Quiz

Quiz di malattie dell’apparato respiratorio

In questa pagina è possibile esercitarsi su quiz di malattie dell’apparato respiratorio.

Puoi scegliere un test da 10, 25, 50, 100 o 140 domande, estratte da un archivio di centinaia di domande (della stessa disciplina).

Ogni volta che si ripete un quiz le domande saranno diverse e l’ordine delle risposte mescolato.

Ogni domanda presenta 5 possibili risposte di cui 1 sola corretta.

Le risposte corrette/errate saranno visualizzate subito dopo aver risposto, nonché al termine del quiz.

Per esercitarti su altre discipline o simulazioni, vai qui.

Hai riscontrato errori? Invia un messaggio per comunicarlo!

Attenzione! Tutti i quiz possono essere svolti liberamente, senza registrazione al sito.
Se si desidera archiviare le prove effettuate nella propria area personale, così da poterle confrontare successivamente, la registrazione (gratuita) è invece necessaria, in modo da effettuare il login prima di svolgere un quiz.
Solo per gli utenti registrati, inoltre, in futuro sarà possibile visualizzare una classifica di tutti coloro che hanno svolto un determinato quiz.

Accedi o registrati!

140

Malattie dell'apparato respiratorio [10 domande]

1 / 10

La capacità di diffusione corretta per il volume alveolare può essere ridotta:

2 / 10

Il classico segno radiologico di pneumotorace è:

3 / 10

In una sindrome restrittiva:

4 / 10

La densità dei recettori irritativi per la tosse è massima:

5 / 10

Quale quadro funzionale respiratorio è tipico delle fibrosi polmonari:

6 / 10

Dispnea da insufficienza polmonare ostruttiva si rileva per:

7 / 10

Quale fra le seguenti indagini strumentali non è di utilità dignostica nella diagnosi di sarcoidosi polmonare?

8 / 10

Le lesioni nell'enfisema polmonare sono localizzate:

9 / 10

Qual è il principale meccanismo responsabile di ipossiemia nei pazienti con pneumopatia cronica ostruttiva?

10 / 10

Quale fra i seguenti stipiti cellulari è sede principale della produzione di surfactante polmonare?

96

Malattie dell'apparato respiratorio [25 domande]

1 / 25

L'agente eziologico batterico più frequentemente responsabile di polmonite di comunità è:

2 / 25

L'indice di Tiffenau è:

3 / 25

L'acidosi respiratoria acuta è definita da un valore di pH arterioso:

4 / 25

Quale delle seguenti associazioni farmacologiche risulta essere più efficace nella fase di mantenimento della terapia antitubercolare?

5 / 25

Nella valutazione della patologia flogistica polmonare, tipo broncopolmonite, quali tecniche di diagnostica per immagini risultano le più appropriate?

6 / 25

La capacità vitale respiratoria è data dal:

7 / 25

L'indagine radioisotopica di elezione per la diagnosi di embolia polmonare è:

8 / 25

La causa più frequente di collasso del lobo superiore sinistro nell'adulto è:

9 / 25

Nei pazienti con bronchiectasie non si riscontra:

10 / 25

La spirometria è essenziale per la diagnosi di:

11 / 25

Quale fra i seguenti sintomi è tipico della fibrosi polmonare idiopatica?

12 / 25

Quale tra le seguenti affermazioni è corretta:

13 / 25

La causa più frequente di adenopatia parailare bilaterale è:

14 / 25

La causa più frequente di atelettasia polmonare lobare è:

15 / 25

Nella atrofia giallo-acuta si rileva una diminuzione di:

16 / 25

La bissinosi è causata da:

17 / 25

I segni di presentazione della sindrome della vena cava superiore comprendono tutti i seguenti tranne:

18 / 25

Quale delle seguenti strutture è assente nei bronchi più piccoli?

19 / 25

Il rapporto ventilazione/perfusione negli alveoli di un polmone normale in stazione eretta:

20 / 25

L'emottisi può essere dovuta a:

21 / 25

Quale dei seguenti farmaci è epatotossico:

22 / 25

Quale dei seguenti esami non è utile per la diagnosi di asma bronchiale?

23 / 25

Qual è la causa principale di broncopneumopatia cronica ostruttiva?

24 / 25

Quale dei seguenti enunciati sull'ossigenoterapia non è esatto:

25 / 25

Nella tubercolosi polmonare primaria la presentazione radiologica è caratterizzata da:

41

Malattie dell'apparato respiratorio [50 domande]

1 / 50

Le polmoniti virali hanno un quadro clinico:

2 / 50

Lo shock settico in corso di polmonite può accompagnarsi a:

3 / 50

L'ipertensione polmonare spesso presenta uno di questi sintomi:

4 / 50

Il rapporto tra lo spessore delle ghiandole della sottomucosa bronchiale e quello della parete bronchiale è noto come:

5 / 50

Il quadro istologico tipico della fase acuta delle Alveoliti Allergiche Estrinseche è:

6 / 50

Quale delle seguenti associazioni farmacologiche risulta essere più efficace nella fase di mantenimento della terapia antitubercolare?

7 / 50

Quale delle seguenti affermazioni è falsa?

8 / 50

Durante un attacco asmatico un broncodilatatore non determina:

9 / 50

Quale tra le seguenti variabili non è utilizzata per il calcolo dei valori di riferimento (valori predetti, valori teorici) dei parametri misurati mediante la spirometria?

10 / 50

L'emottisi può essere dovuta a:

11 / 50

Nella maggior parte dei casi il versamento pleurico che compare nei pazienti con scompenso cardiaco è:

12 / 50

Qual è il ruolo del BAL nella diagnosi di polmonite da ipersensibilità?

13 / 50

Il test di provocazione bronchiale aspecifica con metacolina in un soggetto affetto da asma professionale è:

14 / 50

La resistenza delle vie aeree è minore:

15 / 50

Nello studio della patologia polmonare diffusa l'indagine più accurata è:

16 / 50

La diagnosi eziologica di polmonite extraospedaliera:

17 / 50

La diffusione dei gas respiratori durante l'esercizio fisico:

18 / 50

Le riacutizzazioni infettive della BPCO sono sostenute, più frequentemente, da:

19 / 50

L'enfisema polmonare è caratterizzato dai seguenti aspetti radiologici tranne uno:

20 / 50

Quali tra i seguenti parametri indicano alterazioni ventilatorie di tipo restrittivo? 1) ridotta capacità funzionale residua (FRC); 2) ridotto volume residuo (RV); 3) aumentata capacità polmonare totale (TLC); 4) aumentata capacità vitale forzata (FVC).

21 / 50

Caratteristiche patogenetiche dell'asma non includono:

22 / 50

La sarcoidosi si caratterizza per l'accumulo nei tessuti di:

23 / 50

Quale dei seguenti farmaci è epatotossico:

24 / 50

Nella terapia della fibrosi cistica, gli antibiotici sono somministrati:

25 / 50

Nei versamenti pleurici tubercolari in genere il liquido pleurico è ricco di:

26 / 50

Quale è il trattamento palliativo che è applicato in caso di versamento pleurico secondario a carcinoma polmonare?

27 / 50

L'ipoventilazione alveolare si può rilevare nella seguente condizione:

28 / 50

Quale tra queste condizioni si associa sempre ad acidosi respiratoria:

29 / 50

L'esame diagnostico "gold-standard" per la diagnosi dell'embolia polmonare è:

30 / 50

Quale fra le seguenti indagini strumentali non è di utilità dignostica nella diagnosi di sarcoidosi polmonare?

31 / 50

Cosa si intende per fibrosi polmonare idiopatica?

32 / 50

Dove decorre il fascio vasculo-nervoso intercostale rispetto alla costa?

33 / 50

Come viene definito un soggetto con tubercolosi polmonare che non risulta sensibile alla rifampicina, all'isoniazide e alla pirazinamide?

34 / 50

I crepitii fini sono rumori respiratori aggiunti udibili nel tempo di fine inspirazione soprattutto in una delle seguenti condizioni cliniche:

35 / 50

La sindrome di Pancoast è una sindrome clinica associata a carcinoma polmonare e caratterizzata da:

36 / 50

Cosa indica il descrittore "T" nella stadiazione TNM del tumore?

37 / 50

Quale tra i seguenti fattori predisponenti è importante per lo sviluppo di embolia polmonare?

38 / 50

Nell'approccio ad un paziente affetto da bronchiectasie diffuse bilaterali, gli accertamenti utili per la diagnosi sono:

39 / 50

Quale è lo stimolo fisiologico più importante per i chemocettori centrali?

40 / 50

Quali trattamenti farmacologici sono indicati nelle fasi iniziali della BPCO per migliorare i sintomi?

41 / 50

Quale tra le seguenti affermazioni riguardo la BPCO è vera?

42 / 50

Il BAL da solo può essere diagnostico di polmonite da ipersensibilità?

43 / 50

Quali dei seguenti sintomi caratterizzano un accesso asmatico?

44 / 50

Quale è il sintomo più frequente nella forma periferica del carcinoma polmonare?

45 / 50

Nell'acidosi metabolica compensata, i bicarbonati plasmatici:

46 / 50

Quale tra le seguenti indagini per stadiare il carcinoma polmonare a piccole cellule non risulta indispensabile:

47 / 50

Le polmoniti virali colpiscono più frequentemente:

48 / 50

L'irrorazione nutritizia del polmone è fornita da vasi provenienti da:

49 / 50

Il flusso ematico del polmone umano in ortostatismo:

50 / 50

Quale delle seguenti asserzioni sull'enfisema polmonare è vera:

10

Malattie dell'apparato respiratorio [100 domande]

1 / 100

La forma più frequente di tubercolosi extrapolmonare è:

2 / 100

Il volume di gas contenuto nei polmoni alla fine di una normale espirazione corrisponde a:

3 / 100

Nei pazienti con bronchiectasie non si riscontra:

4 / 100

Un uomo di 65 anni insegnante in pensione si presenta dal medico a causa di tosse secca e dispnea da sforzo, iniziate 15 mesi prima e che erano gradualmente progredite al punto che egli non era in grado di svolgere le sue abituali attività. Egli non aveva mai fumato e non aveva avuto una nota esposizione a fattori respiratori ambientali di rischio. l test di funzionalità respiratoria mostrano una incapacità restrittiva con una capacità vitale forzata del 52% rispetto a quella attesa. Sono presenti lieve cianosi e fini crepitii inspiratori basali. Un esame radiologico del torace mostra opacità diffuse lineari prevalentemente alle basi. Quale delle seguenti malattie è più probabile?

5 / 100

La flogosi bronchiale dell'asma è caratterizzata da infiltrazione di:

6 / 100

Qual è il farmaco utilizzato per il controllo dell'infiammazione delle vie aeree in un paziente asmatico?

7 / 100

Quali tra le seguenti condizioni cliniche generalmente determinano alterazioni ventilatorie di tipo restrittivo puro? 1) asbestosi; 2) enfisema polmonare; 3) fibrosi polmonare; 4) cifoscoliosi.

8 / 100

Nel pneumotorace l'aria si accumula:

9 / 100

La sindrome del lobo medio può essere causata da:

10 / 100

Qual è il meccanismo fisiopatologico più importante nella genesi delle alterazioni degli scambi gassosi propri dell'enfisema polmonare?

11 / 100

In corso di quale malattia esantematica vi può essere una localizzazione polmonare con, in genere, una severa polmonite virale:

12 / 100

Fibrosi polmonare si può rilevare in tutte queste condizioni ad esclusione di una. Quale?

13 / 100

Quale tra le seguenti affermazioni è corretta:

14 / 100

Recente contatto con volatili, tachipnea con bradicardia relativa, esantema diffuso devono far sospettare che la polmonite sia sostenuta da:

15 / 100

Nell'infiltrato polmonare eosinofilo di Loeffler l'eosinofilia del sangue raggiunge il suo acme molto spesso:

16 / 100

Il virus che più frequentemente è causa di polmoniti virali nel bambino è:

17 / 100

Quale dei seguenti esami strumentali è più utile per effettuare diagnosi di bronchiettasie?

18 / 100

Quale delle seguenti affermazioni sulla circolazione polmonare non è corretta:

19 / 100

I rischi connessi all'impiego della ventilazione meccanica comprendono:

20 / 100

La sarcoidosi è una malattia:

21 / 100

Quale è l'agente eziologico più frequente nelle riacutizzazioni delle BPCO?

22 / 100

Quale è il fattore di rischio principale della BPCO?

23 / 100

I rantoli sono rumori respiratori patologici generalmente:

24 / 100

In corso di quali delle seguenti affezioni si può manifestare l'ipertensione polmonare pre-capillare:

25 / 100

Nell'enfisema polmonare è spesso presente:

26 / 100

Da quali cellule è costituito il granuloma tubercolare?

27 / 100

Per la diagnosi di BPCO è indispensabile, oltre all'anamnesi e l'esame clinico, la valutazione:

28 / 100

Una polmonite virale di grave entità può clinicamente manifestarsi con:

29 / 100

Per confermare la diagnosi di asma bronchiale è necessario dimostrare la presenza di:

30 / 100

Cuore polmonare cronico caratterizzato da compromissione del letto vascolare polmonare più che da compromissione delle possibilità degli scambi gassosi a livello alveolare si rileva nella:

31 / 100

Si definisce cronica la tosse che persiste da:

32 / 100

Qual è il principale meccanismo responsabile di ipossiemia nei pazienti con pneumopatia cronica ostruttiva?

33 / 100

Durante la fase iniziale dell'inspirazione in un soggetto sano a riposo:

34 / 100

Quale delle seguenti manifestazioni extrapolmonari si accompagna più frequentemente alla tubercolosi primaria?

35 / 100

I segni caratteristici del cuore polmonare cronico sono rappresentati da:

36 / 100

Quale fra le seguenti indagini strumentali non è di utilità dignostica nella diagnosi di sarcoidosi polmonare?

37 / 100

Un filtro cavale di protezione deve essere posizionato:

38 / 100

Quale dei seguenti trattamenti si è dimostrato in grado di aumentare la sopravvivenza in pazienti con BPCO?

39 / 100

Quali sono le caratteristiche microbiologiche del Mycobacterium Tubercolosis?

40 / 100

La diagnosi eziologica di polmonite extraospedaliera:

41 / 100

Quale fra le seguenti patologie è causata dall'esposizione a polveri inorganiche:

42 / 100

Quale affermazione è corretta sul flusso di linfa del polmone:

43 / 100

Quale dei seguenti accertamenti è utilizzato nel follow-up di un paziente affetto da fibrosi cistica?

44 / 100

La definizione di Enfisema Polmonare è:

45 / 100

Le lesioni nell'enfisema polmonare sono localizzate:

46 / 100

Quale delle seguenti triadi sintomatologiche è maggiormente specifica per la diagnosi di embolia polmonare:

47 / 100

Da genitori eterozigoti per una mutazione CFTR (proteina regolatrice della conduttanza transmembrana della fibrosi cistica) la possibilità di generare un figlio affetto da fibrosi cistica è:

48 / 100

Quale delle seguenti affermazioni riguardanti l'enfisema polmonare panacinare non è vera:

49 / 100

L'ipertensione polmonare spesso presenta uno di questi sintomi:

50 / 100

Nella terapia dell'asma bronchiale quali tra i seguenti farmaci trovano le minori indicazioni?

51 / 100

Quali tra i seguenti parametri indicano alterazioni ventilatorie di tipo restrittivo? 1) ridotta capacità funzionale residua (FRC); 2) ridotto volume residuo (RV); 3) aumentata capacità polmonare totale (TLC); 4) aumentata capacità vitale forzata (FVC).

52 / 100

L'apnea ostruttiva da sonno è dovuta ad ostruzione delle vie aeree localizzata a livello di:

53 / 100

Quali tra i patogeni elencati difficilmente produce una infezione polmonitica con tendenza ad escavare:

54 / 100

Quale elemento patogenetico non è tipico dell'asma bronchiale?

55 / 100

Quali sono gli anticorpi che determinano la reazione allergica di tipo I?

56 / 100

Cosa si intende per "clearance mucociliare":

57 / 100

Il fremito vocale tattile è abolito in tutte queste condizioni ad esclusione di una. Quale?

58 / 100

Quale tra i seguenti è il test più adatto per la valutazione funzionale globale nel paziente con broncopneumopatia cronica ostruttiva?

59 / 100

Riguardo l'asma bronchiale quale affermazione è sbagliata?

60 / 100

I segni di presentazione della sindrome della vena cava superiore comprendono tutti i seguenti tranne:

61 / 100

Cianosi da insufficienza ventilatoria restrittiva si rileva in una di queste condizioni:

62 / 100

Il lavaggio broncoalveolare (BAL) è la metodica standardizzata per lo studio del fluido contenuto nelle vie aeree inferiori. Con quale strumento viene comunemente eseguito?

63 / 100

Caratterizza la polmonite da anaerobi:

64 / 100

Quale tra le seguenti indagini per stadiare il carcinoma polmonare a piccole cellule non risulta indispensabile:

65 / 100

La diffusione dei gas respiratori durante l'esercizio fisico:

66 / 100

Qual è l'estensione dell'addensamento polmonare nella polmonite pneumococcica?

67 / 100

Quale delle seguenti asserzioni sull'enfisema polmonare è vera:

68 / 100

Quale delle seguenti pneumopatie è caratterizzata da una broncocostrizione non completamente reversibile?

69 / 100

I farmaci antinfiammatori non steroidei possono favorire le riacutizzazioni di asma attraverso quale dei seguenti meccanismi?

70 / 100

Quale tra i seguenti reperti si riscontra meno frequentemente nei pazienti con embolia polmonare?

71 / 100

Ad un paziente asmatico con asma da sforzo cosigliereste:

72 / 100

Diagnosi di aspergillosi broncopolmonare allergica in una persona con asma, infiltrati polmonari ricorrenti ed eosinofilia è suffragata da tutti questi elementi tranne:

73 / 100

Metaplasia squamosa dell'epitelio bronchiale, ipertrofia delle ghiandole mucipare e dimuzione della clearance muco-ciliare sono suggestivi di:

74 / 100

Il tumore di Pancoast sottintende una formazione neoplastica localizzata:

75 / 100

Quale fra le seguenti interstiziopatie è maggiormente sensibile alla terapia steroidea?

76 / 100

Quale dei seguenti volumi polmonari non può essere misurato con un semplice spirometro?

77 / 100

Per "vie aeree superiori" si intendono:

78 / 100

In caso di mancata risposta alla terapia corticosteroidea, la terapia della sarcoidosi si basa su:

79 / 100

Le bronchiectasie primitive possono essere causate da:

80 / 100

Il trattamento della fibrosi cistica comprende:

81 / 100

Quale delle seguenti affermazioni è esatta?

82 / 100

Quale tra i seguenti rappresenta un fattore di rischio accertato per BPCO?

83 / 100

Un paziente di 60 anni presenta da tempo tosse stizzosa e febbricola irregolare. Il primo esame che è necessario richiedere, al fine di stabilire la diagnosi è:

84 / 100

Che cosa caratterizza l'elettrocardiogramma nella BPCO con cuore polmonare cronico?

85 / 100

Quale quadro funzionale respiratorio è tipico delle fibrosi polmonari:

86 / 100

Come si chiama il punto di passaggio dalla trachea ai bronchi principali?

87 / 100

Blocco alveolo-capillare si rileva in una di queste condizioni:

88 / 100

In un paziente con radiografia del torace normale, non fumatore, non in trattamento con inibitori dell'ACE, le principali cause di tosse sono:

89 / 100

Quale parametro di funzionalità respiratoria è sempre ridotto nel paziente affetto da BPCO?

90 / 100

Nella terapia della fibrosi cistica, gli antibiotici sono somministrati:

91 / 100

La sindrome di Pancoast è una sindrome clinica associata a carcinoma polmonare e caratterizzata da:

92 / 100

La iperreattività bronchiale:

93 / 100

Quale dei seguenti fattori interviene nella patogenesi dell'attacco asmatico?

94 / 100

Quale tra i seguenti agenti patogeni può essere causa di polmoniti atipiche:

95 / 100

Nella malattia polmonare ostruttiva pura:

96 / 100

L'ipoventilazione alveolare si può rilevare nella seguente condizione:

97 / 100

Nell'enfisema in assenza di bronchite cronica è falso che si abbia:

98 / 100

Come viene definito un soggetto con tubercolosi polmonare che non risulta sensibile alla rifampicina, all'isoniazide e alla pirazinamide?

99 / 100

Una pleurite fibrinosa o secca:

100 / 100

In corso di embolia polmonare gli scambi gassosi si modificano:

18

Malattie dell'apparato respiratorio [140 domande]

1 / 140

La maggior area di resistenza delle vie aeree durante la respirazione è localizzata in:

2 / 140

Qual è la causa più comune di versamento pleurico trasudatizio?

3 / 140

Nello studio della patologia polmonare diffusa l'indagine più accurata è:

4 / 140

Quale segno clinico o sintomo non fa parte della sindrome di Bernard-Horner:

5 / 140

Quale farmaco antitubercolare richiede la somministrazione contemporanea della piridossina?

6 / 140

Il virus che più frequentemente è causa di polmoniti virali nel bambino è:

7 / 140

Nell'enfisema polmonare si ha:

8 / 140

Nel polmone dell'agricoltore (Farmer's lung) il fattore sensibilizzante più frequente è rappresentato da:

9 / 140

Il virus che più frequentemente è causa di polmoniti virali nell'adulto è:

10 / 140

Le arterie bronchiali derivano:

11 / 140

Quale dei seguenti stadi della sarcoidosi polmonare solitamente non necessita di alcun trattamento farmacologico?

12 / 140

Nella terapia della fibrosi cistica, gli antibiotici sono somministrati:

13 / 140

Nella sarcoidosi il test cutaneo tubercolinico è più spesso:

14 / 140

Nell'ipertensione polmonare secondaria l'auscultazione cardiaca fa rilevare:

15 / 140

Quale è il trattamento palliativo che è applicato in caso di versamento pleurico secondario a carcinoma polmonare?

16 / 140

Quali delle seguenti affermazioni è vera:

17 / 140

Nella maggior parte dei casi il versamento pleurico che compare nei pazienti con scompenso cardiaco è:

18 / 140

Quale parametro di funzionalità respiratoria è sempre ridotto nel paziente affetto da BPCO?

19 / 140

Se durante la respirazione sono inspirati 500 ml di aria per 15 atti respiratori al minuto, la ventilazione al minuto è:

20 / 140

Durante la fase iniziale dell'inspirazione in un soggetto sano a riposo:

21 / 140

Quale delle seguenti triadi sintomatologiche è maggiormente specifica per la diagnosi di embolia polmonare:

22 / 140

Il test del sudore utilizzato per la diagnosi di fibrosi cistica valuta:

23 / 140

Su che cosa si basa la diagnosi strumentale di BPCO?

24 / 140

Quale tra le seguenti affermazioni sull'acino polmonare è corretta:

25 / 140

Da genitori eterozigoti per una mutazione CFTR (proteina regolatrice della conduttanza transmembrana della fibrosi cistica) la possibilità di generare un figlio affetto da fibrosi cistica è:

26 / 140

La presenza di lesioni di tipo "polmone ad alveare" (honeycombing) nella tomografia assiale computerizzata ad alta risoluzione (HRCT) è:

27 / 140

L'emoftoe è emissione di sangue che origina:

28 / 140

L'agente eziologico batterico più frequentemente responsabile di polmonite di comunità è:

29 / 140

In quale di queste affezioni morbose polmonare l'emottisi è di più rara osservazione?

30 / 140

Paziente di 22 anni con episodi ricorrenti di trombosi venosa profonda, episodi trombotici in siti anomali, anamnesi familiare positiva per trombosi venosa è suggestivo per:

31 / 140

La sindrome di Pancoast è una sindrome clinica associata a carcinoma polmonare e caratterizzata da:

32 / 140

Le polmoniti da ipersensibilità (o Alveoliti Allergiche) sono provocate dall'inalazione di agenti esogeni. A che principale categoria appartengono?

33 / 140

L'alterazione funzionale respiratoria prevalente nella fibrosi cistica è rappresentata da:

34 / 140

Quale è il parametro spirometrico fondamentale per la diagnosi di malattie broncoostruttive?

35 / 140

Lesioni cutanee granulomatose si possono osservare in corso di:

36 / 140

Quale delle seguenti asserzioni sull'enfisema polmonare è vera:

37 / 140

La sarcoidosi è una malattia:

38 / 140

La complicanza cardiaca più frequente nel paziente con BPCO grave è:

39 / 140

Quale delle seguenti affermazioni sulla polmonite da Pseudomonas è falsa?

40 / 140

La mancanza del surfactante, come per esempio accade nella sindrome infantile da distress respiratorio, risulta in:

41 / 140

Come viene definito un soggetto con tubercolosi polmonare che non risulta sensibile alla rifampicina, all'isoniazide e alla pirazinamide?

42 / 140

Quale è il fattore di rischio principale della BPCO?

43 / 140

Il soffio bronchiale si ascolta in tutte queste condizioni ad esclusione di una. Quale?

44 / 140

La fibrosi cistica può manifestarsi a livello dell'apparato respiratorio con:

45 / 140

Quale tra i seguenti fattori predisponenti è importante per lo sviluppo di embolia polmonare?

46 / 140

I pazienti con il fenotipo clinico dei dispnoici non cianotici (cosiddetti pink-puffers) sono affetti da:

47 / 140

Nei soggetti giovani non fumatori con enfisema polmonare si può osservare spesso:

48 / 140

Per bronchiectasia si intende:

49 / 140

Come si definisce la Bronchite Cronica?

50 / 140

Il rapporto ventilazione/perfusione negli alveoli di un polmone ideale è:

51 / 140

La diagnosi di enfisema polmonare in vivo richiede:

52 / 140

Sintomi di esordio dell'ipertensione polmonare sono:

53 / 140

Nella BPCO riacutizzata si osserva:

54 / 140

Il fenotipo "pink puffer" è associato a:

55 / 140

La terapia delle polmoniti virali si avvale di:

56 / 140

Le indagini di fisiopatologia respiratoria nella sarcoidosi mostrano più spesso:

57 / 140

Quali trattamenti farmacologici sono indicati nelle fasi iniziali della BPCO per migliorare i sintomi?

58 / 140

Il rapporto ventilazione/perfusione negli alveoli di un polmone normale in stazione eretta:

59 / 140

Lo shock settico in corso di polmonite può accompagnarsi a:

60 / 140

Cos'è la capacità funzionale residua polmonare?

61 / 140

Quale fra i seguenti stipiti cellulari è sede principale della produzione di surfactante polmonare?

62 / 140

Il reperto scintigrafico necessario per la diagnosi di embolia polmonare è:

63 / 140

Fra i fattori di rischio endogeni, favorenti l'insorgenza di BPCO, ci sono:

64 / 140

La portata cardiaca in un paziente con ipertensione polmonare primitiva in fase avanzata risulta:

65 / 140

Uno pneumotorace monolaterale causa quale delle seguenti condizioni?

66 / 140

Tra le possibili gravi complicazioni del pneumotorace vi sono:

67 / 140

Quale delle seguenti strutture è assente nei bronchi più piccoli?

68 / 140

Quale delle seguenti caratteristiche della dispnea qualifica meglio l'embolia polmonare?

69 / 140

Nell'asma bronchiale da che cosa dipende la diminuzione dei flussi espiratori massimali?

70 / 140

Quale dei seguenti tests non è utile nella diagnosi di ipertensione polmonare?

71 / 140

Nella valutazione della patologia flogistica polmonare, tipo broncopolmonite, quali tecniche di diagnostica per immagini risultano le più appropriate?

72 / 140

Quale delle seguenti asserzioni sull'enfisema polmonare è vera:

73 / 140

La terapia della sarcoidosi si basa sull'uso di:

74 / 140

Il polmone destro quanti lobi presenta?