Quiz

Quiz di malattie dell’apparato digerente

In questa pagina è possibile esercitarsi su quiz di malattie dell’apparato digerente.

Puoi scegliere un test da 10, 25, 50, 100 o 140 domande, estratte da un archivio di centinaia di domande (della stessa disciplina).

Ogni volta che si ripete un quiz le domande saranno diverse e l’ordine delle risposte mescolato.

Ogni domanda presenta 5 possibili risposte di cui 1 sola corretta.

Le risposte corrette/errate saranno visualizzate subito dopo aver risposto, nonché al termine del quiz.

Per esercitarti su altre discipline o simulazioni, vai qui.

Hai riscontrato errori? Invia un messaggio per comunicarlo!

Attenzione! Tutti i quiz possono essere svolti liberamente, senza registrazione al sito.
Se si desidera archiviare le prove effettuate nella propria area personale, così da poterle confrontare successivamente, la registrazione (gratuita) è invece necessaria, in modo da effettuare il login prima di svolgere un quiz.
Solo per gli utenti registrati, inoltre, in futuro sarà possibile visualizzare una classifica di tutti coloro che hanno svolto un determinato quiz.

Accedi o registrati!

473

Malattie dell'apparato digerente [10 domande]

1 / 10

Tutte le seguenti sono cause riconosciute di pancreatite acuta, tranne:

2 / 10

Quale delle seguenti è una importante e fisiologica funzione dei sali biliari?

3 / 10

Nel paziente acutamente sanguinante, i seguenti provvedimenti sono tutti appropriati, tranne:

4 / 10

Qual è il test più specifico di danno epatocellulare?

5 / 10

La percentuale dei pazienti con epatite da virus A che vanno incontro alla cronicizzazione è approssimativamente del:

6 / 10

Una ragazza di 14 anni, con storia pregressa di ipotiroidismo, presenta febbre, anoressia, amenorrea e ittero che persistono da 4 mesi. La diagnosi più probabile è:

7 / 10

Nella cirrosi epatica si rileva generalmente:

8 / 10

Quale tra queste neoplasie pancreatiche, presenta prognosi peggiore?

9 / 10

Le feci hanno colore chiaro ed aspetto schiumoso in una di queste condizioni:

10 / 10

In caso di lesione occupante spazio nella faccia anteriore del fegato che una prima indagine ecografica ha dimostrato essere solida, l'indagine successiva più indicata è:

301

Malattie dell'apparato digerente [25 domande]

1 / 25

Quale delle seguenti affezioni evolve più frequentemente in cirrosi?

2 / 25

In un paziente di 60 anni che presenta vomito post-prandiale la diagnosi più probabile è:

3 / 25

Quale tra queste neoplasie pancreatiche, presenta prognosi peggiore?

4 / 25

Qual è l'agente eziologico ritenuto attualmente implicato nell'ulcera peptica?

5 / 25

La ragade anale può essere può essere la prima manifestazione di quale delle seguenti patologie?

6 / 25

Nella sindrome di Peutz-Jeghers la melanosi delle labbra e delle mucose si accompagna a:

7 / 25

Quale tra le seguenti è una causa di disfagia oro-faringea?

8 / 25

Qual è il meccanismo patogenetico più probabile della pancreatite acuta?

9 / 25

Quali tra le seguenti affermazioni sul trapianto di fegato per epatopatia alcol-correlata è vera?

10 / 25

Qual è la causa della presenza di steatorrea in corso di sovracrescita batterica del tenue?

11 / 25

La linite plastica si verifica nel caso di:

12 / 25

Claudio, un barista bolognese di 55 anni, ha avuto pirosi per circa 10 anni. Si è curato in modo autonomo con antagonisti-H2 in formulazione da banco, ottenendo un beneficio sintomatologico solo parziale. Dopo aver sentito in TV che la sua condizione può evolvere verso un cancro dell'esofago, decide di farsi vedere. Nella sua storia non risultano altri problemi clinici rilevanti, non ha disfagia, non viene riferita perdita di peso, nè vi sono dati di rilievo all'EO. Un esame endoscopico rivela un epitelio colonnare lungo gli ultimi 5 cm dell'esofago distale. L'esame istologico rivela infiammazione e metaplasia intestinale. Si tratta di:

13 / 25

Un'ulcera della parete posteriore del bulbo duodenale può perforarsi e provocare una grave emorragia interna per erosione di quale vaso?

14 / 25

Qual è l'appropriato metodo di screening nei parenti di una persona affetta da malattia celiaca?

15 / 25

Qual è il test più specifico di danno epatocellulare?

16 / 25

La spesa energetica basale (BEE) è:

17 / 25

Estensione, attività, grado di severità e localizzazione anatomica della IBD possono essere valutate in modo più corretto mediante:

18 / 25

Quale indagine di imaging permette meglio di tutte le altre la visualizzazione dei dotti pancreatici?

19 / 25

Quelli che seguono sono elementi che suggeriscono la diagnosi di encefalopatia in un paziente cirrotico tranne uno:

20 / 25

In corso di steatorrea secondaria a stasi linfatica quale ausilio nutrizionale può risultare utile:

21 / 25

L'Osteoporosi in corso di colestasi di lunga durata consegue a:

22 / 25

Una attività lipasica pancreatica diminuita si può rilevare in caso di:

23 / 25

Qual è la metodica più corretta per evidenziare la presenza di varici esofagee nel paziente cirrotico:

24 / 25

In caso di MRGE con sintomi tipici di endoscopia negativa, quale è il test di supporto appropriato per identificare la presenza di reflusso?

25 / 25

La prevalenza della malattia di Wilson è di circa:

114

Malattie dell'apparato digerente [50 domande]

1 / 50

Una sola delle seguenti affermazioni riguardante le neoplasie epatiche è corretta. Nei paesi socio-economicamente più avanzati, a livello epatico:

2 / 50

Qual è il modello accreditato della cancerogenesi gastrica da H. pylori?

3 / 50

La diarrea viene definita come:

4 / 50

Sindrome tipica di danno epatocellulare diffuso è quella dovuta a tutte queste cause ad esclusione di una. Quale?

5 / 50

Qual è il trattamento migliore per la contaminazione batterica intestinale?

6 / 50

Una ragazza di 14 anni ha da 9 mesi diarrea, dolore addominale, febbre e perdita di peso. Diverse volte ha emesso feci tinte di sangue. Qual è la diagnosi più probabile?

7 / 50

Quale dei seguenti caratteri permette di differenziare solitamente il dolore toracico secondario a spasmo esofageo da quello anginoso:

8 / 50

Quale di queste affermazioni relative alle caratteristiche del carcinoma della colecisti è corretta?

9 / 50

Indica quali delle seguenti alterazioni istologiche epatiche è frequente nel danno da alcool:

10 / 50

La vaccinazione contro il virus dell'epatite A presenta tutte queste caratteristiche tranne una:

11 / 50

I diverticoli sono:

12 / 50

Un'ulcera peptica duodenale è di frequente osservazione in corso di:

13 / 50

Tutte le seguenti affermazioni riguardanti la sindrome di Mallory-Weiss sono corrette, tranne:

14 / 50

La forma grave o subacuta della epatite virale può evolvere verso:

15 / 50

Quale dei seguenti indici potrebbe deporre per una grave compromissione epatica?

16 / 50

La forma necrotica di pancreatite è caratterizzata alla ultrasonografia da:

17 / 50

Tutte le seguenti condizioni cliniche, tranne una, sono associate ad un aumentato rischio di carcinoma esofageo squamoso:

18 / 50

Il pepsinogeno ematico è aumentato nella seguente condizione:

19 / 50

Le feci hanno colore chiaro ed aspetto schiumoso in una di queste condizioni:

20 / 50

L'aumento della bilirubinemia indiretta è caratteristico:

21 / 50

Com'e sono i livelli dell'amilasemia nella pancreatine cronica?

22 / 50

Qual è il rapporto di prevalenza del cancro dello stomaco tra i due sessi?

23 / 50

Solo uno di questi tests di funzione pancreatica non serve a valutare la funzione esocrina:

24 / 50

La capacità della cistefellea è circa:

25 / 50

La "dumping syndrome" nei resecati gastrici è provocata da:

26 / 50

La classificazione di Forrest è utile nella valutazione prognostica dei sanguinamenti da:

27 / 50

Nell'intolleranza al lattosio il sintomo più frequente è:

28 / 50

In quale dei seguenti individui è appropriato eseguire il test e trattare una infezione da Helicobacter pylori?

29 / 50

La diverticolosi si complica nel:

30 / 50

Sintomo costante del colon irritabile è:

31 / 50

Gli esami da eseguire per la diagnosi di epatocarcinoma nel follow-up del paziente cirrotico sono:

32 / 50

Una donna di circa 50 anni con episodi recidivanti di coliche addominali e ittero presenta iperbilirubinemia pressochè totalmente di tipo coniugato. Quale patologia sospettate:

33 / 50

L'anemia perniciosa è diagnosticata sulla base di seguenti esami:

34 / 50

Anticorpi antimitocondri si rilevano presenti in notevole quantità in una di queste condizioni:

35 / 50

Un uomo di 40 anni si presenta al pronto soccorso lamentando dolore epigastrico, melena e nausea. Una EGDS dimostra un'ulcera duodenale di 2 cm e le biopsie antrali sono positive per Helicobacter pylori. Qual è la ragione più importante per eradicare l'infezione da H. pylori in questo paziente?

36 / 50

L'Alfa 1 antitripsina rappresenta:

37 / 50

Quale tra le seguenti affermazioni sulle complicanze associate all'assunzione di farmaci immunosoppressori è falsa?

38 / 50

La sindrome di Zollinger-Ellison è sostenuta da:

39 / 50

Da cosa è caratterizzata la sindrome di Mallory-Weiss?

40 / 50

Nella pancreatite cronica:

41 / 50

Nella diagnostica del vomito in pazienti senza segni di occlusione intestinale indagine di primo livello è:

42 / 50

Quale delle seguenti condizioni risulta associata alla malattia da reflusso gastroesofageo?

43 / 50

L'epatopatia sempre caratterizzata da aumento delle gammaglobuline è la:

44 / 50

L'acalasia esofagea è caratterizzata dalle seguenti alterazioni motorie:

45 / 50

Il reperto endoscopico più comune in soggetti che eseguano una EGDScopia per studio diagnostico di una dispepsia è:

46 / 50

In corso di steatorrea secondaria a stasi linfatica quale ausilio nutrizionale può risultare utile:

47 / 50

Una donna di 24 anni si presenta riferisce diarrea negli ultimi 3 mesi, con perdita di peso di circa 10 kg. Non riferisce alcuna storia familiare, viaggi, uso di alcool, nè altri sintomi associati. I dati di laboratorio rivelano un'anemia sideropenica. Il dosaggio quantitativo dei grassi fecali dimostra una perdita di 28gr nelle 24ore, I risultati del test al D-xilosio sono anormali. Lo studio seriato del tenue fornisce reperti entro i limiti della norma. I valori degli anticorpi antiendomisio sono aumentati. Cosa dovrebbe essere fatto adesso?

48 / 50

Indicare quale delle seguenti asserzioni relative all'epatite B non è corretta:

49 / 50

La emocromatosi è dovuta ad una anomalia del metabolismo del:

50 / 50

L'ittero da alterazioni delle vie biliari intra- od extra-epatiche è quello dovuto a:

39

Malattie dell'apparato digerente [100 domande]

1 / 100

Il coma epatico in corso di epatite acuta:

2 / 100

L'esofago costituisce una struttura di passaggio fra:

3 / 100

L'epatite cronica virale è una malattia generalmente:

4 / 100

La pancreatite cronica colpisce prevalentemente:

5 / 100

Cos'è un carcinoma gastrico in stadio T3, N1, M0 secondo la classificazione TNM?

6 / 100

Quale dei seguenti elementi non rientra nel calcolo del punteggio di Child-Pugh, importante indice prognostico nella cirrosi?

7 / 100

Quale tra i seguenti sintomi, da solo, è assoluto indice di stitichezza:

8 / 100

Nell'ulcera duodenale la migliore terapia è:

9 / 100

Una sola delle seguenti affermazioni per quanto riguarda i tumori epatici benigni è errata, quale?

10 / 100

Cos'è un "early gastric cancer"?

11 / 100

La secrezione dei fluidi da parte dell'epitelio biliare è stimolata da:

12 / 100

L'ipertensione portale da blocco pre-epatico è caratterizzata da:

13 / 100

Una sintomatologia caratterizzata da almeno tre mesi di dolore addominale alleviato dalla defecazione e/o associato a modificazione della frequenza delle evacuazioni e/o a modificazione della consistenza delle feci suggerisce una diagnosi di:

14 / 100

Complicanze dell'Epatocarcinoma possono essere tutte quelle sottoelencate tranne una, quale?

15 / 100

Nella ritenzione fecale con megaretto:

16 / 100

L'uso di quale dei seguenti farmaci è sconsigliabile nel trattamento della malattia emorroidaria?

17 / 100

La capacità della cistefellea è circa:

18 / 100

Quali tra le seguenti condizioni rappresenta controindicazione assoluta al trapianto di fegato?

19 / 100

In caso di dolore toracico simil-anginoso una genesi dovuta a MRGE va sospettata quando:

20 / 100

Il sistema immunitario della mucosa intestinale:

21 / 100

Nell'atto deglutitorio la fase volontaria è quella:

22 / 100

La valutazione della risposta alla terapia di combinazione (IFN-Pegilati+Ribavirina) nell'epatite cronica C, genotipo 2 o 3, viene eseguita con controlli della replicazione virale:

23 / 100

In quale condizione la pancreatite acuta è associata a valori normali di amilasemia?

24 / 100

La diagnosi di malattia celiaca richiede necessariamente:

25 / 100

L'esito più comune dell'infezione da H. pylori è:

26 / 100

Le cause più frequenti di diarrea cronica sono:

27 / 100

Nelle gastroenteropatie protidodisperdenti si rileva:

28 / 100

Sindrome tipica di danno epatocellulare diffuso è quella dovuta a tutte queste cause ad esclusione di una. Quale?

29 / 100

Quale delle seguenti affermazioni è corretta?

30 / 100

Quale di questi enzimi è un indicatore di colestasi?

31 / 100

Il cancro colon rettale si sviluppa più frequentemente:

32 / 100

Tra le complicazioni delle malattie epatiche colestatiche croniche si annoverano tutte le seguenti, tranne:

33 / 100

Qual è l'indagine strumentale di scelta per la diagnosi di ulcera gastrica e duodenale?

34 / 100

Per formulare la diagnosi di steatoepatite è indispensabile:

35 / 100

Qual è il ruolo dell'H. pylori nel cancro gastrico?

36 / 100

L'esofago di Barrett è:

37 / 100

La determinazione nel siero della Gamma GT è un indice di abuso etilico:

38 / 100

Nella cirrosi epatica a cosa è dovuta la capillarizzazione dei sinusoidi epatici?

39 / 100

La colestasi della gravidanza:

40 / 100

Quale di queste affermazioni, riferita alla cellula di Ito non è corretta?

41 / 100

Quale tra queste non è una complicanza della cirrosi epatica?

42 / 100

Quale dei seguenti esami di laboratorio è più specifico per la diagnosi di colestasi?

43 / 100

In pazienti con esofago di Barrett (metaplasia intestinale) quando è indicato l'intervento chirurgico?

44 / 100

Le diarree si accompagnano:

45 / 100

L'ulcera duodenale non è complicata da:

46 / 100

Indica quale dei seguenti parametri rilevabili nel liquido ascitico è indicativo per la diagnosi di peritonite batterica spontanea:

47 / 100

A quale delle seguenti condizioni sono associati gli anticorpi anticitoplasma dei neutrofili (ANCA)?

48 / 100

Indica quale è la prevalenza di cirrosi epatica ad eziologia esclusivamente etilica in Italia:

49 / 100

Nel paziente acutamente sanguinante, i seguenti provvedimenti sono tutti appropriati, tranne:

50 / 100

Quali delle seguenti affermazioni sul trapianto di fegato per emocromatosi primitiva è vera?

51 / 100

Il vomito nella sindrome da ipertensione endocranica è sempre preceduto da:

52 / 100

La malattia diverticolare del colon può essere associata:

53 / 100

La sovrainfezione delta è possibile:

54 / 100

Nell'epatite cronica aggressiva attiva risulta aumentato uno di questi fattori:

55 / 100

Quali tra le seguenti condizioni favorisce lo sviluppo di peritonite batterica spontanea?

56 / 100

Un'ulcera peptica duodenale è di frequente osservazione in corso di:

57 / 100

Quali di queste condizioni non rappresenta una complicanza della malttia diverticolare:

58 / 100

Le neoplasie benigne più frequenti dello stomaco sono:

59 / 100

Una sola delle seguenti affermazioni è corretta. L'Epatocarcinoma (EC) è più frequente:

60 / 100

Durante l'evacuazione:

61 / 100

Indica il meccanismo alla base dell'insufficienza pancreatica esocrina nella pancreatite cronica:

62 / 100

Circa il malassorbimento secondario a pancreatite, tutte le seguenti sono vere tranne:

63 / 100

La diagnosi di epatite acuta alcolica si basa sull'alterazione dei seguenti parametri:

64 / 100

La sindrome di Mallory Weiss:

65 / 100

La fase prodromica della epatite acuta B è occasionalmente caratterizzata da:

66 / 100

Qual è la metodica di elezione per la diagnosi di reflusso gastroesofageo acido?

67 / 100

In caso di perforazione per ulcera peptica si interviene con:

68 / 100

Quale delle seguenti indagini di laboratorio è utile per valutare il grado di attività infiammatoria nelle epatiti croniche?

69 / 100

Il MALToma gastrico è una conseguenza dell'infezione da H. pylori?

70 / 100

Quale dei seguenti esami viene considerato un'indagine di 2° livello nella diagnosi della stipsi:

71 / 100

Una causa esofagea di dolore toracico in pazienti con coronografia normale è diagnosticabile nel:

72 / 100

La poliposi adenomatosa familiare (FAP) è una malattia:

73 / 100

Il reperto endoscopico più comune in soggetti che eseguano una EGDScopia per studio diagnostico di una dispepsia è:

74 / 100

Qual è il meccanismo principale per l'isorgenza di ascite nel paziente cirrotico?

75 / 100

L'Alfa 1 antitripsina rappresenta:

76 / 100

Quale azione hanno le prostoglandine sulla secrezione acida gastrica?

77 / 100

Un'alterazione del metabolismo del rame si riscontra nella malattia di:

78 / 100

Quale tra queste manifestazioni cliniche sono le più frequenti in corso di colestasi?

79 / 100

Quale delle seguenti condizioni può interferire mascherando l'aumento delle amilasi nella pancreatite acuta?

80 / 100

La secrezione acida gastrica può essere influenzata da:

81 / 100

La forma necrotica di pancreatite è caratterizzata alla ultrasonografia da:

82 / 100

Quale è il rapporto proteico ottimale per un pazinte defedato (g di prot. /Kg/die di peso attuale)?

83 / 100

In presenza di insufficienza epatica conseguente ad epatite cronica C, è improbabile trovare quale dei seguenti segni clinici:

84 / 100

Riguardo ai meccanismi fisiopatologici della dispepsia funzionale:

85 / 100

L'epatite alcoolica è differenziabile dall'epatite virale per quanto riguarda i reperti ematologici per:

86 / 100

Il virus dell'epatite C possiede tutte queste caratteristiche tranne:

87 / 100

Tutte le seguenti affermazioni, riguardanti il dosaggio dell'amilasemia, sono corrette, eccetto una:

88 / 100

Le cellule M sono:

89 / 100

Il colon assorbe, rispetto al contenuto che gli arriva dall'ileo:

90 / 100

Alle ernie iatali di associano più frequentemente:

91 / 100

Quale dei seguenti è un utilissimo marcatore sierologico della cirrosi biliare primitiva?

92 / 100

La pancreatite acuta con raccolte necrotiche infette:

93 / 100

Dove sono localizzate le cellule parietali gastriche e cosa secernono?

94 / 100

Tutte le seguenti caratterizzano la colangite primitiva sclerosante, tranne:

95 / 100

Nell'approccio diagnostico alla colestasi, l'esame strumentale di prima scelta è:

96 / 100

Le complicanze della colecistite acuta sono le seguenti eccetto:

97 / 100

Quali sono i parametri o segni che suggeriscono un'eziologia biliare della pancreatite acuta?

98 / 100

Soggetti eterozigoti per la mutazione C282Y del gene HFE (cioè C282Y +/-) hanno un fenotipo:

99 / 100

Nella tubercolosi addominale, il test dell'intradermoreazione con tubercolina risulta positivo con una frequenza del:

100 / 100

Quale delle seguenti affermazioni riguardanti il trapianto di fegato è vera?

101

Malattie dell'apparato digerente [140 domande]

1 / 140

L'assorbimento dell'acqua nel colon avviene:

2 / 140

La colestasi della gravidanza:

3 / 140

Quale tra queste condizioni aumenta il rischio di presenza di esofago di Barret?

4 / 140

Nell'anamnesi di pazienti caucasici con pancreatite cronica, quale tra i seguenti elementi è quello di più comune riscontro?

5 / 140

Quale delle seguenti malattie NON rientra tra le cause di cirrosi?

6 / 140

Qual è il trattamento migliore per la contaminazione batterica intestinale?

7 / 140

Anticorpi antimitocondri si rilevano presenti in notevole quantità in una di queste condizioni:

8 / 140

In quale delle seguenti forme morbose è inutile la somministrazione di estratti pancreatici?

9 / 140

Tra le seguenti qual è la più probabile causa di sanguinamento "occulto" dell'apparato digerente:

10 / 140

Quale delle seguenti affermazioni sul trapianto di fegato in corso di epatite autoimmune è falsa?

11 / 140

In caso di perforazione per ulcera peptica si interviene con:

12 / 140

La pancreatite acuta è caratterizzata da:

13 / 140

La sindrome di Mallory-Weiss si verifica in caso di:

14 / 140

L'Osteoporosi in corso di colestasi di lunga durata consegue a:

15 / 140

I disordini motori dello sfintere esofageo superiore e dell'esofago cervicale sono caratterizzati sul piano clinico da uno dei seguentii sintomi:

16 / 140

La presenza di metaplasia intestinale è da considerarsi una lesione precancerosa dello stomaco?

17 / 140

La colica biliare si presenta solitamente con:

18 / 140

L'incidenza del cancro dell'esofago distale ha visto nei decenni più recenti:

19 / 140

Tra le cause di epatite fulminante, includereste:

20 / 140

Nella sindrome di Zollinger-Ellison il livello sierico di quale dei seguenti ormoni è elevato:

21 / 140

Quale dato deve essere preso in considerazione nel caso in cui un cirrotico ad eziologia etilica debba essere sottoposto a trapianto di fegato:

22 / 140

Il sintomo principale del paziente con alcalasia è:

23 / 140

Quali fra i seguenti autoanticorpi sono caratteristici della cirrosi primitiva?

24 / 140

Nella malattia da reflusso gastro-esofageo è un sintomo considerato tipico, oltre la pirosi, quale tra i seguenti:

25 / 140

Quale delle seguenti affermazioni è corretta?

26 / 140

La emocromatosi è dovuta ad una anomalia del metabolismo del:

27 / 140

L'ulcera peptica si trova frequentemente:

28 / 140

L'esordio dell'encefalopatia epatica è accelerato da:

29 / 140

L'iperchetonemia si osserva in una di queste condizioni:

30 / 140

Nell'ipertensione portale severa tutti questi sintomi sono sempre presenti ad esclusione di uno. Quale?

31 / 140

Nella sindrome di Peutz-Jeghers la melanosi delle labbra e delle mucose si accompagna a:

32 / 140

Qual è il fabbisogno giornaliero ottimale di fibre nell'adulto:

33 / 140

Nel morbo di Wilson (degenerazione epatolenticolare) è aumentato:

34 / 140

La spesa energetica basale (BEE) è:

35 / 140

Le diarree si accompagnano:

36 / 140

Il segno del ghiacciolo è caratteristico:

37 / 140

Marcata secrezione gastrica e ulcere peptiche ricorrenti si osservano in:

38 / 140

La percentuale dei pazienti con epatite da virus A che vanno incontro alla cronicizzazione è approssimativamente del:

39 / 140

L'epatite cronica virale è una malattia generalmente:

40 / 140

Nell'ittero epatocellulare la colesterolemia può essere:

41 / 140

La vaccinazione contro il virus dell'epatite A presenta tutte queste caratteristiche tranne una:

42 / 140

Un salasso di 400 mL rimuove:

43 / 140

Quale delle seguenti complicanze non è associata alle malattie infiammatorie croniche intestinali?

44 / 140

La zona 3 dell'acino di Rappaport:

45 / 140

Quale è il rapporto proteico ottimale per un pazinte defedato (g di prot. /Kg/die di peso attuale)?

46 / 140

Tutte le seguenti caratteristiche cliniche, tranne una, identificano le forme lievi di Rettocolite Ulcerosa:

47 / 140

Quale affermazione è esatta? Il diverticolo di Zenker:

48 / 140

Nell'approccio diagnostico alla colestasi, l'esame strumentale di prima scelta è:

49 / 140

Tra le complicazioni delle malattie epatiche colestatiche croniche si annoverano tutte le seguenti, tranne:

50 / 140

Quale delle seguenti affermazioni circa il diverticolo esofageo da pulsione è quella giusta?

51 / 140

Una corretta definizione di colestasi è la seguente:

52 / 140

Quale delle seguenti affermazioni circa il tratto digestivo superiore è falsa?

53 / 140

Insufficienza del pancreas endocrino compare talvolta con carattere permanente nelle forme tardive di:

54 / 140

Un uomo di 47 anni riferisce dolore crampiforme ai quadranti inferiori dell'addome, febbricola, evacuazioni di feci con sangue, muco e pus per tre giorni. Non ha viaggiato di recente, non ha assunto antibiotici, non è stato in contatto con persone o animali malati. Riferisce soltanto di aver mangiato delle polpette in una trattoria la settimana scorsa. Quale dei seguenti organismi è verosimilmente l'agente causale meno responsabile dei suoi sintomi?

55 / 140

Galliano, un impiegato dell'lNPS di 43 anni, è noto da tempo essere HBsAg positivo, ma con transaminasi normali. Nelle ultime settimane, lamenta astenia, febbricola, mialgie/artralgie: esami di laboratorio documentano un riscontro (confermato) di cospicua elevazione delle transaminasi. Il laboratorio vi informa inoltre che è positiva la ricerca di HBeAg e di anticorpi anti HBc totali e IgM, mentre è negativa la ricerca di anticorpi anti HBe, anti HCV e anti HDV. Con tutta probabilità, potrebbe quindi trattarsi di:

56 / 140

Il dolore, spesso intenso, accusato in sede periombelicale ed epigastrica e posteriormente a sbarra nel terzo inferiore del torace, è dovuto molto frequentemente a: