

Quale delle seguenti affermazioni circa il tratto digestivo superiore è falsa?

2 / 10

Qual è la complicazione prognosticamente più grave della cirrosi epatica?

3 / 10

Una sola delle seguenti affermazioni riguardante la clinica e la diagnosi di colangiocarcinoma è corretta. Quale?

4 / 10

Un uomo di 47 anni riferisce dolore crampiforme ai quadranti inferiori dell'addome, febbricola, evacuazioni di feci con sangue, muco e pus per tre giorni. Non ha viaggiato di recente, non ha assunto antibiotici, non è stato in contatto con persone o animali malati. Riferisce soltanto di aver mangiato delle polpette in una trattoria la settimana scorsa. Quale dei seguenti organismi è verosimilmente l'agente causale meno responsabile dei suoi sintomi?

5 / 10

I calcoli "neri" sono formata da:

6 / 10

In caso di dolore toracico di recente insorgenza è obbligatorio eseguire in prima istanza:

7 / 10

Nel sospetto di iniziale melnutrizione il parametro clinico-antropometrico più importante è?

8 / 10

Sintomo costante del colon irritabile è:

9 / 10

Quale di questi ormoni è diminuito nella cirrosi epatica?

10 / 10

Qual è la caratteristica del danno epatico immunologicamente mediato?

406

Malattie dell'apparato digerente [25 domande]

1 / 25

Non sono opzioni terapeutiche nell'acalasia:

2 / 25

Quale dei seguenti elementi non rientra nel calcolo del punteggio di Child-Pugh, importante indice prognostico nella cirrosi?

3 / 25

Un'ulcera della parete posteriore del bulbo duodenale può perforarsi e provocare una grave emorragia interna per erosione di quale vaso?

4 / 25

Quale di queste affermazioni è errata:

5 / 25

Quale tra questi parametri non è usato per valutare lo stato di nutrizione?

6 / 25

Tra le complicazioni delle malattie epatiche colestatiche croniche si annoverano tutte le seguenti, tranne:

7 / 25

La pancreatite acuta è caratterizzata da:

8 / 25

Qual è la sede più frequente di ulcera gastrica?

9 / 25

Quale farmaci sono controindicati nella terapia antidolorifica nella pancreatite acuta?

10 / 25

Il metodo migliore per valutare una steatorrea è uno dei seguenti:

11 / 25

Il riscontro di anacidità nel succo gastrico di un gastropatico deve far sospettare una:

12 / 25

Nella malattia di Wilson:

13 / 25

Qual è la causa più frequente di sanguinamento gastrointestinale di origne oscura proveniente dall'intestino tenue?

14 / 25

Quale delle seguenti può essere causa di colelitiasi?

15 / 25

La pancreatite acuta con raccolte necrotiche infette:

16 / 25

Tra i criteri di Ranson per la stima della gravità della pancreatite acuta nelle prime 48 ore vi è:

17 / 25

Quale tra queste non è una complicanza della cirrosi epatica?

18 / 25

Le lesioni granulomatose del morbo di Chron o enterite regionale possono localizzarsi:

19 / 25

Qual è la fascia di età maggiormente colpita dal cancro gastrico?

20 / 25

La diagnosi di malattia celiaca richiede necessariamente:

21 / 25

I sintomi e segni classici della colangite acuta sono:

22 / 25

A quale delle seguenti condizioni sono associati gli anticorpi anticitoplasma dei neutrofili (ANCA)?

23 / 25

Qual è la sindrome caratterizzata da difettosa coniugazione della bilirubina?

24 / 25

Nella patogenesi del danno epatico da etanolo si ritiene che entrino in gioco:

25 / 25

L'iperchetonemia si osserva in una di queste condizioni:

155

Malattie dell'apparato digerente [50 domande]

1 / 50

Quali delle affermazioni sull'epatite fibrosante colestatica da virus dell'epatite B è falsa?

2 / 50

Quale delle seguenti affermazioni riguardanti la celiachia non è corretta?

3 / 50

Indica quali delle seguenti alterazioni istologiche epatiche è frequente nel danno da alcool:

4 / 50

L'acalasia esofagea è caratterizzata dalle seguenti alterazioni motorie:

5 / 50

Nell'emocromatosi l'accumulo di ferro interessa principalmente:

6 / 50

L'acido ascorbico è secreto attivamente nello stomaco?

7 / 50

Quali tra i seguenti sono segni termatologici tipici della cirrosi epatica:

8 / 50

Quali di questi sintomi è tipicamente correlabile alla presenza di fistola colo-vescicale?

9 / 50

Tra le complicazioni delle malattie epatiche colestatiche croniche si annoverano tutte le seguenti, tranne:

10 / 50

Quali delle seguenti affermazioni circa la acalasia rispondono a verità?

11 / 50

Quale dei seguenti tipi di pancreatite è il più frequente?

12 / 50

Tra la poliposi familiare non è compresa:

13 / 50

Quale delle seguenti affermazioni circa il diverticolo esofageo da trazione è corretta?

14 / 50

Quale affermazione, riferita ai tumori della colecisti è corretta?

15 / 50

La ragade anale cronica si associa ad una fistola anale sottocutanea:

16 / 50

Quale delle seguenti può essere causa di colelitiasi?

17 / 50

La barriera mucosa intestinale:

18 / 50

Nella sindrome di Budd-Chiari, lo shunt portosistemico transgiugulare intra-epatico è da preferire allo shunt chirurgico in tutte le seguenti situazioni eccetto:

19 / 50

La gastrite cronica attiva causata dell'infezione da H. pylori è caratterizzata da un infiltrato nella lamina propria di:

20 / 50

Nella pancreatite acuta il sintomo più frequente è:

21 / 50

Esistono marcatori biochimici specifici del cancro gastrico?

22 / 50

L'epidemiologia del cancro dello stomaco nel corso degli ultimi anni è stata caratterizzata da:

23 / 50

Nella cirrosi epatica nettamente diminuita è la:

24 / 50

I pazienti con malattia da reflusso gastro-esofageo:

25 / 50

Qual è la caratteristica del danno epatico immunologicamente mediato?

26 / 50

La sindrome da carcinoide intestinalre si verifica in occasione di:

27 / 50

Una donna di circa 50 anni con episodi recidivanti di coliche addominali e ittero presenta iperbilirubinemia pressochè totalmente di tipo coniugato. Quale patologia sospettate:

28 / 50

Quali tra le seguenti condizioni favorisce lo sviluppo di peritonite batterica spontanea?

29 / 50

Quali di questi quadri clinici può complicare la MRGE?

30 / 50

L'attività motoria segmentaria:

31 / 50

Nel paziente con emorragia digestiva superiore, tutti i seguenti sono fattori prognostici eccetto:

32 / 50

L'esofago di Barrett è:

33 / 50

Il MALToma gastrico è una conseguenza dell'infezione da H. pylori?

34 / 50

La colestasi della gravidanza:

35 / 50

Sindrome tipica di danno epatocellulare diffuso è quella dovuta a tutte queste cause ad esclusione di una. Quale?

36 / 50

Quali tra le seguenti condizioni rappresenta controindicazione assoluta al trapianto di fegato?

37 / 50

Quali sono le lesioni precancerose?

38 / 50

Il danno da alcool sulle cellule acinari è legato a:

39 / 50

Epatomegalia caratterizzata da fegato molle e dolente si rileva in una di queste condizioni:

40 / 50

Le complicanze della colecistite acuta sono le seguenti eccetto:

41 / 50

Quale affermazione, riferita al trattamento delle stenosi maligne ilari è corretta?

42 / 50

Nell'approccio diagnostico alla colestasi, l'esame strumentale di prima scelta è:

43 / 50

Una sintomatologia caratterizzata da almeno tre mesi di dolore addominale alleviato dalla defecazione e/o associato a modificazione della frequenza delle evacuazioni e/o a modificazione della consistenza delle feci suggerisce una diagnosi di:

44 / 50

Un'ulcera della parete posteriore del bulbo duodenale può perforarsi e provocare una grave emorragia interna per erosione di quale vaso?

45 / 50

Quale dei seguenti esami di laboratorio è più specifico per la diagnosi di colestasi?

46 / 50

La pancreatite acuta è caratterizzata da:

47 / 50

Ciascuna delle seguenti affermazioni sulla malattia di Crohn è corretta tranne:

48 / 50

In caso di dolore toracico di recente insorgenza è obbligatorio eseguire in prima istanza:

49 / 50

Quali sono i parametri o segni che suggeriscono un'eziologia biliare della pancreatite acuta?

50 / 50

Un uomo di 47 anni riferisce dolore crampiforme ai quadranti inferiori dell'addome, febbricola, evacuazioni di feci con sangue, muco e pus per tre giorni. Non ha viaggiato di recente, non ha assunto antibiotici, non è stato in contatto con persone o animali malati. Riferisce soltanto di aver mangiato delle polpette in una trattoria la settimana scorsa. Quale dei seguenti organismi è verosimilmente l'agente causale meno responsabile dei suoi sintomi?

52

Malattie dell'apparato digerente [100 domande]

1 / 100

Qual è la prevalenza dell'infezione da H. pylori nelle popolazioni industrializzate?

2 / 100

Tutte le seguenti condizioni cliniche, tranne una, sono associate ad un aumentato rischio di carcinoma esofageo squamoso:

3 / 100

In quale delle seguenti malattie più caratteristicamente si ritrovano complicanze fistolose (enteroenterica, enterocutanea, etc.)?

4 / 100

Il MALToma gastrico è una conseguenza dell'infezione da H. pylori?

5 / 100

Quale di queste affermazioni, riferita a steeatosi microvescicolare è corretta?

6 / 100

La vaccinazione contro il virus dell'epatite A presenta tutte queste caratteristiche tranne una:

7 / 100

Quale delle seguenti affermazioni circa il diverticolo esofageo da pulsione è quella giusta?

8 / 100

Qual è la complicanza più frequente dell'ulcera peptica gastrica e duodenale?

9 / 100

Una corretta definizione di colestasi è la seguente:

10 / 100

In cosa consiste la duodenoencefalopancreasectomia?

11 / 100

Una paziente di 76 anni riferisce la comparsa di "disfagia per i solidi" da alcune settimane. Verso quale diagnosi ti orienti?

12 / 100

Gustavo, un ex-camionista di 54 anni ora disoccupato, forte bevitore, lamenta intenso dolore ricorrente in regione epigastrica, irradiato a cintura, esacerbato dopo i pasti, insorto da alcuni mesi ed avente andamento ingravescente. Nelle ultime settimane, poi, sono comparse poliuria e polidipsia, calo ponderale, diarrea. Esami di laboratorio, fattigli eseguire dal vostro sostituto durante le vostre 4 settimane di vacanza a Porto Rotondo, hanno dimostrato valori glicemici diagnostici di diabete, assenza di chetonuria, transaminasi ed amilasemia nella norma; una EGDScopia ha dimostrato un quadro endoscopico di gastrite ed un'ernia iatale. Il vostro sospetto diagnostico è:

13 / 100

Quale di queste afermazioni, riferita all'epatocita è corretta?

14 / 100

Una sintomatologia caratterizzata da almeno tre mesi di dolore addominale alleviato dalla defecazione e/o associato a modificazione della frequenza delle evacuazioni e/o a modificazione della consistenza delle feci suggerisce una diagnosi di:

15 / 100

Gli eterociti sono:

16 / 100

La presenza di Helicobacter pylori nella mucosa gastrica è più frequentemente associata a:

17 / 100

La pH-metria dell'esofago è indicata nei pazienti con raucedine:

18 / 100

La patogenesi della MRGE idiopatica è comunemente dovuta a:

19 / 100

L'impiego ripetuto della flebotomia nell'emocromatosi provoca:

20 / 100

Nella rettocolite ulcerosa le lesioni:

21 / 100

Qual è la via più probabile attraverso la quale i batteri raggiungono la colecisti?

22 / 100

Nell'anamnesi di pazienti caucasici con pancreatite cronica, quale tra i seguenti elementi è quello di più comune riscontro?

23 / 100

I sali biliari:

24 / 100

La malattia di Whipple è caratterizzata da:

25 / 100

Quale di queste funzioni non viene svolta dal fegato adulto?

26 / 100

Quali di queste affermazioni relativa ai sali biliari è falsa:

27 / 100

Un QT lungo predispone a:

28 / 100

Cosa si intende per "malt-linfoma o maltoma" gastrico?

29 / 100

Una delle ricerche più importanti nella diagnosi della cirrosi biliare primitiva è:

30 / 100

Indica quale delle seguenti affermazioni è vera:

31 / 100

La presenza di metaplasia intestinale è da considerarsi una lesione precancerosa dello stomaco?

32 / 100

Quale tra i seguenti gruppi di marcatori è tipico del periodo iniziale di una epatite B?

33 / 100

Le diarree si accompagnano:

34 / 100

Attualmente la diagnosi di litiasi biliare viene semplicemente posta mediante:

35 / 100

La pancreatite cronica colpisce prevalentemente:

36 / 100

Vi è differente comportamento tra carcinoma gastrico prossimale e carcinoma gastrico distale?

37 / 100

L'epidemiologia del cancro dello stomaco nel corso degli ultimi anni è stata caratterizzata da:

38 / 100

L'anemia perniciosa è diagnosticata sulla base di seguenti esami:

39 / 100

Il reperto endoscopico più comune in soggetti che eseguano una EGDScopia per studio diagnostico di una dispepsia è:

40 / 100

Tarcisio, un commerciante di pellami di 53 anni, lamenta un improvviso, violento dolore addominale, inizialmente in sede epigastrica, poi diffuso, accompagnato da tachicardia, sudorazione, ipotensione. Dopo circa 30 min, pur persistendo il dolore, questo sembra essere meno intenso ed i parametri emodinamici dimostrano un certo miglioramento. All'EO, rilevate difesa della parete addominale, scomparsa dell'area di ottusità epatica, viva dolorabilità all'esplorazione rettale. Il vostro orientamento diagnostico è:

41 / 100

Da cosa è caratterizzata la sindrome di Mallory-Weiss?

42 / 100

Sono tutte complicanze potenziali della pancreatite tranne:

43 / 100

Qual è la percentuale di re-infezione da Helicobacter pylori dopo eradicazione con una terapia antibiotica?

44 / 100

Il sintomo principale del paziente con alcalasia è:

45 / 100

Nella cirrosi epatica non complicata da varici esofagee causa più frequente di decesso è:

46 / 100

Quando è generalmente positiva l'emocoltura nella febbre tifoide:

47 / 100

La continenza fecale è dovuta principalmente:

48 / 100

La peritonite batterica spontanea rappresenta una complicanza di una delle seguenti patologie:

49 / 100

Nel morbo di Wilson (degenerazione epatolenticolare) è aumentato:

50 / 100

La "dumping syndrome" nei resecati gastrici è provocata da:

51 / 100

Quali delle seguenti alterazioni metaboliche favorisce la neurotossicità dell'ammoniaca?

52 / 100

La diarrea acquosa si può produrre per:

53 / 100

Quale di questi fattori ha funzione inibente la defecazione?

54 / 100

La zona 3 dell'acino di Rappaport:

55 / 100

Fra le epatopatie i valori più elevati di transaminasemia si rilevano nella seguente condizione morbosa:

56 / 100

Quale è la causa più frequente di emorragia digestiva superiore?

57 / 100

Quale delle seguenti è una fisiologica risposta al vomito:

58 / 100

La sindrome di Mallory Weiss:

59 / 100

Complicanze dell'Epatocarcinoma possono essere tutte quelle sottoelencate tranne una, quale?

60 / 100

Di quali dimensioni devono essere le particelle di cibo per essere dismesse attraverso il piloro?

61 / 100

Il meccanismo principale della melnutrizione della celiachia è:

62 / 100

Qual è il più importante stimolatore della secrezione acida gastrica?

63 / 100

Quali dei seguenti valori è attualmente considerato il limite per escludere abuso di alcol:

64 / 100

Nell'ulcera duodenale la migliore terapia è:

65 / 100

L'ipertensione portale da blocco pre-epatico è caratterizzata da:

66 / 100

Qual è la diagnosi più probabile nel caso di un soggetto adulto con disfagia per i solidi, rigurgito di cibo introdotto giorni prima e alitosi?

67 / 100

Quale fra i seguenti è considerato l'unico sicuramente accertato fattore di rischio per il carcinoma pancreatico?

68 / 100

La diverticolosi si complica nel:

69 / 100

Una attività lipasica pancreatica diminuita si può rilevare in caso di:

70 / 100

Qual è tra questi parametri di laboratorio è frequentemente aumentato nella encefalopatia epatica:

71 / 100

Quale elemento è contenuto in tracce nella vitamina B12?

72 / 100

La sindrome di Mallory-Weiss si verifica in caso di:

73 / 100

Il cancro colon rettale si sviluppa più frequentemente:

74 / 100

Le cause più frequenti di diarrea cronica sono:

75 / 100

Nel morbo di Wilson (degenerazione epatolenticolare) c'è un disturbo del metabolismo:

76 / 100

Il riscontro di anacidità nel succo gastrico di un gastropatico deve far sospettare una:

77 / 100

In corso di steatorrea secondaria a stasi linfatica quale ausilio nutrizionale può risultare utile:

78 / 100

Una ragazza di 14 anni ha da 9 mesi diarrea, dolore addominale, febbre e perdita di peso. Diverse volte ha emesso feci tinte di sangue. Qual è la diagnosi più probabile?

79 / 100

La transaminasi serica SGOT è aumentata sempre in una di queste condizioni:

80 / 100

La valutazione della risposta alla terapia di combinazione (IFN-Pegilati+Ribavirina) nell'epatite cronica C, genotipo 2 o 3, viene eseguita con controlli della replicazione virale:

81 / 100

Quale di questi ormoni è diminuito nella cirrosi epatica?

82 / 100

La diagnosi di malattia celiaca richiede necessariamente:

83 / 100

Nella sindrome di Peutz-Jeghers la melanosi delle labbra e delle mucose si accompagna a:

84 / 100

L'emorragia da varici esofagee è una complicazione:

85 / 100

Quale indagine usi per valutare la pressione endoluminale dell'esofago?

86 / 100

La gastrite cronica associata ad infezione da H. pylori:

87 / 100

Una causa esofagea di dolore toracico in pazienti con coronografia normale è diagnosticabile nel:

88 / 100

Nella diagnostica del vomito in pazienti senza segni di occlusione intestinale indagine di primo livello è:

89 / 100

Quale tra le seguenti patologiche non deve essere annoverata tra i fattori di rischi del colangiorcacinoma?

90 / 100

Quale tra queste neoplasie pancreatiche, presenta prognosi peggiore?

91 / 100

L'epatite cronica virale è una malattia generalmente:

92 / 100

La maggior parte dei sali biliari elaborati dal fegato e concentrati nella colecisti:

93 / 100

Quale dei seguenti tipi di pancreatite è il più frequente?

94 / 100

L'Alfa 1 antitripsina rappresenta:

95 / 100

Quale complicanza/evoluzione della pancreatite acuta è da considerarsi la meno grave?

96 / 100

La cirrosi può verificarsi in un paziente con:

97 / 100

In quale delle seguenti forme morbose è inutile la somministrazione di estratti pancreatici?

98 / 100

In caso di perforazione per ulcera peptica si interviene con:

99 / 100

La complicanza della malattia di Crohn è:

100 / 100

Nella pancreatite acuta il sintomo più frequente è:

120

Malattie dell'apparato digerente [140 domande]

1 / 140

Nella ipertensione portale l'emorragia di più frequente osservazione è la:

2 / 140

La sindrome di Zollinger-Ellison è sostenuta da:

3 / 140

Quale tra i seguenti sintomi, da solo, è assoluto indice di stitichezza:

4 / 140

Una definita indicazione per la profilassi antibiotica con norfloxacina per la peritonite batterica spontanea nei pazienti con cirrosi è costituita dalle seguenti tranne:

5 / 140

La vaccinazione contro il virus dell'epatite A presenta tutte queste caratteristiche tranne una:

6 / 140

La risposta sistemica ad un danno pancreatico acuto comprende tutte le seguenti tranne una:

7 / 140

Le cause più frequenti di diarrea cronica sono:

8 / 140

La litiasi coledocica è:

9 / 140

Quale tra queste neoplasie pancreatiche, presenta prognosi peggiore?

10 / 140

La presenza di Helicobacter pylori nella mucosa gastrica è più frequentemente associata a:

11 / 140

Tutti i seguenti fattori sono da considerare "segni e sintomi di allarme" nel caso di dispepsia tranne uno:

12 / 140

In corso di colestasi di lunga durata il malassorbimento di vitamine liposolubili può portare a:

13 / 140

Riguardo alla secrezione pancreatica tutte le affermazioni sono corrette tranne una:

14 / 140

I diverticoli sono:

15 / 140

Qual è la fascia di età maggiormente colpita dal cancro gastrico?

16 / 140

Un'ulcera peptica duodenale è di frequente osservazione in corso di:

17 / 140

Qual è la forma istologica più frequente del carcinoma pancreatico?

18 / 140

Una sola delle seguenti affermazioni è corretta. L'Epatocarcinoma (EC) è più frequente:

19 / 140

Nelle epatiti acute anitteriche è aumentata la:

20 / 140

Qual è l'agente eziologico ritenuto attualmente implicato nell'ulcera peptica?

21 / 140

Qual è la caratteristica del danno epatico immunologicamente mediato?

22 / 140

Nel paziente con emorragia digestiva superiore, tutti i seguenti sono fattori prognostici eccetto:

23 / 140

Qual è l'indagine diagnostica di prima scelta per stabilire l'eziologia dell'ascite?

24 / 140

Per formulare la diagnosi di steatoepatite è indispensabile:

25 / 140

Quali di questi esami diagnostici non è utile nella diagnosi della malattia diverticolare o delle sue complicanze?

26 / 140

Le diarree si accompagnano:

27 / 140

Quale dei seguenti fattori non è associato a prognosi infausta della pancreatite acuta, secondo i criteri di Ranson/lmrie?

28 / 140

Attualmente la diagnosi di litiasi biliare viene semplicemente posta mediante:

29 / 140

La pH-metria esofagea è indicata nel paziente con dolore toracico simil anginoso:

30 / 140

La determinazione nel siero della Gamma GT è un indice di abuso etilico:

31 / 140

Quale affermazione, riferita ai tumori della colecisti è corretta?

32 / 140

I sintomi e segni classici della colangite acuta sono:

33 / 140

Una corretta definizione di colestasi è la seguente:

34 / 140

Il colesterolo per la sintesi degli acidi biliari deriva da:

35 / 140

Qual è la prevalenza di cirrosi epatica tra gli etilisti cronici:

36 / 140

Quale delle seguenti affermazioni riguardanti la celiachia non è corretta?

37 / 140

La poliposi adenomatosa familiare (FAP) è una malattia:

38 / 140

Quale delle seguenti è una fisiologica risposta al vomito:

39 / 140

L'ascite non complicata del paziente cirrotico è sempre caratterizzata da:

40 / 140

I calcoli "neri" sono formata da:

41 / 140

Quale dato deve essere preso in considerazione nel caso in cui un cirrotico ad eziologia etilica debba essere sottoposto a trapianto di fegato:

42 / 140

Quali delle seguenti affermazioni sul trapianto di fegato per Morbo di Wilson è vera?

43 / 140

In cosa consiste la duodenoencefalopancreasectomia?

44 / 140

Quali di queste affermazioni è corretta?

45 / 140

La resa diagnostica del clisma del tenue nei sanguinamenti gastrointestinali di origine oscura è:

46 / 140

La "dumping syndrome" nei resecati gastrici è provocata da:

47 / 140

Indica quale delle seguenti affermazioni è vera:

48 / 140

Quale di queste affermazioni, riferita a steeatosi microvescicolare è corretta?

49 / 140

La presenza di metaplasia intestinale è da considerarsi una lesione precancerosa dello stomaco?

50 / 140

Quale di queste affermazioni relative al trattamento radio-chemioterapico del colangiocarcinoma non è corretta?

51 / 140

Quali di questi quadri clinici può complicare la MRGE?

52 / 140

Le cellule M sono:

53 / 140

La biopsia endoscopica del digiuno di un uomo di 35 anni affetto da malassorbimento mostra atrofia dei villi ed infiammazione cronica della mucosa. Qual è la causa più probabile?

54 / 140

Epatomegalia caratterizzata da fegato molle e dolente si rileva in una di queste condizioni:

55 / 140

La diagnosi di amebiasi viene fatta in base a:

56 / 140

La forma grave o subacuta della epatite virale può evolvere verso: