Quiz

Quiz di chirurgia plastica, ricostruttiva ed estetica

In questa pagina è possibile esercitarsi su quiz di chirurgia plastica, ricostruttiva ed estetica.

Puoi scegliere un test da 10, 25, 50, 100 o 140 domande, estratte da un archivio di centinaia di domande (della stessa disciplina).

Ogni volta che si ripete un quiz le domande saranno diverse e l’ordine delle risposte mescolato.

Ogni domanda presenta 5 possibili risposte di cui 1 sola corretta.

Le risposte corrette/errate saranno visualizzate subito dopo aver risposto, nonché al termine del quiz.

Per esercitarti su altre discipline o simulazioni, vai qui.

Hai riscontrato errori? Invia un messaggio per comunicarlo!

Attenzione! Tutti i quiz possono essere svolti liberamente, senza registrazione al sito.
Se si desidera archiviare le prove effettuate nella propria area personale, così da poterle confrontare successivamente, la registrazione (gratuita) è invece necessaria, in modo da effettuare il login prima di svolgere un quiz.
Solo per gli utenti registrati, inoltre, in futuro sarà possibile visualizzare una classifica di tutti coloro che hanno svolto un determinato quiz.

Accedi o registrati!

99

Chirurgia plastica, ricostruttiva ed estetica [10 domande]

1 / 10

Morbo di Paget:

2 / 10

La chemioterapia locale, nei tumori cutanei:

3 / 10

Quale struttura è meno resistente alla pressione?

4 / 10

Eritroplasia di Queyrat:

5 / 10

Lo sviluppo degli organi genitali è uguale per entrambi i sessi sino:

6 / 10

Clinicamente la chiusura della ferita corrisponde alla fase di:

7 / 10

La quadrantectomia è consigliata per il carcinoma mammario:

8 / 10

Per ematocele si intende:

9 / 10

Lo shock emorragico è di tipo:

10 / 10

Il morbo di Dupuytren è:

47

Chirurgia plastica, ricostruttiva ed estetica [25 domande]

1 / 25

Nella mastoplastica riduttiva quali sono le strutture anatomiche interessate?

2 / 25

Il reperto clinico di una ugola bifida in un neonato dovrebbe mettere in guardia sulla possibilità di:

3 / 25

Il trattamento delle cicatrici ipertrofiche prevede:

4 / 25

Tutte le strutture seguenti sono derivate dai processi frontonasali tranne:

5 / 25

Un melanoma che invade il derma reticolare è classificato come:

6 / 25

Un decubito è considerato di grado III quando i tessuti interessati raggiungono in profondità:

7 / 25

Eritroplasia di Queyrat:

8 / 25

Si definisce innesto ortotopico:

9 / 25

Quale di questi è un tumore delle ghiandole sudoripare?

10 / 25

Il segno più precoce dell'embolia polmonare è:

11 / 25

L'arteria succlavia di sinistra origina da:

12 / 25

Il parametro istologico più seguito sul quale si basa l'estensione della escissione cutanea nel melanoma cutaneo primario:

13 / 25

Manifestazioni cutanee da parassitosi intestinali:

14 / 25

Il dolore terebrante locale sotto il letto ungueale è tipico di?

15 / 25

In caso di frattura di tipo Le Fort II, bisogna ricercare i segni seguenti:

16 / 25

Disturbi pigmentari cutanei non melanici:

17 / 25

L'orifizio cutaneo delle fistole laterali dei collo è situato:

18 / 25

La cid può manifestarsi in pazienti con:

19 / 25

Lo shock emorragico è di tipo:

20 / 25

Il linfangioma è:

21 / 25

Le classificazioni di breslow e Clark riguardano:

22 / 25

I melanomi:

23 / 25

La camptodattilia è una deformità per:

24 / 25

Tutti i seguenti sono segni di possible reazione tossica sistemica al fenolo eccetto:

25 / 25

Con relativa frequenza tutte le seguenti lesioni sono causa di ginecomastia secondaria eccetto:

26

Chirurgia plastica, ricostruttiva ed estetica [50 domande]

1 / 50

Il semilunare è un osso del:

2 / 50

L'arteria glutea superiore è un ramo di:

3 / 50

Quando il trapianto di un organo viene effettuato tra due individui geneticamente identici esso viene definito:

4 / 50

Si definisce innesto:

5 / 50

Qual è il più comune segno di cedimento imminente di una ferita chirurgica?

6 / 50

Le ulcere torpide degli arti inferiori sono più frequenti nella:

7 / 50

L'ipertricosi:

8 / 50

L'epitelioma spinocellulare:

9 / 50

Nelle infezioni cutanee i microorganismi più comuni sono:

10 / 50

Da cosa originano i tumori misti della parotide?

11 / 50

Tutte i seguenti fattori possono rallentare la guarigione delle ferite tranne:

12 / 50

La fase di maturazione delle cicatrici corrisponde clinicamente a:

13 / 50

L'alloinnesto è un particolare tipo di:

14 / 50

Morbo di Kaposi:

15 / 50

L'induratio penis plastica inizia:

16 / 50

Nell'ulcera da stress il più importante procedimento diagnostico è:

17 / 50

Disturbi pigmentari cutanei non melanici:

18 / 50

Il cheloide differisce dalla cicatrice ipertrofica per:

19 / 50

Nevi:

20 / 50

Indicare quali tra le seguenti non è sede di ernia:

21 / 50

Il nome della deformità cranica seguente a sutura precoce della sutura sagittale è:

22 / 50

L'acanthosis nigricans nella forma giovanile è:

23 / 50

Dermatofibrosarcoma:

24 / 50

Da che derivano le fistole mediane del collo:

25 / 50

Gli innesti di wolfe-krause sono:

26 / 50

Il platisma è:

27 / 50

Il nervo toracico lungo di Bell innerva il muscolo:

28 / 50

La ginecomastia falsa o pseudoginecomastia è dovuta a:

29 / 50

Ipersensibilità ai farmaci:

30 / 50

Il triangolo di scarpa è formato da:

31 / 50

Morbo di Kaposi:

32 / 50

Da quale germe nelle ustioni è più frequentemente sostenuta la sepsi:

33 / 50

Il morbo di paget della mammella è:

34 / 50

La coagulazione intravasale disseminata può manifestarsi in pazienti con:

35 / 50

Nell'estrofia vescicale:

36 / 50

L'epitelioma spinocellulare:

37 / 50

Le fasi della cicatrizzazione avvengono secondo l'ordine:

38 / 50

Quale delle seguenti affermazioni riguardanti il trattamento degli emangiomi risulta corretta?

39 / 50

Piodermiti:

40 / 50

Lo shock emorragico è di tipo:

41 / 50

La tendenza alla retrazione riguarda:

42 / 50

Quando il donatore ed il ricevente di un trapianto è la stessa persona si parla di:

43 / 50

L'aneurisma è:

44 / 50

Il primo presidio terapeutico in caso di globo vescicale da ipertrofia prostatica è:

45 / 50

Nelle ustioni di terzo grado non si ha:

46 / 50

In corso di folgorazione l'elettricità attraversa preferibilmente:

47 / 50

Fra le seguenti neoplasie del cavo orale sono più frequenti:

48 / 50

La condizione predisponente del ca. del pene è:

49 / 50

Per allungare una cicatrice o una ferita si usa:

50 / 50

La cicatrizzazione si realizza in tre fasi:

12

Chirurgia plastica, ricostruttiva ed estetica [100 domande]

1 / 100

Elementi costitutivi della sindrome di Poland:

2 / 100

Per atelia si intende:

3 / 100

Quale delle seguenti affermazioni sugli annessi cutanei non è vera?

4 / 100

Nella sindrome del tunnel carpale:

5 / 100

In seguito ad una lesione da vetro del versante palmare del polso, quale di queste strutture non può essere stata coinvolta?

6 / 100

La camptodattilia è una deformità per:

7 / 100

Da che cosa è costituita la cicatrice?

8 / 100

L'aneurisma cirsoide è:

9 / 100

La diagnosi migliore di frattura orbitaria viene effettuata da:

10 / 100

La trigonocefalia è caratterizzata da:

11 / 100

Caratteristica delle lesioni da congelamento di secondo grado è:

12 / 100

Cosa si intende per varicocele?

13 / 100

La tendenza alla retrazione riguarda:

14 / 100

In quale delle seguenti evenienze si somministra la soluzione di ringer-lattato:

15 / 100

Xeroderma pigmentoso:

16 / 100

Nei melanomi cutanei, la ricerca del linfonodo sentinella:

17 / 100

Quale di questi strati di tessuto connettivo avvolge ogni fascicolo ed è il luogo di una barriera vascolo-nervosa?

18 / 100

Quale delle seguenti affermazioni riguardanti i corticosteroidi è falsa?

19 / 100

Disturbi pigmentari cutanei non melanici:

20 / 100

Qual è il più comune segno di cedimento imminente di una ferita chirurgica?

21 / 100

La ghiandola parotide è attraversata:

22 / 100

Quale di queste lesioni è una precancerosi:

23 / 100

Solo una delle seguenti caratteristiche non appartiene ai noduli della mastopatia fibrocistica. quale:

24 / 100

La mastite acuta è più prequente:

25 / 100

Il parametro istologico più seguito sul quale si basa l'estensione della escissione cutanea nel melanoma cutaneo primario:

26 / 100

Quale di queste sindromi non viene associata ad un alto rischio di cancro cutaneo?

27 / 100

L'esoftalmo è per lo più associato a:

28 / 100

Nei tumori maligni della parotide i disturbi neuromotori sono dovuti a lesione del nervo:

29 / 100

Caratteristica delle ustioni di secondo grado è:

30 / 100

Da che derivano le fistole mediane del collo:

31 / 100

Per allungare una cicatrice o una ferita si usa:

32 / 100

Ipersensibilità ai farmaci:

33 / 100

Per rabdomioma si intende un tumore:

34 / 100

I germi responsabili più frequentemente della gangrena gassosa sono:

35 / 100

L'alloinnesto è un particolare tipo di:

36 / 100

La fibrillazione ventricolare in corso di folgorazione insorge solo quando la scarica elettrica avviene:

37 / 100

Nevo peloso:

38 / 100

Quale dei seguenti è l'isotopo radioattivo utilizzato nella linfoscintigrafia nell'individuazione del linfonodo sentinella?

39 / 100

Quali delle seguenti sindromi comprendono palatoschisi, micrognatia e glossoptosi?

40 / 100

L'ustione di II grado è caratterizzata da:

41 / 100

Il segno più precoce dell'embolia polmonare è:

42 / 100

Quale dei seguenti fattori influisce sulla prognosi di un'ustione?

43 / 100

Il fascio vascolonervoso del collo è composto da:

44 / 100

Si definisce impianto:

45 / 100

La quadrantectomia è consigliata per il carcinoma mammario:

46 / 100

Quale di queste affermazioni è corretta?

47 / 100

Cosa è il dermotomo?

48 / 100

I vantaggi degli innesti a tutto spessore sono:

49 / 100

Da dove origina l'arteria mascellare esterna o facciale:

50 / 100

Nella terapia chirurgica dei melanomi:

51 / 100

Nevi:

52 / 100

L'etiopatogenesi dell'idrocele essenziale è nella maggioranza dei casi:

53 / 100

Nella mastoplastica riduttiva quali sono le strutture anatomiche interessate?

54 / 100

Dermatofibrosarcoma:

55 / 100

Quale dei seguenti non è coinvolto nella eziologia del melanoma maligno?

56 / 100

La claudicatio intermittens è dovuta a:

57 / 100

Le flittene sono caratteristiche delle ustioni di:

58 / 100

Qual è il trattamento più frequente di un'ustione di III grado:

59 / 100

Il galattocele compare prevalentemente:

60 / 100

La batteriemia è:

61 / 100

Patologia degli organi genitali:

62 / 100

Gli innesti di cute possono essere:

63 / 100

Epifenomeni cutanei delle anemie:

64 / 100

Per ematocele si intende:

65 / 100

Melanoma maligno:

66 / 100

La cisti sebacea (cisti epiteliale) è una lesione formata dalla proliferazione e dall'espansione cistica:

67 / 100

Quale dei seguenti microrganismi è responsabile più spesso delle sepsi tardive degli ustionati?

68 / 100

Quale dei seguenti tipi cellulari è indispensabile per una normale guarigione delle ferite?

69 / 100

Indicare quali tra le seguenti non è sede di ernia:

70 / 100

Tutte le strutture seguenti sono derivate dai processi frontonasali tranne:

71 / 100

In corso di folgorazione l'elettricità attraversa preferibilmente:

72 / 100

Angiomi:

73 / 100

Quali delle seguenti caratteristiche è tipica del desmoide?

74 / 100

Il quadro clinico della microsomia emifacciale comprende ognuno dei seguenti segni tranne:

75 / 100

Riguardante il melanoma, quale di queste affermazioni è falsa?

76 / 100

Quando il donatore ed il ricevente di un trapianto è la stessa persona si parla di:

77 / 100

Il morbo di von reckinghausen è caratterizzato dalla comparsa di numerosi:

78 / 100

Nel trattamento topico delle ustioni si impiega:

79 / 100

Quale dei seguenti non rappresenta una possibile causa di cicatrizzazione patologica?

80 / 100

La cicatrizzazione si realizza in tre fasi:

81 / 100

La mastite è:

82 / 100

La leucoplasia del cavo orale è:

83 / 100

Il segno della buccia d'arancia è presente in:

84 / 100

La plastica a "z":

85 / 100

Le linee di langer:

86 / 100

Quale delle seguenti lesioni è la meno comune?

87 / 100

Dopo un intervento di mastectomia radicale modificata, quanto tempo deve trascorrere prima dell'intervento di ricostruzione?

88 / 100

La sutura:

89 / 100

Quale dei reperti sottoelencati non fa parte del quadro dello shock ipovolemico:

90 / 100

Nella cicatrizzazione dopo quanto tempo dal trauma inizia il processo di proliferazione cellulare?

91 / 100

L'HCO3 plasmatico risulta diminuito nella:

92 / 100

Il muscolo orbicolare dell'occhio è innervato da:

93 / 100

La terapia chirurgica delle radiodermiti:

94 / 100

Lo sviluppo degli organi genitali è uguale per entrambi i sessi sino:

95 / 100

La vena ombelicale obliterata si chiama:

96 / 100

Morbo di Bowen:

97 / 100

Il miocardial depressant factor, ritrovabile nel plasma degli ustionati di III grado oltre in vari tipi di shock è presente anche:

98 / 100

Il linfangioma è:

99 / 100

Indipendentemente dalla profondità si ha la malattia da ustione allorché l'ustione superi il:

100 / 100

Il platisma è:

17

Chirurgia plastica, ricostruttiva ed estetica [140 domande]

1 / 140

Qual è la più frequente complicanza di una frattura di mandibola?

2 / 140

Le classificazioni di breslow e Clark riguardano:

3 / 140

Solo una delle seguenti caratteristiche non appartiene ai noduli della mastopatia fibrocistica. quale:

4 / 140

La trigonocefalia è caratterizzata da:

5 / 140

Il cheloide è:

6 / 140

L'epitelioma basocellulare ha sede più frequente:

7 / 140

L'alloinnesto è un particolare tipo di:

8 / 140

La plastica a "z":

9 / 140

Per "sindrome di klinefelter" si intende:

10 / 140

La fase di maturazione delle cicatrici corrisponde clinicamente a:

11 / 140

La ginecomastia falsa o pseudoginecomastia è dovuta a:

12 / 140

Quale dei seguenti chemioterapici non ostacola la guarigione delle ferite inibendo la proliferazione dei fibroblasti?

13 / 140

L'HCO3 plasmatico risulta diminuito nella:

14 / 140

Si definisce impianto:

15 / 140

Per rabdomioma si intende un tumore:

16 / 140

La leucemia che interessa più spesso la cute è:

17 / 140

Disturbi pigmentari cutanei non melanici:

18 / 140

Il platisma è:

19 / 140

Manifestazioni cutanee da parassitosi intestinali:

20 / 140

Nell'ipospadia scrotale si rileva più frequentemente:

21 / 140

Le fistole laterali del collo decorrono:

22 / 140

Nelle ustioni di terzo grado non si ha:

23 / 140

Quale dei reperti sottoelencati non fa parte del quadro dello shock ipovolemico:

24 / 140

Quale delle seguenti affermazioni riguardanti il trattamento degli emangiomi risulta corretta?

25 / 140

Per allungare una cicatrice o una ferita si usa:

26 / 140

L'infezione influenza la guarigione delle ferite attraverso i seguenti meccanismi tranne:

27 / 140

La mastopatia fibrocistica è:

28 / 140

A parità di estensione la gravità di un'ustione è maggiore:

29 / 140

Nella mastoplastica riduttiva quali sono le strutture anatomiche interessate?

30 / 140

Si definisce impianto:

31 / 140

Nevo sebaceo:

32 / 140

Quale sindrome è più spesso associata alla sindattilia:

33 / 140

A quale di queste situazioni cliniche è spesso abbinata la microtia?

34 / 140

La coagulazione intravasale disseminata può manifestarsi in pazienti con:

35 / 140

Entro quanto tempo deve essere ricostruita l'arteria principale di un arto, dopo occlusione acuta, per un trattamento corretto e non rischioso?

36 / 140

La claudicatio intermittens è dovuta a:

37 / 140

Le linee di langer:

38 / 140

Nei linfomi propri della cute:

39 / 140

Cheratoacantoma:

40 / 140

La leucoplasia del cavo orale è:

41 / 140

Dove si trova l'eminenza tenar?

42 / 140

I cheloidi:

43 / 140

Tutte le seguenti sono caratteristiche del cheratoacantoma eccetto:

44 / 140

Il melanoma:

45 / 140

Dopo un intervento di mastectomia radicale modificata, quanto tempo deve trascorrere prima dell'intervento di ricostruzione?

46 / 140

Quale delle seguenti affezioni deve essere considerata una precancerosi per gli epiteliomi della bocca?

47 / 140

Morbo di Kaposi:

48 / 140

La pelle a buccia d'arancia della mammella è dovuta:

49 / 140

Si definisce innesto:

50 / 140

Quale dei tumori seguenti è di natura benigna?

51 / 140

I vantaggi degli innesti a tutto spessore sono:

52 / 140

Gli innesti di cute possono essere:

53 / 140

Il polipo prende origine:

54 / 140

Il cosiddetto tendine cantale laterale, in quale delle seguenti ossa si inserisce?

55 / 140

Morbo di Bowen:

56 / 140

Si definisce innesto:

57 / 140

In quale delle seguenti evenienze si somministra la soluzione di ringer-lattato:

58 / 140

Da quale germe nelle ustioni è più frequentemente sostenuta la sepsi:

59 / 140

Le radiodermiti croniche:

60 / 140

Cosa è il dermotomo?

61 / 140

La cisti sebacea (cisti epiteliale) è una lesione formata dalla proliferazione e dall'espansione cistica:

62 / 140

L'azione lesiva diretta di sostanze chimiche sui tessuti è definita: